Scienza, fede e salute: la religione aiuta a vivere di più e meglio ?

Lo mostrerebbe uno studio realizzato da ricercatori della Emory Rollins School of Public Health, pubblicato su Plos One con il titolo Religion, a social determinant of mortality? A 10 year follow-up of the Health and Retirement Study – Religione, un determinante sociale della mortalità? Un follow up di 10 anni dello studio sulla salute e sul pensionamento. La ricerca è durata 10 anni, dal 2004 al 2014, e ha coinvolto 18.370 cittadini statunitensi di età pari o superiore ai 50 anni, intervistati durante tutto il periodo dell’indagine. Praticare una religione ridurrebbe il rischio mortalità del 40%, e porterebbe ad avere uno stile[…]

Read more
roberto giovanni timossi perche crediamo in dio

Timossi: ecco perché crediamo in Dio

La ragionevolezza della fede, anche nel mondo moderno, e il suo potenziale armonizzarsi con la scienza, sono al centro di questo libro del filosofo Roberto Giovanni Timossi, pubblicato nel gennaio 2017 da San Paolo Edizioni. Edito nella collana Prospettive Teologiche con il titolo Perché crediamo in Dio. Le ragioni della fede cristiana nel mondo contemporaneo, ISBN 9788892210011, il volume affronta in modo interdisciplinare la presunta dicotomia tra scienza e fede, alla luce di discipline quali, oltre alla filosofia e le scienza religiose, la psicologia, la sociologia, le scienze cognitive, l’epistemologia. In un’epoca in cui chi crede è costretto a confrontarsi[…]

Read more
icub

Intelligenza artificiale e robot umanoidi

Lo sviluppo di una robotica sempre più simile all’uomo, in grado di capire e aiutare meglio gli esseri umani, ma anche di entrare pericolosamente in competizione con loro, pone questioni che, oltre alla scienza e la tecnologia, interrogano anche la filosofia, l’economia, le scienze sociali, l’etica. Definendo quello che sarà il nostro prossimo futuro da molti punti di vista. Se ne parla lunedì 26 gennaio 2017 a Brescia,  in un seminario promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo interdisciplinare Beniamino Segre, con il titolo La scienza nuova: intelligenza artificiale e robotica umanoide. Organizzato nell’ambito delle Lezioni Lincee sulla[…]

Read more
trento ricerca in citta roberto bernardinatti

Trento: la scienza in città

Nuovo appuntamento con la ricerca scientifica e i suoi protagonisti per il capoluogo trentino e i suoi cittadini, venerdì 30 settembre 2016. In una nuova edizione di questo annuale evento divulgativo, promosso da Università di Trento, Muse – Museo delle Scienze, FBK – Fondazione Bruno Kessler e FEM – Fondazione Edmund Mach, e che coinvolge tutta la città di Trento: da sedi accademiche e istituzionali, a strutture e locali sparsi sul territorio municipale, che ospiteranno incontri con scienziati e ricercatori, tour scientifici, colloqui informali tra docenti e futuri studenti universitari. Perché anche questa nuova edizione di La ricerca va in città[…]

Read more
cervello mente anima emanuele severino

Severino: Il cervello, la scienza, la fede

Parla della nostra mente, del pensiero, dell’anima, e del loro rapporto reciproco, questo ultimo libretto di 48 pagine del filosofo bresciano. Con un approccio necessariamente interdisciplinare, che mette a confronto le visioni delle neuroscienze, della filosofia e della teologia, interrogando anche la fede. Il testo è stato pubblicato nel 2016 da Morcelliana Edizioni nella collana Piccoli fuochi, con il titolo Cervello, Mente, Anima. Considerato anche un esponente del neoparmenidismo, nel periodo in cui insegnava all’Università Cattolica Emanuele Severino è entrato anche in conflitto, per le sue posizioni filosofiche, con la stessa Chiesa Cattolica, al punto che i suoi volumi vennero[…]

Read more

Livorno: scienze, umanesimo e letteratura in Pagine di Scienza

Un progetto culturale per superare la convinzione, ancora troppo radicata nella pubblica opinione e tra gli studenti, che le discipline scientifiche e quelle umanistiche siano naturalmente e necessariamente saperi distinti, non comunicanti tra loro, e che la scienza quindi sia solamente frutto di matematica, formule, sperimentazioni. Mentre la realtà, e la attuale società globalizzata, ci mostrano invece sempre più la naturalità e la necessità di pensare alla cultura e alla conoscenza come ad un qualcosa di unitario, in cui le scienze non possono prescindere dalla filosofia, la sociologia, la psicologia, l’arte, la letteratura. Pagine di Scienza, questo il nome dell’iniziativa indirizzata[…]

Read more

La semantica della dignità tra etica, bioetica e cittadinanza

Un seminario a Napoli sulla dignità dell’essere umano, e sui rischi che le odierne biotecnologie comportano di sacrificare tale dignità in nome della libertà di ricerca, se non in alcuni casi di meri interessi pratici e economici. L’evento, parte del Seminario Permanente di Etica Bioetica e Cittadinanza, si è svolto all’Università di Napoli Federico II il 4 e 5 giugno scorsi.Sono intervenuti tra gli altri il rettore Massimo Marrelli, che ha salutato i partecipanti al ciclo formativo; il direttore del Centro Interuniversitario per la Ricerca Bioetica, Lorenzo Chieffi; la responsabile scientifica dell’incontro, prof.ssa  Emilia D’Antuono, Dipartimento di Sociologia Gino Germani;[…]

Read more