papa francesco

Papa Francesco e la parabola dei vignaioli assassini: la fede cristiana è amore

Il Santo Padre nell’Angelus di oggi, domenica 8 ottobre 2017, è tornato a spiegare ciò che realmente significa essere cristiani. Lo ha fatto utilizzando la parabola dei vignaioli a cui il padrone aveva dato una grande fiducia affidando loro la coltivazione e la cura della propria vigna. Arrivati alla stagione della vendemmia, il padrone si aspetta di avere il raccolto, e manda per questa ragione i propri servi. “Ma i vignaioli – spiega il Pontefice – assumono un atteggiamento possessivo: non si considerano semplici gestori, bensì proprietari, e si rifiutano di consegnare il raccolto”. Arrivano a maltrattare i servi, persino[…]

Read more
physicist stephen hawking in zero gravity nasa

Stephen Hawking: tornare sulla Luna per il futuro dell’umanità

Il grande astrofisico britannico allo Starmus Festival a Trondheim, in Norvegia, è tornato a parlare su quelle che tra qualche decennio potrebbero essere le sorti della Terra, dei suoi abitanti, e su come cambiarle, dandoci nuovi obiettivi comuni e nuovi luoghi dove vivere, dal momento che sul nostro pianeta stiamo esaurendo spazio e risorse. Stephen Hawking, che non è nuovo ad una visione che alcuni definiscono pessimistica, e che noi consideriamo se mai realistica, ha invitato le nazioni che hanno un ruolo di leader nella scienza o in ambiti tecnologici o economici, a dare nuovo impulso all’esplorazione spaziale e alla[…]

Read more

Papa Francesco: il Pastore Risorto si fa cura di vecchi e nuovi schiavi

Il Pontefice nel proprio Messaggio Urbi et Orbi per la Santa Domenica di Pasqua, 16 aprile 2017, è tornato a parlare delle questioni sociali gravi e gravissime, come forme di emarginazione umana e sociale; forme di sfruttamento e di schiavitù, nella società, sul lavoro; la tutela dei minori; la lotta a tutte le guerre, i conflitti, le carestie. “Attraverso i tempi il Pastore Risorto non si stanca di cercare noi, suoi fratelli smarriti nei deserti del mondo”, scrive il Santo Padre, continuando: “E con i segni della Passione – le ferite del suo amore misericordioso – ci attira sulla sua[…]

Read more
moon buzz aldrin nasa

47 anni fa la scienza e il coraggio ci hanno portato sulla Luna

Avevo quasi 4 anni, quella notte tra il 20 e il 21 luglio 1969 in cui cambiò la storia dell’esplorazione spaziale, e da un certo punto di vista cambiammo tutti noi. Con la consapevolezza che grazie alla scienza, alla tecnologia e al coraggio, gli uomini potevano veramente partire “alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima”, e realizzare con il tempo un futuro che potevamo vedere e immaginare solo in Star Trek, da cui è presa la citazione, o in altre serie televisive, film o libri di fantascienza.[…]

Read more
lemaitre einstein

Lemaitre: sacerdote e ricercatore, tra scienza e religione

Il 20 giugno del 2016 si commemorerà il cinquantesimo anniversario della morte di una delle figure più emblematiche del rapporto tra fede e ragione. Uno studioso di grande importanza, che dal secolo scorso rappresenta l’ideale equilibrio tra credo e ricerca scientifica, tra fede e scienza moderna. Georges Lemaitre, fisico, astronomo e sacerdote, era nato nella cittadina francese di Charleroi il 17 luglio del 1894. Aveva studiato dai Gesuiti, nel collegio di Charleroi, dove probabilmente aveva maturato la propria vocazione sacerdotale, ma nella sua vita c’era anche la scienza, come necessità e come missione. Una missione che, insieme a quella di[…]

Read more
hubble i pilastri della creazione

Hubble: i Pilastri della Creazione

Il primo aprile del 1995 il telescopio spaziale Hubble scattava una delle sue più belle e famose immagini: i Pilastri della Creazione, tre colonne molto dense di gas interstellare e di polveri della Nebulosa Aquila, o Messier 16, create dal vento stellare; oltre ad essere importanti per capire i processi di formazione delle stelle nelle nebulose, quelle immagini sono presto divenute un simbolo, anche mediatico, della ricerca spaziale, frequentemente riprodotte da stampa, tv, cinema, e persino in numerosi gadget. Dopo quasi venti anni, Hubble è tornato a scattare immagini di quella porzione di universo, e tramite nuove strumentazioni, come ad[…]

Read more