eugenio balzan

Lincei: conferenza sui neutrini

Nuovo evento a Roma, mercoledì 11 ottobre 2017 alle 17.00, nell’ambito delle Annual Balzan Lectures. Francis Halzen, insignito del Premio Balzan nel 2015, terrà una conferenza sul tema IceCube and the Discovery of High Energy Cosmic Neutrinos – IceCube a la scoperta dei Neutrini Cosmici ad alte energie. Nato nel 1944 in Belgio, Francis Halzen negli Stati Uniti dirige l’Istituto di fisica per le particelle elementari dell’università del Wisconsin – Madison, dove è Hilldale and Gregory Breit Distinguished Professor. È Principal Investigator del progetto IceCube, il più grande rilevatore di neutrini del mondo, situato in Antartide. Il Premio Balzan gli è stato conferito[…]

Read more

Tonelli: cercare mondi nell’Universo

Cercare le origini e le basi della fisica e della vita, del mondo in cui viviamo, è una delle attività più complesse e affascinanti della scienza, difficilmente destinata ad un definitivo successo in questi prossimi anni, a causa degli strumenti tecnici limitati, per quanto avanzati, di cui oggi disponiamo, e di una comprensione ancora limita delle leggi che regolano il cosmo e il nostro stesso pianeta e sistema solare. Attività che colpisce anche l’interesse dei giornalisti, dei mezzi di comunicazione, del cinema e del grande pubblico. Soprattutto quando si prospetta ad esempio la possibilità di individuare pianeti potenzialmente adatti ad ospitare[…]

Read more
fabiola gianotti cern lhc large hadron collider

Fabiola Gianotti: il Cern modello organizzativo e di ricerca

Il direttore generale di quello che è attualmente il più grande laboratorio di studi sulla fisica delle particelle, ha recentemente spiegato come il Consiglio Europeo per la ricerca nucleare – Conseil européen pour la recherche nucléaire, sia un centro di eccellenza non solo per le ricerche teoriche e sperimentali che vi si svolgono, ma anche per il modo in cui è definita e operano realmente la sua struttura organizzativa e i suoi dipendenti e collaboratori. Al punto da essere studiato e auspicato come modello organizzativo. Intervenuta al Simposio internazionale dei docenti universitari presso la Pontificia Università Lateranense a Roma, concluso sabato[…]

Read more
tim berners lee

Turing Award a Tim Berners Lee, inventore del Web

Era il 6 agosto del 1991 quando al CERN di Ginevra, Svizzera, venne pubblicato online il primo sito web al mondo. A realizzarlo l’informatico britannico Tim Berners Lee, co inventore con l’informatico belga Robert Cailliau del World Wide Web. A Berners Lee è stato assegnato il Turing Award per il 2016. Istituito dalla Association for Computing Machinery – ACM, e dedicato alla memoria di Alan Turing, padre della moderna informatica, questo premio è considerato a tutti gli effetti il Nobel dell’informatica, per importanza e per l’importo del premio, pari ad un milione di dollari. Sostenuto economicamente da Google, che proprio[…]

Read more
einstein, bohr

Scienza e Fede, tra filosofia e fisica quantistica

Due conferenza a Roma per parlare del rapporto tra teorie e ricerche scientifiche, religione, dottrine filosofiche. Organizzati nell’ambito del modulo Creazione e teorie sull’origine dell’universo dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, i due incontri affrontano questioni come la posizione filosofica di San Tommaso d’Aquino sulla creazione e l’eternità del mondo in cui viviamo, e la riflessione filosofica teorie della fisica, in particolare sulla teoria dei quanti. Le conferenze vedono come relatore Julio Moreno Dávila, già docente dell’AGSB – American Graduate School of Business di La Tour de Peilz, Svizzera. Titolo e argomento del primo incontro, svoltosi martedì[…]

Read more
eugenio balzan

Premi Balzan per le neuroscienze e la fotonica applicata

Sono stati premiati giovedì 17 novembre 2016 il fisico Federico Capasso, il neuroscienziato Reinhard Jahn, e il critico letterario Piero Boitani, i vincitori per il 2016 del prestigioso riconoscimento, giunto alla propria quarantunesima edizione. Il premio, del valore di 750mila franchi svizzeri, circa 700mila euro, è stato istituito dalla Fondazione internazionale Premio Balzan, fondata nella città svizzera di Lugano nel 1956, per onorare e ricordare il giornalista e imprenditore Eugenio Balzan, morto proprio a Lugano il 15 luglio del 1953. Ogni anno vengono solitamente conferiti quattro premi nelle categorie: scienze fisiche, matematiche, naturali e medicina; lettere, scienze morali e arti. Ogni[…]

Read more
logo cagliari festival scienza

Cagliari Festival Scienza 2016

Nuova edizione da martedì 8 a domenica 13 novembre 2016, della rassegna scientifica divulgativa che si svolge annualmente in Sardegna, con due principali obiettivi: raccontare e spiegare la ricerca scientifica e le sue applicazioni tecnologiche a scuole, ricercatori, bambini, famiglie, studenti; promuovere tra giovani e adulti lo studio della scienza. Sei giorni di conferenze, tavole rotonde, letture, seminari, mostre, spettacoli, laboratori sperimentali e interattivi, dibattiti. I relatori hanno parlato con i partecipanti dei grandi temi di discipline quali fisica classica e quantistica, paleontologia, biologia, chimica, neuroscienze, astronomia, matematica, nanotecnologie. Titolo scelto per questa edizione, La Scienza che unisce i popoli:[…]

Read more
michele di francesco

Neuroscienze, tra filosofia e scienza

Si è parlato di mente e cervello, di un approccio interdisciplinare allo studio delle neuroscienze, e dei rischi di una visione riduzionista, in una lectio magistralis a Brescia, venerdì 17 giugno 2016. Relatore Michele Di Francesco, rettore dell’Istituto Universitario di Studi Superiori IUSS di Pavia, dove è anche professore di Logica e Filosofia della Scienza. Con il titolo Filosofia e Neuroscienze, questo evento pubblico è stato introdotto e moderato dal professor Stefano Cappa, nuovo direttore scientifico dell’IRCCS Ospedale San Raffaele. Di Francesco ha definito e spiegato concetti differenti ma complementari come mente e cervello, spiegando anche come l’approccio materialista porti[…]

Read more
universo quantistico svelato brian cox jeff forshaw

L’universo spiegato dalla fisica quantistica

Un libro divulgativo dei fisici britannici Brian Cox e Jeff Forshaw mostra come ha avuto origine il cosmo, quali sono le leggi fisiche che lo regolano, e come la moderna teoria dei quanti può spiegarlo e in che modo si accorda con la fisica classica di Isaac Newton, o la teoria della relatività di Albert Einstein. Il volume è stato tradotto e pubblicato in Italia da Hoepli, con il titolo L’universo quantistico svelato. E perché non cadiamo attraverso il pavimento, ISBN 9788820357740. Gli autori vogliono infatti utilizzare la meccanica quantistica non solo per spiegarci come è nato l’universo e come[…]

Read more