Santa Sede: le dimissioni di monsignor Viganò

Papa Francesco ha accettato, “non senza qualche fatica” la lettera con cui l’ex Prefetto della Segreteria per la comunicazione si è dimesso dal proprio incarico. La causa delle dimissioni di monsignor Dario Edoardo Viganò è come noto un’altra lettera: quella privata che aveva ricevuto dal Papa Emerito Benedetto XVI, e di cui Viganò aveva purtroppo comunicato solo parzialmente il contenuto. Tralasciandone una parte decisiva: quella in cui Ratzinger si rifiutava di scrivere l’introduzione alla collana sulla teologia di Papa Francesco, spiegando che uno degli autori dei volumi aveva precedentemente attaccato proprio il suo magistero, e quello del suo predecessore san Giovanni Paolo II. Leggendo[…]

Read more

Sky: UGL contraria ai recenti accordi ccnl e preoccupata per la Serie A

Avevamo già parlato, nel mese di febbraio, della attuale situazione dell’azienda satellitare, dopo che la società spagnola MediaPro, con una offerta di un miliardo, 50 milioni e mille euro, si è aggiudicata i diritti televisivi della serie A. Con il rischio quindi che Sky non possa trasmettere le partite del campionato italiano di serie A nelle prossime tre stagioni 2018 / 2021. La questione sta andando avanti, dopo il parere dell’Antitrust, con colloqui in questi giorni di MediaPro con Mediaset e Tim. Tra le ipotesi in campo, c’è anche quella che MediaPro ceda i diritti, a Sky e Mediaset e altri operatori[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Papa Francesco e la sua difesa del lavoro e dei lavoratori

Ieri è stato un anniversario importantissimo, per me, per molti miei colleghi e per le loro famiglie. Era  il 15 marzo del 2017 quando Papa Francesco e la Santa Sede ci accoglievano in udienza in Piazza San Pietro, rispondendo ad una mia rispettosa richiesta di aiuto e sostegno per la procedura di trasferimenti e licenziamenti decisa da Sky poche settimane prima. Una procedura che ha visto alla fine dell’anno il trasferimento di circa 200 persone da Roma a Milano, e la fuoriuscita di circa 400. Il Santo Padre in quell’evento ha parlato anche in nostro sostegno, ricordando l’importanza del lavoro[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: la parabola del Giudizio universale

Nell’Angelus in Piazza san Pietro per la solennità di Cristo Re dell’universo, domenica 26 novembre 2017, il Pontefice ha spiegato ai fedeli in che consiste la regalità di Gesù: “una regalità di guida, di servizio, e anche una regalità che alla fine dei tempi si affermerà come giudizio, ha affermato il Santo Padre. Ovvero nel Giudizio universale; e Cristo stesso, “come re, pastore e giudice”, ci mostra quali sono “i criteri di appartenenza al Regno di Dio”. Nella pagina del Vangelo per la lettura domenicale  – Mt 25, 31 – “Gesù, rivolgendosi ai suoi discepoli”, afferma: «Quando il Figlio dell’uomo[…]

Read more
sky

Sky, continuano le iniziative sindacali contro i licenziamenti

Le tre organizzazioni che stanno portando avanti iniziative di sciopero e lotta verso la recente riorganizzazione dell’azienda satellitare, hanno inviato una nuova nota in cui fanno un aggiornamento sull’attuale situazione e segnalano la mancanza di una risposta istituzionale da parte del Ministero Sviluppo Economico, anticipando anche nuove azioni di protesta. In particolare verso la fine di questo mese ci sarà la prima udienza per il  nuovo ricorso verso Sky per condotta antisindacale, depositato da Slc Cgil, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni. Il ricorso segue quello vinto parzialmente da Ugl nel mese di agosto, con Sentenza n. 17624 / 2017 del[…]

Read more

Lettera ai Lavoratori: invito a scioperare contro licenziamenti e comportamenti Sky

La missiva è stata pubblicata questa mattina in azienda e esternamente. Nella lettera, SLC CGIL, UILCOM UIL  e UGL Telecomunicazioni invitano i lavoratori ad aderire all’astensione dal lavoro proclamata per martedì 31 ottobre 2017, sulle tre sedi di Roma, Sestu, Milano. Anche in questo caso, riportiamo in forma integrale la lettera, che spiega come l’accettare l’attuale situazione e gli attuali licenziamenti e trasferimenti, porta al rischio di creare un grave “precedente”, e di non poter fronteggiare e difendersi adeguatamente da analoghe decisioni aziendali in futuro. “Care lavoratrici e cari lavoratori, Abbiamo indetto per il giorno 31 ottobre uno sciopero nazionale[…]

Read more

Sky, i sindacati CGIL, UIL e UGL rispondono all’azienda

Le organizzazioni sindacali citate hanno pubblicato oggi, venerdì 22 settembre 2017 una nota di risposta per l’incontro che era previsto a Roma mercoledì scorso, 20 settembre 2017, presso la sede di Unindustria. L’incontro era stato fissato per confrontarsi sulla situazione, dopo la Sentenza del Tribunale del Lavoro di Roma n. 17624 / 2017 del 23 Agosto 2017, Giudice Laura Baiardi. La Sentenza parzialmente accolto il ricorso per articolo 28 Legge 300 del 1970, depositato dal sindacato UGL, per condotta antisindacale. La sentenza citata, di cui parleremo meglio in questi giorni, ha riconosciuto e affermato antisindacalità della condotta aziendale, con riferimento alla[…]

Read more
sentenza

Sky: la Sentenza del 2010 di annullamento del licenziamento di Paolo Centofanti

Pubblichiamo nuovamente l’articolo sul caso giuridico del nostro direttore. La vicenda è avvenuta nel 2005, e il licenziamento è stato dichiarato illegittimo e immotivato con Sentenze in tutti e tre i Gradi di Giudizio. Lo facciamo come opportunità di parlare nuovamente del lavoro e dei diritti dei lavoratori, oltre perché ovviamente è un caso che ci riguarda direttamente e indirettamente. Le Sentenze sul surreale licenziamento occorso nel 2005 al nostro direttore Paolo Centofanti, da parte di Sky Italia, sono reperibili e integralmente visualizzabili sul giornale Fede e Ragione. Potete quindi trovare e consultare la Sentenza di Primo Grado, 20357 /[…]

Read more
sentenza

Sky: il licenziamento di Paolo Centofanti, la prima Sentenza del 2010

Oggi parliamo di nuovo di lavoro e di diritti dei lavoratori, e in particolare di un caso che ci riguarda da vicino, nonostante sia avvenuto prima che partisse questo giornale. Sul giornale Fede e Ragione, come abbiamo già avuto modo di segnalare, è possibile reperire le Sentenze che attengono al surreale licenziamento occorso nel 2005 al nostro direttore da parte di Sky Italia. La Sentenza di Primo Grado, pubblicata su Fede Ragione nel febbraio 2017, è il primo provvedimento di accoglimento delle istanze di Paolo Centofanti da parte del Tribunale di Roma, con la Sentenza 20357 / 2010, emessa dal Giudice[…]

Read more