Giornata Mondiale della Televisione

Giornata mondiale della televisione

Celebrazioni in tutto il mondo mercoledì scorso per il World Television Day, la Giornata Mondiale della Televisione. Istituita nel dicembre 1996 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, e celebrata il 21 novembre, la Giornata mondiale della televisione ricorda il primo Forum mondiale della televisione, tenutosi proprio nel 1996. Vuole anche ricordare l’importanza della televisione nel sistema mediatico, e per lo sviluppo e l’andamento dell’economia e della società delle nazioni. Il tema individuato per quest’anno è particolarmente rilevante: la fiducia. Ne parla la nota ufficiale di Association of Commercial Television in Europe – Act, European Broadcasting Union – Ebu, e European Group[…]

Read more
ritratto di John Harrison, opera di Philippe Joseph Tassaert

John Harrison, inventore e grande orologiaio

Ad Harrison si deve soprattutto l’invenzione del cronometro marino, per individuare con precisione la longitudine in mare Lo strumento sviluppato da Harrison, un cronometro marino, a partire dal diciottesimo secolo ha consentito a comandanti e marinai di navigare in modo più preciso, efficiente e sicuro negli oceani di tutto il mondo. Individuando la longitudine con una precisione precedentemente impensabile. In questo modo l’orologiaio britannico, superando un problema che fino ad allora sembrava irrisolvibile, ha potentemente contribuito a sviluppare la navigazione. Per celebrarne l’importanza Google gli ha dedicato oggi, nell’anniversario della nascita, il proprio Doodle, sulla propria home page. Nato a Foulby, nello[…]

Read more

Lettera ai Lavoratori: invito a scioperare contro licenziamenti e comportamenti Sky

La missiva è stata pubblicata questa mattina in azienda e esternamente. Nella lettera, SLC CGIL, UILCOM UIL  e UGL Telecomunicazioni invitano i lavoratori ad aderire all’astensione dal lavoro proclamata per martedì 31 ottobre 2017, sulle tre sedi di Roma, Sestu, Milano. Anche in questo caso, riportiamo in forma integrale la lettera, che spiega come l’accettare l’attuale situazione e gli attuali licenziamenti e trasferimenti, porta al rischio di creare un grave “precedente”, e di non poter fronteggiare e difendersi adeguatamente da analoghe decisioni aziendali in futuro. “Care lavoratrici e cari lavoratori, Abbiamo indetto per il giorno 31 ottobre uno sciopero nazionale[…]

Read more
sferrazza agostino

Si torna a parlare delle monete sulla Sindone ?

L’ipotesi che sul Sacro telo, collocate sugli occhi dell’uomo crocifisso, siano identificabili piccole monete, lepton, e che siano romane, dell’epoca di Ponzio Pilato, è stata nuovamente avanzata in questi giorni dal numismatico e medico di famiglia Agostino Sferrazza, in una intervista e un podcast su RCF – Radio Chretienne Francophone – Radio Cristiana Francofona, un network belga di 63 radio locali. Sferrazza ha parallelamente pubblicato un proprio breve studio di numismatica di 18 pagine dal titolo La pièce de dieu – La moneta di Dio, su Academia.edu, il sito web per ricercatori creato nel 2008  per condividere autonomamente e liberamente[…]

Read more
fabiola gianotti cern lhc large hadron collider

Per Fabiola Gianotti, nuovo direttore del CERN, scienza e fede non sono incompatibili

La notizia attuale è che il fisico italiano Fabiola Gianotti dal 1 gennaio 2016 ha ufficialmente iniziato il proprio mandato quinquennale di direttore generale del CERN – Conseil européen pour la recherche nucléaire, il più importante centro internazionale di ricerca sulla fisica nucleare, con sede a Ginevra, Svizzera. Un incarico in realtà già annunciato il 4 novembre del 2014 (vedi SRM), e formalizzato nel dicembre successivo, e che in Gianotti vede la prima donna ad assumere tale prestigioso ruolo. Nata il 29 ottobre 1962 a Roma, laureata in fisica sub-nucleare all’Università Statale di Milano, dove ha anche ottenuto il dottorato di[…]

Read more
CERN Ginevra Fabiola Gianotti

Fabiola Gianotti: scienza e fede non sono inconciliabili

La nuova direttrice del CERN di Ginevra, Svizzera, è Fabiola Gianotti, è il terzo direttore italiano, e la prima donna a ricoprire tale prestigioso incarico (vedi SRM), sarà oggi al festival della Scienza di Roma: parteciperà, in collegamento dalla struttura di ricerca, all’evento Quello che non so, dialogando con Fernando Ferroni, presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. Verso la fine di dicembre, in una intervista a La Repubblica, e nuovamente all’inizio di gennaio, in una puntata di Otto e Mezzo, trasmissione di La7, ha espresso il suo punto di vista, da scienziata e da credente, su quale possa[…]

Read more