Nature: AWAKE, i nuovi acceleratori di particelle

Fisica delle particelle: AWAKE è la nuova generazione di acceleratori di particelle ad alta energia Ne parla sulla rivista scientifica Nature l’articolo Acceleration of electrons in the plasma wakefield of a proton bunch, pubblicato mercoledì 29 agosto 2018. L’articolo racconta la prima dimostrazione dell’esperimento Advanced Wakefield – AWAKE del Cern di Ginevra. Spiegando che Awake rappresenta “il futuro degli acceleratori di particelle ad alta energia”. Sia per gli studi attuali, sia per le tecnologie che aiuterà a sviluppare. “Gli acceleratori di particelle ad alta energia – si legge su Nature – sono stati fondamentali per fornire una comprensione più profonda delle particelle fondamentali”. E[…]

Read more
La Teoria del Tutto

Cinema e documentari tra scienza, fede, ragione

Come avrete notato e come anticipato sui social, abbiamo ricominciato a parlare di cinema, serie tv, documentari. Lo facciamo e lo faremo su SRM, affrontando questione strettamente attinenti il rapporto tra fede e scienza, e le grandi questioni scientifiche. A maggior ragione quando ci portano ad interrogarci su cosa è l’uomo, perché esistiamo, qual’è il nostro fine. O ad esempio su cosa siano l’anima, la mente e la coscienza, e in che modo siano connesse tra loro. Su Fede e Ragione ne parliamo invece in modo più sistematico e pervasivo da diversi mesi. E continueremo a parlare di cinema e tv,[…]

Read more
Rhinos Murchison Falls National Park, Uganda

Nature: Embrioni ibridi per salvare rinoceronti in estinzione

Gli embrioni ibridi sono stati prodotti in laboratorio, per salvare alcuni geni del rinoceronte bianco settentrionale Ne parla Nature Communications, nell’articolo del 4 luglio 2018 Embryos and embryonic stem cells from the white rhinoceros – Embrioni e cellule staminali embrionali da rinoceronte bianco. Per gli autori che lo hanno realizzato, lo studio potrebbe offrire l’opportunità di salvare il rinoceronte bianco settentrionale, NWR – Northern white rhino. O almeno salvarne alcune caratteristiche, conservandone parte del genoma attraverso gli embrioni ibridi. Questo tipo di rinoceronte è infatti il mammifero più minacciato di estinzione al mondo. Attualmente vi sono solo due femmine della specie[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: la vita è un mistero che può spiegarci solo Dio

La vita è un mistero che la fede può aiutarci a comprendere quanto e più della ragione, perché la scienza non può spiegare tutto. Solo Dio può farlo. Così Papa Francesco nell’Angelus di oggi, domenica 24 giugno 2018. Il Pontefice è tornato a parlare del mistero della vita, della necessità di rispettare tale mistero, e di come la logica di Dio non sia riducibile alla logica di noi essere umani, né sempre comprensibile. Oggi Papa Francesco ha ammonito tutti a ricordare che “Bisogna imparare a fidarsi e a tacere di fronte al mistero di Dio e a contemplare in umiltà[…]

Read more
Francis Collins National Institutes of Health

Francis Collins: scienza, fede e rischi delle biotecnologie

Il genetista Francis Collins lunedì 18 giugno ha parlato di scienza, fede e nuove tecnologie. Collins, confrontandosi con il filosofo James K.A. Smith, ha parlato della propria esperienza di scienziato e credente; del modo in cui la sua fede si relaziona con la sua attività professionale, dei pericoli e delle implicazioni etiche delle tecnologie e delle biotecnologie. “Per me come credente, oltre che come scienziato – ha tra l’altro affermato – ogni volta che scopriamo qualcosa di nuovo, questo è un momento di dossologia”, Spiegando che “questo rende la scienza anche una forma di adorazione. In particolare per quelli di noi[…]

Read more
Papa Francesco

Etica e bioetica della persona e dell’ambiente

Si parla di etica e bioetica alla Pontificia Accademia per la Vita, il 25 e il 26 giugno 2018 La prossima settimana si svolgeranno infatti in Vaticano la 24ma Assemblea Generale della Pontificia Accademia, e la conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Una responsabilità globale. Si parlerà tra l’altro di disuguaglianze di nascita e economiche; di etica e bioetica della maternità; di educazione su tali tematiche; della tutela della salute del bambino e della madre; di salute e giustizia; delle attuali tecniche di diagnosi prenatale, e delle connesse sfide etiche e politiche; di etica e[…]

Read more
Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN LNGS Paolo Centofanti

Laboratori del Gran Sasso: Fisica per adulti e bambini

Domenica 27 maggio nuovo appuntamento con l’Open Day Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS Fisica, scienza e natura per grandi e piccoli, tra giochi fisici e matematici, esperimenti, attività interattive. I Laboratori hanno previsto decine di attività per l’annuale appuntamento con l’Open Day di domenica scorsa. Un evento divulgativo, che prevede anche spettacoli, giochi, laboratori didattici, animazione scientifica e conferenze. A cui si è affiancata l’opportunità di visitare il planetario le strutture tecniche e sperimentali dell’LNGS, di incontrarne i ricercatori, conoscerne i progetti in corso. E la possibilità camminare nella natura del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, e[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: i limiti della scienza, per il bene dell’uomo

La scienza non è svincolata dall’etica e dalla necessità di essere al servizio dell’uomo Il discorso del Santo Padre ai partecipanti alla conferenza internazionale sulla medicina rigenerativa, è un richiamo all’etica e all’antropologia cristiana. Che insieme alla religione possono e devono essere una guida per la scienza e la medicina. L’incontro di sabato 28 aprile 2018 è coinciso purtroppo con la morte del bimbo britannico Alfie Evans. “Sono profondamente toccato dalla morte del piccolo Alfie – ha dichiarato Papa Francesco – oggi prego specialmente per i suoi genitori, mentre Dio Padre lo accoglie nel suo tenero abbraccio”. Papa Francesco era intervenuto[…]

Read more

Scienza e cultura umanistica: i numeri dell’italiano e l’italiano dei numeri

L’Accademia della Crusca ha organizzato a Firenze un confronto di due giorni, venerdì 16 e sabato 17 marzo 2018, dedicato al rapporto interconnesso tra matematica e linguaggio. Per mostrare anche quanto sia stata importante la lingua italiana nella storia della scienza e di questa particolare disciplina scientifica. Obiettivo dell’evento, “favorire in tutti i modi l’incontro solidale tra la cultura scientifica e la cultura umanistica, in particolare tra scienza e lingua, perché la scienza deve utilizzare la lingua per comunicare i propri risultati, non soltanto agli studiosi, ma soprattutto ai cittadini e al grande pubblico”. I relatori hanno spiegato anche come,[…]

Read more