papa francesco

Papa Francesco: la parabola del Giudizio universale

Nell’Angelus in Piazza san Pietro per la solennità di Cristo Re dell’universo, domenica 26 novembre 2017, il Pontefice ha spiegato ai fedeli in che consiste la regalità di Gesù: “una regalità di guida, di servizio, e anche una regalità che alla fine dei tempi si affermerà come giudizio, ha affermato il Santo Padre. Ovvero nel Giudizio universale; e Cristo stesso, “come re, pastore e giudice”, ci mostra quali sono “i criteri di appartenenza al Regno di Dio”. Nella pagina del Vangelo per la lettura domenicale  – Mt 25, 31 – “Gesù, rivolgendosi ai suoi discepoli”, afferma: «Quando il Figlio dell’uomo[…]

Read more
festival filosofia 2016

Festival Filosofia 2016: tra scienza, e riflessione filosofica

Torna a settembre, in questa sedicesima edizione dedicata al tema dell’Agonismo, la rassegna del Festival Filosofia di Modena, Carpi, Sassuolo: oltre 200 eventi tra incontri, conferenze, lezioni magistrali, da venerdì 16 a domenica 18 settembre 2016, per parlare di società contemporanea, filosofia, etica e valori, educazione, politica, astrofisica, neuroscienze, letteratura. Il programma partirà il 16 alle ore 10.00, con le lezioni dei classici: il filosofo Giacomo Marramao in piazza XX Settembre a Modena parlerà del Leviatano di Hobbes.  Nello stesso giorno, alle 11.30 Giuliano Campioni in piazza grande interverrà invece sul libro Così parlò Zarathustra di Friedrich Nietzsche. La mattina di sabato[…]

Read more
titulus crucis

I Vangeli e il Titolo della Croce

Il Titolo della Croce, in base al testo del Vangelo di Giovanni (Gv 19, 19-20), è la tavoletta collocata al di sopra della croce stessa, con scritto l’acronimo INRI, ovvero Gesù Nazareno Re dei Giudei – in latino Jesus Nazarenus Rex Judaeorum. La scritta era obbligatoria, per la legge romana, per indicare le ragioni della condanna. I quattro Vangeli non sono univoci nel parlarne, e ad esempio solo in Giovanni appare la parola Nazoreo, che è stata interpretata storicamente e filologicamente in vari modi. Nella Basilica di Santa Croce in Gerusalemme, a Roma, si conserva una reliquia di legno di[…]

Read more

Papa Benedetto XVI: linguaggio della Creazione e Parola di Dio, per trovare la verità

La ragione da sola non basta, per trovare e comprendere la verità dell’Universo e dell’Uomo; Papa Benedetto XVI lo ha nuovamente affermato nella sua omelia per la Solenne Celebrazione Eucaristica dell’Epifania, celebrata nella Basilica Vaticana il 6 gennaio scorso. Dobbiamo allora essere come i Magi, che “hanno seguito la stella” e “attraverso il linguaggio della creazione hanno trovato il Dio della storia”. Ma dobbiamo anche essere consapevoli che “il linguaggio della creazione da solo non basta”, e che solamente “la Parola di Dio che incontriamo nella Sacra Scrittura poteva indicare loro definitivamente la strada” e portarli finalmente alla verità.

Read more
Josè Gabriel Funes

Astronomia: la cometa dei Re Magi

La cometa che nel Vangelo guida i Re Magi fino alla grotta di Betlemme, ha un profondo significato simbolico e spirituale, e come episodio simboleggia il forte legame tra scienza e fede. Padre José Gabriel Funes (foto), direttore della Specola Vaticana, ne ha parlato in questa intervista a Radio Vaticana, in coincidenza con la festività dell’Epifania, spiegando che mentre spesso “nella nostra cultura quotidiana, che talvolta è un po’ superficiale, scienza e fede vengono presentate come nemici in una guerra santa”, nella realtà “scienza e fede possono vivere in armonia”, e gli stessi “Magi sono per noi un esempio di[…]

Read more