Scienza e cultura umanistica: i numeri dell’italiano e l’italiano dei numeri

L’Accademia della Crusca ha organizzato a Firenze un confronto di due giorni, venerdì 16 e sabato 17 marzo 2018, dedicato al rapporto interconnesso tra matematica e linguaggio. Per mostrare anche quanto sia stata importante la lingua italiana nella storia della scienza e di questa particolare disciplina scientifica. Obiettivo dell’evento, “favorire in tutti i modi l’incontro solidale tra la cultura scientifica e la cultura umanistica, in particolare tra scienza e lingua, perché la scienza deve utilizzare la lingua per comunicare i propri risultati, non soltanto agli studiosi, ma soprattutto ai cittadini e al grande pubblico”. I relatori hanno spiegato anche come,[…]

Read more
fabiola gianotti cern lhc large hadron collider

Il Cern, luogo di scienza e di incontro tra diversità culturali

La conferenza di venerdì 9 febbraio all’Accademia Nazionale dei Lincei di Fabiola Gianotti, prima donna a diventare direttore generale del Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire, è stata una opportunità per raccontare la storia di questo istituto di ricerca. Spiegando anche come la sua importanza non sia solo scientifica, ma anche sociale, culturale, e nel favorire l’incontro e il confronto tra diverse culture. Fondato nel 1954 con una convenzione di 12 stati membri dell’unione europea, oggi il Cern coinvolge infatti oltre 17.000 scienziati e ricercatori di tutto il mondo. Ma Gianotti, a pochissimi giorni dalla Giornata Mondiale Donne e Ragazze nella Scienza,[…]

Read more

Lincei: astrofisica, un convegno in memoria di Giovanni Bignami

Un decennio di Agile: risultati, sfide e prospettive dell’astrofisica a raggi gamma – A Decade of Agile: Results, Challenges and Prospects of Gamma – Ray Astrophysics. Questo il titolo di un simposio internazionale a Roma, in memoria dell’astrofisico e divulgatore Giovanni Fabrizio Bignami, morto il 24 maggio 2017. Agile – Astrorivelatore Gamma ad Immagini ultra Leggero, è il satellite italiano in orbita dal 23 aprile 2007 per realizzare una mappa del cielo utilizzando i raggi gamma. Il convegno si svolgerà i due differenti sedi: lunedì 11 e martedì 12 dicembre 2017 all’Accademia Nazionale dei Lincei, nell’Aula delle Scienze Fisiche di Palazzo Corsini. Mercoledì 13[…]

Read more
eugenio balzan

Lincei: conferenza sui neutrini

Nuovo evento a Roma, mercoledì 11 ottobre 2017 alle 17.00, nell’ambito delle Annual Balzan Lectures. Francis Halzen, insignito del Premio Balzan nel 2015, terrà una conferenza sul tema IceCube and the Discovery of High Energy Cosmic Neutrinos – IceCube a la scoperta dei Neutrini Cosmici ad alte energie. Nato nel 1944 in Belgio, Francis Halzen negli Stati Uniti dirige l’Istituto di fisica per le particelle elementari dell’università del Wisconsin – Madison, dove è Hilldale and Gregory Breit Distinguished Professor. È Principal Investigator del progetto IceCube, il più grande rilevatore di neutrini del mondo, situato in Antartide. Il Premio Balzan gli è stato conferito[…]

Read more
volto sindone

Sindone: la scienza ne conferma l’autenticità ?

Sembrerebbe che il Sacro Telo sia autentico, stando ad un recente studio realizzato e soprattutto al clamore mediatico suscitato in questi giorni. In realtà, come accade quasi sempre in questi casi, la questione è molto più complessa, al punto che lo stesso CSI – Centro Internazionale di Sindonologia di Torino, ha sconfessato la ricerca. Lo studio è stato realizzato da Giulio Fanti, professore al Dipartimento di Ingegneria industriale dell’università di Padova, e da Jean Pierre Laude, ricercatore presso Horiba Jobin Yvon, dell’azienda francese specializzata tra l’altro in strumenti e tecniche di analisi ambientali, analisi mediche complesse, metrologia e spettroscopia ottica.[…]

Read more

Charlie Gard, nuovo appello alle autorità britanniche

Connie Yates, mamma del bimbo britannico, parlando al telefono con il presidente dell’associazione Mitocon, che si occupa di malattie mitocondriali, si è giustamente dichiarata molto preoccupata e spaventata dall’ipotesi che, nonostante gli appelli e la mobilitazione internazionale, i medici potrebbero teoricamente staccare a breve i macchinari che tengono in vita suo figlio. Questo mentre sembra possano esserci invece buone possibilità di evitarlo, ad esempio trasferendo il piccolo Charlie in Italia, a Roma, nell’Ospedale Bambin Gesù, che aveva dichiarato la propria disponibilità a aiutare lui e la sua famiglia. La preoccupazione dei genitori di Charlie è stata riportata in un comunicato stampa[…]

Read more
sistema solare

Scienza e psicologia: gli atei più dogmatici di chi ha fede

Lo rivela un recente studio realizzato da Filip Uzarevic e Vassilis Saroglou, ricercatori dell’Università Cattolica di Lovanio, Belgio, e da Magali Clobert, ricercatrice della Stanford University, Stati Uniti. La ricerca ha analizzato e confrontato gruppi di non credenti e di cristiani, complessivamente 788 persone, in tre paesi di cultura laica: Gran Bretagna, Spagna e Francia. Lo studio è stata pubblicato in peer review il 27 aprile 2017 sulla rivista di psicologia Personality and Individual Differences – Personalità e Differenze Individuali. L’articolo, dal titolo Are atheists undogmatic ? – Gli atei sono non dogmatici ? spiega come, con risultati sostanzialmente omologhi in tutti e tre[…]

Read more

Scienza: domani la Nasa svela una importante scoperta

L’Agenzia Spaziale Statunitense lunedì 19 giugno 2017 terrà infatti, nell’ambito della Kepler Science Conference, un evento per la stampa alle ore 11.00 AM EDT. Nel briefing la NASA farà un importante annuncio, anticipato in questi giorni sul proprio sito web, svelando il nome del pianeta ultimamente individuato, grazie alla missione Kepler, come il più probabilmente adatto ad ospitare forme di vita. I giornalisti potranno assistere in diretta video al briefing per la stampa, tramite questa pagina del sito Nasa, e interagire con eventuali domande tramite Twitter, utilizzando #AskKepler. I relatori spiegheranno a stampa e pubblico anche quali sono le attuali linee scientifiche[…]

Read more

I nuovi eroi della scienza

Nove storie di scienza in questo libro di Ludovica Carlesi Manusardi pubblicato da Bietti editore. Eroi della scienza. Esploratori dell’ignoto, Isbn 8882483835, ci racconta  il mondo della ricerca italiana, con i casi di maggior attualità e le vicende di alcuni dei suoi protagonisti: dall’astronauta Paolo Nespoli, all’ingegner Chiara Montanari, al fisico Lucia Votano. In una realtà come quella italiana, spiega il volume, per fare scienza e ricerca in un certo senso è veramente necessario essere eroi, perché è necessario combattere quotidianamente contro la scarsità di risorse, la burocrazia, una irreale meritocrazia, metodi di valutazione dei risultati inadeguati o applicati in modi errati, se non persino clientelari.[…]

Read more
sturp

Sindone: gli studi realizzati nel 1978

Sono trascorsi quasi quarant’anni da quando venne realizzato il più completo e sistematico studi sul sacro Telo di Torino. Analisi effettuate dallo Shroud of Turin Research Project – Sturp, un gruppo di ricerca internazionale e interdisciplinare di studiosi tra i quali chimici, biochimici, ingegneri, che ebbe l’opportunità di studiare direttamente la Sindone per 120 ore, dall’8 al 13 ottobre del 1978. Le analisi vennero effettuate utilizzando anche alcune tecnologie tecnologie per quel tempo ultrasofisticate, derivate anche dalla ricerca spaziale e da quella militare. Di quel gruppo faceva parte, come fotografo documentale, Barrie Schwortz, ricercatore e fotografo scientifico, che attualmente dirige[…]

Read more