Perché la scienza segue le moderne vie della seta: intervista a Lucia Votano

Intervistare una scienziata e ricercatrice di rilevanza internazionale, prima donna ad aver ricoperto l’incarico di Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso – LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. Pensiamo sia un buon modo per ricominciare a pubblicare con una certa regolarità interviste a personaggi di spicco del mondo della scienza, della cultura, della religione. Abbiamo intervistato la fisica Lucia Votano, autrice del volume La via della seta. La fisica da Enrico Fermi alla Cina di cui avevamo parlato nelle scorse settimane. E di cui pubblicheremo una recensione più approfondita tra qualche tempo. La professoressa Votano – autrice di circa[…]

Read more

La via della seta. La fisica da Enrico Fermi alla Cina

Lucia Votano, autrice del volume di cui parliamo oggi, è uno dei fisici delle particelle più conosciuti e apprezzati al mondo; è stata la prima donna a dirigere i Laboratori di Fisica Nucleare del Gran Sasso INFN – LNGS, dal settembre del 2009 all’ottobre del 2012. Dopo quell’esperienza al vertice del più grande e importante laboratorio sotterraneo al mondo di fisica delle particelle, oggi ha un ruolo di primo piano nell’esperimento internazionale JUNO – Jiangmen Underground Neutrino Observatory, nella Cina meridionale. Questo progetto internazionale di ricerca – a cui l’Italia partecipa con l’INFN, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e che coinvolge centinaia[…]

Read more
nagel thomas mente e cosmo

Nagel: perchè il neodarwinismo non spiega l’universo o la nostra mente

La biologia dei viventi, o la realtà dell’universo, o la complessità del nostro cervello, possono essere spiegate solamente dal punto di vista fisico, in base alle teorie evolutive ? Per Thomas Nagel, uno dei più importanti filosofi contemporanei, la risposta a questo interrogativo è sicuramente no. Il filosofo statunitense, nato a Belgrado il 4 luglio del 1937, lo ha spiegato recentemente anche nel suo libro Mente e cosmo. Perché la concezione neodarwiniana della natura è quasi certamente falsa. Raffaello Cortina Editore ne ha da poco pubblicato l’edizione italiana, ISBN 9788860307606, nella collana Scienza e idee. Il volume, già nell’originale in[…]

Read more
giorgio israel

In memoria di Giorgio Israel

Nella notte tra giovedì 24 e venerdì 25 settembre è morto a Roma un acuto intellettuale, Giorgio Israel, storico della scienza, matematico, docente, membro della Académie Internationale d’Histoire des Science. Questo articolo vuole essere un ideale saluto a Giorgio, che come uomo e come studioso ha speso la propria esistenza per insegnare la matematica, divulgare la scienza, combattere per la definizione di un corretto rapporto tra fede e scienze, troppo spesso oggetto di polemiche infondate, di posizioni strumentali, di disinformazione. Combattere può sembrare una parola esagerata, ma considerando quanto siano state scomode per Israel, come docente universitario, come editorialista e come[…]

Read more
tom mcleish faith and wisdom in science Oxford University Press

Tom McLeish: Fede e Sapienza nella Scienza

Fede e Sapienza nella Scienza – Faith and Wisdom in Science, è il titolo dell’ultimo libro di Tom McLeish, professore di fisica all’Università di Durham, dove riveste anche l’incarico di Pro-Vice-Chancellor for Research. Laureato in fisica all’Università di Cambridge, dove ha anche ottenuto il dottorato in fisica dei polimeri nel 1987, McLeish si occupa soprattutto di reologia molecolare dei fluidi polimerici e di fisica biologica macromolecolare, oltre che di teologia, etica, storia e divulgazione della scienza. Ha pubblicato oltre centottanta articoli, tra scientifici e divulgativi. Nel libro, edito a maggio 2014 dalla Oxford University Press, l’autore parte dal libro di[…]

Read more

Il neo del Creatore

L’Universo non è caratterizzato solamente da simmetria ma, come spiega questo libro di Marcelo Gleiser, docente di fisica e astronomia presso il  Darthmouth College, USA, ha in sé asimmetrie che, oltre a essere insite ai suoi meccanismi di funzionamento, e alla sua espansione, ne costituiscono anche una intrinseca bellezza.

Read more

I nipoti di Galileo

Di Pietro Greco Sono sette scienziati contemporanei, i nipoti di Galileo che Pietro Greco  intervista nel libro, per mostrare come, a quasi quattrocentocinquant’anni dalla nascita dello scienziato toscano, gli odierni ricercatori continuino lo studio della realtà con lo stesso metodo e rigore scientifico di cui Galilei fu il primo e maggior esponente del mondo pre-moderno.

Read more