21mo secolo speciale scienza e fede

Scienza e fede: numero speciale 21mo Secolo

Nuovo numero speciale della rivista 21mo Secolo su questione del rapporto tra scienza e fede Come di consueto, questo tredicesimo numero speciale monografico è realizzato in collaborazione con il Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Dopo l’articolo di padre Rafael Pascual, direttore del Master e dell’Istituto Scienza e Fede, si parla delle immagini della Sindone. Di neurobiologia, anima e trascendenza. Della figura e del pensiero di padre  Stanley Jaki su Creazione e cosmologia islamica. Del principio antropico cosmologico. Della teoria del Big Bang, considerata tra scienza e fede, e della figura di Georges Edouard Lemaître. Citiamo tra gli altri il[…]

Read more

L’origine dell’Universo e del tempo

Scienza, fede e cosmologia: l’origine dell’Universo e del tempo Una conferenza a Roma del prof. Costantino Sigismondi, docente l’Università La Sapienza di Roma, per il modulo Creazione e teorie sull’origine dell’universo del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Si parlerà delle attuali teorie cosmologiche sull’origine e l’evoluzione del cosmo e di come possono essere in equilibrio con una interpretazione non sempre letterale delle Sacre Scritture. In particolare con la visione religiosa della Creazione. Con il titolo L’origine dell’Universo e del tempo, questo evento si svolgerà martedì 19 febbraio 2019 dalle 17.10 nell’aula magna dell’università, in via degli[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Pontificia Accademia per la Vita: al servizio della dignità dell’uomo

Ricorre questa settimana il venticinquesimo anniversario dalla fondazione della Pontificia Accademia per la Vita. Attualmente presieduta da Monsignor Vincenzo Paglia, l’Accademia è stata istituita l’11 febbraio del 1994 da Papa Giovanni Paolo II con la Lettera Apostolica Motu proprio dal titolo Vitae Mysterium. Monsignor Paglia ha parlato dell’Accademia e delle sue finalità ieri, martedì 12 marzo 2019, durante la conferenza sulle questioni del fine vita svoltasi a Mosca, all’Istituto teologico Santi Cirillo e Metodio. A servizio della dignità dell’uomo, chiamato alla vita, questo il tema del suo intervento, in cui ha ricordato anche i rischi di una società di individualisti, in cui scienza[…]

Read more

Darwin Day: eventi dedicati al naturalista britannico e alla teoria dell’evoluzione

Incontri, mostre e rassegne in tutto il mondo, in queste settimane, per celebrare il Darwin Day, tra scienza e filosofia. Una iniziativa annuale che ricorda il pensiero e la nascita – il 12 febbraio del 1809 – del naturalista e botanico britannico Charles Robert Darwin. Padre con il naturalista gallese Alfred Russel Wallace della teoria dell’evoluzione. Numerosi gli eventi organizzati, all’estero e nel nostro paese, da università, istituti culturali e di ricerca, associazioni. Incontro per parlare di Darwin, della teoria evolutiva, e delle sue connessioni sociali, politiche, culturali, religiose. Come noto, la teoria dell’evoluzione non è in contrasto con la[…]

Read more

Fede e ragione nel documento di Papa Francesco e del Grande Imam di Al Azhar

Il documento firmato dal Santo Padre e dal Grande Imam di Al Azhar – e pubblicato integralmente sul giornale Fede e Ragione – dedica spazio a questioni fondamentali come il rapporto tra fede, scienza, etica, cultura. Ci parla ad esempio dei limiti etici della ricerca e delle tecnologie; della difesa della vita fin dal concepimento;  della dignità dell’uomo; della tutela dell’ambiente e del Creato. Papa Francesco e l’Imam si appellano “agli intellettuali, ai filosofi, agli uomini di religione, agli artisti, agli operatori dei media e agli uomini di cultura in ogni parte del mondo, affinché riscoprano i valori della pace, della giustizia,[…]

Read more
papa francesco

Giornata nazionale per la vita: Papa Francesco, la vita è futuro

Papa Francesco dopo l’Angelus di oggi, domenica 3 febbraio 2019, ha ricordata la celebrazione odierna della Giornata nazionale per la vita, che ha l’obiettivo di sostenere e difendere la vita umana dal concepimento, affermando la dignità dell’uomo in ogni fase dell’esistenza. Di futuro il Santo Padre aveva parlato nell’omelia per la Santa Messa per la conclusione del Sinodo Straordinario sulla famiglia e Beatificazione del Servo di Dio Papa Paolo VI, il 19 ottobre 2014. “Il cristiano – aveva infatti affermato – guarda alla realtà futura, quella di Dio, per vivere pienamente la vita ‒ con i piedi ben piantati sulla[…]

Read more

Capire l’evoluzione dell’universo attraverso i quasar

Espansione dell’Universo: più vicini al Big Bang grazie ai quasar Uno studio dei ricercatori di Università di Firenze, INAF e Centre for Extragalactic Astronomy – Durham University misura l’evoluzione dell’Universo nei primi miliardi di anni dal Big Bang. La ricerca è stata pubblicata su Nature Astronomy. Un nuovo studio pubblicato oggi sulla rivista Nature Astronomy da Guido Risaliti (Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Firenze e associato INAF presso l’Osservatorio di Arcetri) ed Elisabeta Lusso (Centre for Extragalactic Astronomy, Durham University) ha permesso per la prima volta di misurare l’espansione dell’Universo andando indietro nel tempo fino a circa un[…]

Read more
Worlds without End Mary Jane Rubenstein

Il multiverso, tra scienza e fede

Parla delle teorie sul multiverso, e delle questioni che ne derivano per scienza e fede, questo libro di Mary Jane Rubenstein. Il volume è pubblicato da Columbia University Press, e vuole rispondere alle molte domande che scienza, filosofia e teologia si pongono sull’universo: perché esiste, chi  e come lo ha creato, quali sono le sue caratteristiche, quale è la sua finalità. Worlds without end: the many lives of the multiverse – Mondi senza fine: le molte vite del multiverso, rende in realtà tali questioni ancora più complesse, postulando una realtà di universi paralleli, che potrebbero anche essere illimitati. In una tale dimensione –[…]

Read more

Lezioni lincee di biomedicina

Nuovo appuntamento lunedì 21 gennaio 2019 all’Accademia nazionale dei Lincei con le Lezioni lincee di biomedicina, sul tema delle malattie neurodegenerative. Dopo la prolusione del socio linceo Maurizio Brunori, docente dell’università di Roma La Sapienza, Stefano Gianni – università di Roma La Sapienza – ha dato inizio alla lezione con un intervento sul tema proteine sane e proteine malate. Fabrizio Chiti – università degli studi di Firenze ha parlato invece di malattie neurodegenerative originate da aggregazione proteica. Vittorio Bellotti – università degli studi di Pavia ha concluso la lezione intervenendo sul tema un obiettivo difficile: colmare il divario conoscitivo tra[…]

Read more