Udito: quanto ascoltiamo con il cervello

Il nostro cervello per sentire e capire le parole è importante quanto le orecchie: e quando si hanno problemi di udito, si verificano pure deficit del metabolismo cerebrale, e difficoltà anche a capire il significato stesso di ciò che ascoltiamo. Cervello e udito determinano così grandi problemi nella comunicazione interpersonale, che vanno oltre le sole difficoltà uditive. E rendono così complicate le stesse relazioni sociali. Lo spiega un nuovo studio pubblicato sulla rivista scientifica Human Brain Mapping. La ricerca è stata guidata da Ettore Cassandro, direttore UOC di Otorinolaringoiatria ad indirizzo Otologico, Audiologico e Foniatrico dell’Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni[…]

Read more
Oumuamua NASA ESA STScI

Oumuamua, un aumento di velocità imprevisto: è una cometa ?

La velocità di Oumuamua, il primo oggetto interstellare a visitare il nostro sistema solare, è aumentata in modo imprevisto L’immagine dal sito Nasa – credits NASA / ESA / STScI – ci mostra Oumuamua che si dirige verso la periferia del nostro sistema solare. Sulla natura, le caratteristiche chimico fisiche, e la forma di questo corpo celeste, il primo individuato a provenire da altri sistemi solari, sono state avanzate molte ipotesi. Da un atipico asteroide, ad un corpo stellare costituito di materia oscura, fino all’ipotesi che possa essere una sonda aliena. Al punto che Il progetto Breakthrough Listen e il SETI Institute[…]

Read more
papa francesco

Continuità teologica e filosofica tra il Papa emerito Benedetto XVI e Papa Francesco

Lo spiega lo stesso Ratzinger in una lettera di cui si è parlato ieri, lunedì 12 febbraio 2018, durante la presentazione della collana di undici volumi La Teologia di Papa Francesco, pubblicata dalla LEV – Libreria Editrice Vaticana e curata da don Roberto Repole, presidente dell’Associazione teologica Italiana. Nella lettera, con cui ringrazia per il dono ricevuto dei libri della collana, il Papa emerito Benedetto XVI afferma infatti di essere lieto di “questa iniziativa che vuole opporsi e reagire allo stolto pregiudizio per cui Papa Francesco sarebbe solo un uomo pratico privo di particolare formazione teologica o filosofica”, mentre Benedetto XVI sarebbe stato[…]

Read more

Charlie Gard sarà cittadino americano

Dagli Stati Uniti arriva una buona notizia, che potrebbe risolvere indirettamente l’attuale situazione. Permettendo al bimbo britannico e ai suoi genitori, Chris Gard e Connie Yates, di trasferirsi in America per nuove cure sperimentali. Come noto i Giudici della Corte Suprema del Regno Unito si riuniranno nuovamente venerdì 21 luglio, e nella prossima settimana, per esaminare e valutare quanto proposto da Michio Hirano – immagine accanto – professore di neurologia alla Columbia University di New York. Il Committee on Appropriations della Camera dei Rappresentanti americana ha in questi giorni votato un emendamento, presentato dalla deputata repubblicana Jaime Herrera Beutler, che “garantirebbe[…]

Read more
fabiola gianotti cern lhc large hadron collider

Fabiola Gianotti: il Cern modello organizzativo e di ricerca

Il direttore generale di quello che è attualmente il più grande laboratorio di studi sulla fisica delle particelle, ha recentemente spiegato come il Consiglio Europeo per la ricerca nucleare – Conseil européen pour la recherche nucléaire, sia un centro di eccellenza non solo per le ricerche teoriche e sperimentali che vi si svolgono, ma anche per il modo in cui è definita e operano realmente la sua struttura organizzativa e i suoi dipendenti e collaboratori. Al punto da essere studiato e auspicato come modello organizzativo. Intervenuta al Simposio internazionale dei docenti universitari presso la Pontificia Università Lateranense a Roma, concluso sabato[…]

Read more
roberto giovanni timossi perche crediamo in dio

Timossi: ecco perché crediamo in Dio

La ragionevolezza della fede, anche nel mondo moderno, e il suo potenziale armonizzarsi con la scienza, sono al centro di questo libro del filosofo Roberto Giovanni Timossi, pubblicato nel gennaio 2017 da San Paolo Edizioni. Edito nella collana Prospettive Teologiche con il titolo Perché crediamo in Dio. Le ragioni della fede cristiana nel mondo contemporaneo, ISBN 9788892210011, il volume affronta in modo interdisciplinare la presunta dicotomia tra scienza e fede, alla luce di discipline quali, oltre alla filosofia e le scienza religiose, la psicologia, la sociologia, le scienze cognitive, l’epistemologia. In un’epoca in cui chi crede è costretto a confrontarsi[…]

Read more
origini della vita

L’origine della vita tra scienza e fede. Frutti del caso o creati da Dio ?

Come si accordano teorie evolutive e creazione divina ? Quali sono le ipotesi su come sono apparsi e si sono sviluppati gli esseri viventi sul nostro pianeta e nell’universo, e quanto sono compatibili con la fede in un Dio creatore ? Esiste un finalismo biologico proprio delle forme viventi ? Questi alcuni degli interrogativi affrontati martedì 15 novembre 2016 in una conferenza a Roma, un evento promosso dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo formativo Evoluzione e creazione. Con il titolo L’origine della vita. Il caso o Dio ? la conferenza ha visto come[…]

Read more