Giuseppe Sermonti una scienza senza anima

Giuseppe Sermonti: una scienza senza anima

Il libro di cui parliamo oggi è opera del biologo e genetista Giuseppe Sermonti. Sermonti, di cui vogliamo anche ricordare la figura come studioso e intellettuale – rimandando ad un prossimo articolo in questi giorni – è morto poche settimane fa a Roma, il 16 dicembre del 2018. Era nato a Roma il 4 ottobre del 1925,  e si era laureato in scienze biologiche all’università di Roma La Sapienza, e in Scienze Agrarie all’università di Pisa. Nel 1986 aveva abbandonato la propria attività di ricerca, per dedicarsi principalmente a quella di saggista. Come scienziato, è noto principalmente per la scoperta della ricombinazione[…]

Read more
Accademia Nazionale dei Lincei Palazzo Corsini

Lincei: la Fisica da Democrito alla superconduttività

Nuovo appuntamento con le Lezioni Lincee di Fisica, organizzate dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre. L’evento Fisica della Materia: dagli atomi di Democrito alla superconduttività si è svolto giovedì 15 novembre 2018 nella Palazzina dell’Auditorio. Articolati in giornate di studi in diverse città italiane, questi seminari sono indirizzati a studenti e docenti delle scuole secondarie superiori. Con l’obiettivo di offrire opportunità per approfondire tematiche rilevanti e attuali nell’ambito delle scienze fisiche, e di aiutare i giovani nelle future scelte universitarie. In particolare gli studenti che sognano una carriera scientifica come docenti e ricercatori. Dopo il saluto[…]

Read more

In memoria di Carlo Bernardini

Alcune settimane fa, all’età di 88 anni, è morto Carlo Bernardini, uno dei protagonisti della fisica italiana. Pubblichiamo integralmente nota con cui l’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, vuole ricordarlo. Bernardini ha lavorato per molti anni per l’INFN come ricercatore. Nato il 22 aprile del 1930 a Lecce, all’attività scientifica ha affiancato anche quella di divulgatore, con numerosi libri e articoli. Negli anni sessanta ha collaborato al progetto del primo sincrotrone. Con altri ricercatori dell’INFN di Frascati, guidati da Bruno Touschek, ha anche realizzato l’anello di accumulazione del sincrotone. È morto a Roma il 21 giugno del 2018 Addio a Carlo Bernardini È[…]

Read more

Planck: confermato il modello standard della cosmologia

INAF e ASI: La missione Planck dell’ESA conferma “la validità del modello standard della cosmologia” L’Agenzia Spaziale Europea – ASI e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF spiegano che il modello standard della cosmologia è stato confermato grazie alla missione Planck. Con quella che definiscono “una precisione senza precedenti”. Il satellite Planck dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea è stata lanciato con il satellite Herschel il 14 maggio del 2009, dalla base di Kourou, nella Guiana Francese. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale INAF – ASI. Rimandando ad un nuovo articolo in cui esponiamo la sintesi di questa scoperta, della sua importanza, delle prospettive per[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: una ecologia umana che difenda integralmente la vita

Per il Santo Padre è necessaria “una ecologia umana” che consideri “la qualità etica e spirituale della vita in tutte le sue fasi” Così il pontefice nel proprio discorso ai partecipanti alla annuale Assemblea Generale della Pontificia Accademia per la Vita, e alla conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Il Santo Padre li ha accolti in udienza lunedì 25 giugno scorso – vedi pure Papa Francesco: una bioetica globale che difenda la sacralità della vita umana. Dopo i saluti e i ringraziamenti all’attuale presidente della PAV, Arcivescovo Vincenzo Paglia, e al presidente emerito cardinale Elio Sgreccia, il pontefice[…]

Read more

Papa Francesco: una bioetica globale che difenda la sacralità della vita umana

Una visione globale della bioetica “contro il lavoro sporco della morte, sostenuto dal peccato”. Così Papa Francesco nel suo discorso alla Pontificia Accademia per la Vita Il Santo Padre lunedì 25 giugno 2018 ha incontrato in udienza, nella sala Clementina, i partecipanti alla 24ma Assemblea Generale della Pontificia Accademia, e alla conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Una responsabilità globale. Il Pontefice ha salutato i presenti, dal presidente Arcivescovo Vincenzo Paglia, che ha ringraziato “per avermi presentato questa Assemblea Generale, nella quale il tema della vita umana verrà situato nell’ampio contesto del mondo globalizzato in cui oggi[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Scienza e fede: nell’universo, l’amore di Dio

Papa Francesco ha parlato di equilibrio tra scienza e fede ai partecipanti alla scuola estiva di astrofisica Il Pontefice li aveva ricevuti in udienza nella sala Clementina ieri, giovedì 14 giugno 2018. Promosso dalla Specola Vaticana, il percorso formativo ogni due anni coinvolge per un mese nella sede di Castel Gandolfo circa 25 studenti provenienti da tutto il mondo. Che possono aggiornarsi sulle più recenti e attuali questioni dell’astrofisica e dell’astronomia. Il Santo Padre ha anche sottolineato il valore simbolico rappresentato dalla provenienza di partecipanti e docenti da paesi differenti, e le diverse specializzazioni scientifiche di ciascuno. Mostrando cosi, ha[…]

Read more
sindone

Arte e reliquie: le forme, i colori

La visione dell’arte e del sacro, tra oggettività e soggettività Arte e reliquie, considerate nella differenza tra visione e percezione, tra oggettività e soggettività. Questo il tema al centro di un conferenza a Roma, martedì 17 aprile 2018. Per capire che ciò che guardiamo e ciò che percepiamo non sempre coincidono. E come questa differenza tra la percezione e ciò che osserviamo può influire sul modo in cui conosciamo e capiamo la realtà. Espressioni artistiche, come un quadro, una statua o altra opera d’arte. Oppure forme visibili del sacro, come può essere ad esempio una icona, o una reliquia ufficialmente[…]

Read more

Perché la scienza segue le moderne vie della seta: intervista a Lucia Votano

Intervistare una scienziata e ricercatrice di rilevanza internazionale, prima donna ad aver ricoperto l’incarico di Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso – LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. Pensiamo sia un buon modo per ricominciare a pubblicare con una certa regolarità interviste a personaggi di spicco del mondo della scienza, della cultura, della religione. Abbiamo intervistato la fisica Lucia Votano, autrice del volume La via della seta. La fisica da Enrico Fermi alla Cina di cui avevamo parlato nelle scorse settimane. E di cui pubblicheremo una recensione più approfondita tra qualche tempo. La professoressa Votano – autrice di circa[…]

Read more