Foligno: Festa di scienza e filosofia

Nuovo appuntamento, nel mese di aprile, con La Festa di Scienza e Filosofia – Virtute e Canoscenza. L’evento è organizzato annualmente dal Comune di Foligno e dalla Regione Umbria. Oltre ad un invito a conoscere e capire meglio il mondo attraverso scienza e filosofia, vuole ricordare anche Dante Alighieri. Il titolo richiama infatti il celebre brano del ventiseiesimo canto dell’Inferno: “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza“. Proprio a Foligno nel 1472 venne prodotta la prima copia stampata della Divina Commedia. Il tema di questa edizione  è stato Evocare il[…]

Read more

Le leggi della meccanica quantistica valgono anche per l’antimateria

Pubblichiamo nota ufficiale dell’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. La meccanica quantistica domina anche l’antimateria Realizzato per la prima volta con singoli antielettroni il classico esperimento della doppia fenditura: viene così dimostrato in modo diretto che il dualismo onda – particella vale anche per l’antimateria. Anche il positrone, ossia la corrispondente antiparticella dell’elettrone, ha una doppia natura: è sia onda che particella. Questa sua caratteristica è stata ricavata osservando per la prima volta l’interferenza di onde di antimateria con singoli positroni, e conferma che le leggi della meccanica quantistica valgono anche per l’antimateria. Si tratta della versione con singole[…]

Read more
Ologramma Quantum computing università Losanna

Video: nuova tecnica di ologrammi, per il futuro computer quantistico

Gli ologrammi sono stati realizzati da ricercatori dell’Ecole polytechnique federale di Losanna – Svizzera – con una nuova tecnica basata su elettroni, anziché come di consueto sulla luce. Come si legge sul sito dell’istituzione accademica elvetica, “il nuovo metodo può fornire due importanti vantaggi: in primo luogo, l’informazione sulla luce stessa, il che lo rende un potente strumento per l’imaging di campi elettromagnetici con precisione di attosecondi e nanometrici nel tempo e nello spazio. In secondo luogo, il metodo può essere utilizzato nelle applicazioni di calcolo quantistico per manipolare le proprietà quantistiche degli elettroni liberi”. Pubblicato su Science Advances, lo[…]

Read more
EHT blackhole

Dallo spazio, la prima “fotografia” di un buco nero

Non si tratta in realtà di una vera e propria fotografia, ma di una immagine elaborata partendo dai dati del network internazionale di radiotelescopi Event Horizon Telescope – EHT. Questa rete di radiotelescopi ha consentito di elaborare questa immagine storica, finora senza precedenti, come ha spiegato anche Paul Hertz, direttore della divisione astrofisica della Nasa a Washington, definendolo “un risultato straordinario”. “Anni fa – ha affermato Hertz – abbiamo pensato che avremmo dovuto costruire un telescopio spaziale molto grande per l’immagine di un buco nero. Portando i radiotelescopi in tutto il mondo a lavorare in concerto come uno strumento, il[…]

Read more
Accademia Nazionale dei Lincei Palazzo Corsini

Lezione lincee di fisica: le astroparticelle

Neutrini solari e radiazioni emesse da altri corpi celesti. Flussi di particelle che possono arrivare ad avere  una enorme energia. Questo uno dei temi della Lezione Lincea di fisica svoltasi a Roma mercoledì 3 aprile 2019, nella Palazzina dell’Auditorio, con il titolo Le Astroparticelle. L’evento è stato organizzato dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre, e curato da Paolo De Bernardis, socio linceo e professore all’Università di Roma La Sapienza. Le Lezioni Lincee di Fisica sono indirizzate a studenti e insegnanti delle scuole secondarie superiori. Questa tipologia di eventi, come le Lezioni organizzate su altre discipline[…]

Read more
US vice president Mike Pence

Nasa: di nuovo sulla Luna entro cinque anni

La Nasa tornerà sulla Luna entro i prossimi cinque anni. Lo ha ufficialmente affermato il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, ieri martedì 26 marzo 2019. Pence stava partecipando alla quinta riunione del Consiglio nazionale dello spazio, svoltasi allo US Space and Rocket Center di Huntsville, Alabama. L’amministratore della Nasa, Jim Bridenstine, ha rilasciato una dichiarazione ufficiale che segue e commenta l’annuncio di Pence. “Oggi sono entrato a far parte dei leader di tutto il paese – ha affermato Bridenstine – in quanto il vicepresidente Mike Pence ha presieduto la quinta riunione del Consiglio nazionale dello spazio”. Bridenstine ha spiegato[…]

Read more
lancio satellite prisma

Il video del lancio del satellite italiano Prisma

Prisma orbiterà attorno alla Terra per effettuare osservazioni e raccogliere dati per l’ASI, l’Agenzia spaziale italiana. Le rilevazioni e le osservazioni saranno mirate principalmente allo studio ambientale, e a monitorare eventuali problematiche di sicurezza ambientale. A bordo il satellite Prisma trasporta un nuovo strumento ottico e elettronico, che combina un sensore iperspettrale e una telecamera pancromatica a media risoluzione. Il satellite è stato portato in orbita dal razzo Arianespace Vega VV14, decollato il 21 marzo dalla base spaziale di Kourou, nella Guiana francese. Il video, originariamente trasmesso in diretta web da Arianespace, mostra appunto il decollo e il volo di[…]

Read more
Nasa Luna e Marte

Spazio: la Nasa sta per tornare sulla Luna e andare su Marte

La Nasa ha annunciato, con questo video e con una nuova campagna di comunicazione, che l’esplorazione dello spazio sta per avere un  nuovo decisivo impulso. Con l’obiettivo di tornare sulla Luna e creare degli insediamenti umani. E di portare per la prima volta degli astronauti sul pianeta Marte. Jim Bridenstine, Amministratore Nasa, ha infatti affermato: “Andremo sulla Luna nei prossimi dieci anni in un modo che non avevamo mai visto prima. Andremo con nuove tecnologie e sistemi innovativi per esplorare più luoghi sulla superficie di quanto si pensasse fosse possibile. Questa volta, quando andremo sulla Luna, resteremo. E poi useremo[…]

Read more

Fede e ragione nel documento di Papa Francesco e del Grande Imam di Al Azhar

Il documento firmato dal Santo Padre e dal Grande Imam di Al Azhar – e pubblicato integralmente sul giornale Fede e Ragione – dedica spazio a questioni fondamentali come il rapporto tra fede, scienza, etica, cultura. Ci parla ad esempio dei limiti etici della ricerca e delle tecnologie; della difesa della vita fin dal concepimento;  della dignità dell’uomo; della tutela dell’ambiente e del Creato. Papa Francesco e l’Imam si appellano “agli intellettuali, ai filosofi, agli uomini di religione, agli artisti, agli operatori dei media e agli uomini di cultura in ogni parte del mondo, affinché riscoprano i valori della pace, della giustizia,[…]

Read more