Udito: quanto ascoltiamo con il cervello

Il nostro cervello per sentire e capire le parole è importante quanto le orecchie: e quando si hanno problemi di udito, si verificano pure deficit del metabolismo cerebrale, e difficoltà anche a capire il significato stesso di ciò che ascoltiamo. Cervello e udito determinano così grandi problemi nella comunicazione interpersonale, che vanno oltre le sole difficoltà uditive. E rendono così complicate le stesse relazioni sociali. Lo spiega un nuovo studio pubblicato sulla rivista scientifica Human Brain Mapping. La ricerca è stata guidata da Ettore Cassandro, direttore UOC di Otorinolaringoiatria ad indirizzo Otologico, Audiologico e Foniatrico dell’Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni[…]

Read more
Corte di Cassazione

Sky: quando un licenziamento non ha fine

La vicenda del licenziamento illegittimo Sky di Paolo Centofanti. Era proprio in questi giorni, il 16 febbraio di tre anni fa, che si chiudeva definitivamente una delicata e drammatica vicenda lavorativa. Vicenda che vedeva ingiustamente coinvolto il nostro direttore, Paolo Centofanti. La Corte di Cassazione, infatti, terzo grado di giudizio e organo nomofilattico del nostro ordinamento, stabiliva inequivocabilmente che Sky Italia, licenziandolo 11 anni prima, aveva emesso un provvedimento illegittimo e immotivato. L’azienda, dopo le tortuose peripezie conseguenti all’obbligo di reintegra prescritto dall’allora, “ancora in auge” e “tanto vessato” articolo 18 della Legge 300/70, ha provveduto al ripristino del rapporto[…]

Read more

Fede e ragione nel documento di Papa Francesco e del Grande Imam di Al Azhar

Il documento firmato dal Santo Padre e dal Grande Imam di Al Azhar – e pubblicato integralmente sul giornale Fede e Ragione – dedica spazio a questioni fondamentali come il rapporto tra fede, scienza, etica, cultura. Ci parla ad esempio dei limiti etici della ricerca e delle tecnologie; della difesa della vita fin dal concepimento;  della dignità dell’uomo; della tutela dell’ambiente e del Creato. Papa Francesco e l’Imam si appellano “agli intellettuali, ai filosofi, agli uomini di religione, agli artisti, agli operatori dei media e agli uomini di cultura in ogni parte del mondo, affinché riscoprano i valori della pace, della giustizia,[…]

Read more
Papa Francesco

Una fede offuscata da scienza, tecnica, denaro e egoismo

Ne ha parlato Papa Francesco, nell’incontro con la  delegazione del Patriarcato di Costantinopoli, giovedì 18 giugno 2018 La delegazione era giunta in Vaticano per la tradizionale visita per la Solennità dei Santi Pietro e Paolo. Il Santo Padre ha stigmatizzato il “progressivo offuscamento della fede cristiana, che non incide più nelle scelte dei singoli e nelle decisioni pubbliche”. Offuscamento che vede la progressiva perdita di importanza della religione. E che si verifica anche in “tante società che tradizionalmente si dicevano cristiane”. Dove “accanto ad esempi luminosi di fedeltà al Signore Gesù Cristo” vediamo anche uno sbilanciamento verso l’individualismo, e l’utilitarismo.[…]

Read more
sky

Fox potrà comprare Sky vendendo la rete all News

La decisione sull’eventuale acquisizione Sky da parte Fox è stata annunciata dal Segretario per la Cultura britannico Matt Hancock martedì 5 maggio 2018 Hancock si era riservato di pronunciarsi entro il 13 giugno, dopo che la Cma – Competition and Markets Authority, aveva espresso il proprio parere in un dossier in cui valutava l’operazione finanziaria. Dopo le proprie opportune valutazioni, il Segretario per la Cultura britannico ha potuto anticipare la propria decisione, comunicandola al Parlamento Britannico. “Sono d’accordo con Cma – ha affermato – per la quale cedere Sky News a Disney, come proposto da Fox, o a un compratore alternativo[…]

Read more
Papa Francesco

Sky, la condanna per condotta antisindacale, il nuovo Governo

La Sentenza che ha rigettato il ricorso Sky; il nuovo Governo; l’intervento di Papa Francesco Come avevamo anticipato, questa nuova sentenza conferma la condotta antisindacale dell’azienda satellitare per la procedura di trasferimento di lavoratori, lo scorso anno, da Roma a Milano, e per i conseguenti licenziamenti. La Sentenza 8 maggio 2018, RG 29478 / 2017 ha quindi confermato  la precedente Sentenza per condotta antisindacale del 22 agosto del 2017. È stata emessa solo tre settimane prima dell’arrivo del nuovo attuale Governo, che fortunatamente ha già dichiarato di voler abolire la discussa riforma Fornero e il Jobs Act. Un cambiamento importante, necessario, che ridefinirà gli[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

In udienza da Papa Francesco, tredici mesi fa

L’udienza accordata dal Santo Padre e dalla Santa Sede ai lavoratori Sky nel marzo 2017 Ricordiamo l’udienza riprendendo uno degli articoli pubblicati quella settimana. In cui parliamo dell’importanza dell’incontro con Papa Francesco, delle parole da lui pronunciate in difesa del lavoro e dei lavoratori Sky, e delle le forti emozioni suscitate in tutti noi presenti. L’articolo deve ovviamente essere contestualizzato nella situazione del 2017. Con procedure di licenziamenti e di trasferimenti da Roma a Milano. Che hanno portato all’uscita da Sky di circa quattrocento persone, e al trasferimento di circa duecento. Con indubbi pesanti impatti anche sulle loro famiglie. Centofanti:[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco in difesa del lavoratori Sky

In cinque anni Papa Francesco ha costantemente difeso il lavoro e i lavoratori Ricordandoci che i lavoratori devono essere tutelati contro sfruttamento, ingiustizie sociali, economie di sola efficienza economica o finanziaria che non mettano al centro l’uomo. Perchè il lavoro, ci ricorda il Santo Padre, non è solo alla base della società umana. Da sostentamento alla famiglia, e dignità a uomini e donne che lavorano. Era il 15 marzo del 2017, poco più di un anno fa, quando con numerosi colleghi Sky sono stato ammesso all’udienza del mercoledì del Santo Padre, in Piazza San Pietro. Avevo chiesto questa opportunità per[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: no intrighi e calunnie, portano a condannare senza scrupoli

Così il Santo Padre nell’Omelia odierna per la Celebrazione della Domenica delle Palme, in Piazza San Pietro. Il Pontefice, citando in brano del Vangelo in cui “Gesù entra in Gerusalemme”,  ha condannato con forza  tutti coloro che non hanno scrupoli, che manipolano la realtà a proprio vantaggio, con maldicenze, intrighi e calunnie. Coloro che truccano la realtà, come è avvenuto con Gesù, che i farisei hanno falsamente fatto apparire persino come se fosse “un malfattore”. Allo stesso tempo chiedendo ai giovani di non tacere, di non essere “silenziosi e invisibili”. E di farlo, in nome della verità e della Giustizia,[…]

Read more