Planck: confermato il modello standard della cosmologia

INAF e ASI: La missione Planck dell’ESA conferma “la validità del modello standard della cosmologia” L’Agenzia Spaziale Europea – ASI e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF spiegano che il modello standard della cosmologia è stato confermato grazie alla missione Planck. Con quella che definiscono “una precisione senza precedenti”. Il satellite Planck dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea è stata lanciato con il satellite Herschel il 14 maggio del 2009, dalla base di Kourou, nella Guiana Francese. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale INAF – ASI. Rimandando ad un nuovo articolo in cui esponiamo la sintesi di questa scoperta, della sua importanza, delle prospettive per[…]

Read more

Gerusalemme capitale: disordini e proteste, l’intervento della Santa Sede

Dopo l’annuncio del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di voler riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele, sta salendo la tensione politica. Vi sono già state proteste, e disordini come in Libano, e un ragazzo israeliano è stato accoltellato proprio a Gerusalemme da un palestinese. La Santa Sede è intervenuta ieri, domenica 10 dicembre 2017, con una nota ufficiale che pubblichiamo integralmente in questo articolo. Nella nota viene espressa attenzione e preoccupazione per l’attuale situazione in Medio oriente, e in particolare per la Città Santa. Papa Francesco invita tutti, in particolare i governanti, a comportarsi in modo saggio e prudente, per evitare[…]

Read more

Studiare la fisica per trovare l’Infinito

Può lo studio delle scienze fisiche avvicinare l’essere umano a Dio e alla percezione dell’esistenza di un trascendente e di un assoluto che vanno oltre le capacità della mente umana, e oltre le possibilità della scienza di spiegare il tutto, oppure tendenzialmente il lavoro di ricerca degli studiosi finisce per spingerli verso posizioni e concezioni più materialistiche e deterministiche ?

Read more

Non è un nuovo caso Galileo

da  L’Osservatore Romano, 5 agosto 2009 Non è un nuovo caso Galileo La Chiesa e la ricerca di cellule staminali umane per uso terapeuticodi Roberto Colombo Università Cattolica del Sacro CuorePontificia Accademia per la Vita I moderni orizzonti delle scienze sperimentali della vita, spalancati a metà dell’Ottocento dalle tre grandi teorie sul ruolo fondamentale della cellula, l’ereditarietà dei caratteri e l’evoluzione delle specie, e ancor più incisivamente, nella seconda parte del secolo scorso, dalla “rivoluzione genetico-molecolare” della biologia – scaturita dall’identificazione della struttura e delle funzioni degli acidi nucleici – hanno visto la Chiesa costantemente interessata alle scoperte che provengono[…]

Read more