meridiana francesco bianchini santa maria degli angeli

Scienza e fede: la Meridiana di Santa Maria degli Angeli

La Meridiana Clementina di Santa Maria degli Angeli a Roma, opera di Francesco Bianchini, nella storia dell’astronomia e come simbolo del rapporto tra fede e scienza. Questi alcuni dei temi affrontati in un evento a Roma martedì 15 ottobre 2019: La Meridiana di Santa Maria degli Angeli. Nuove scoperte al servizio della storia della scienza e della Chiesa. Una lectio magistralis offerta dall’astrofisico Costantino Sigismondi ICRA – Università di Roma La Sapienza. La Lectio coincide con l’inaugurazione del nuovo anno accademico del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Docente per il Master in Scienza e Fede, il[…]

Read more

L’immagine Nasa: Marte, il cratere Danielson

L’immagine scelta giovedì 19 settembre 2019 dalla Nasa è quella del cratere Danielson su Marte, e dei suoi strati di roccia sedimentaria e sabbia. Gli strati sedimentari, depositatisi in centinaia di miliardi di anni, ci raccontano la storia geologica e climatica del pianeta Marte. La roccia “si è formata milioni o miliardi di anni fa quando sedimenti sciolti si sono depositati nel cratere, uno strato alla volta, e sono stati successivamente cementati sul posto”. Mentre “le variazioni cicliche delle proprietà dei sedimenti hanno reso alcuni strati più resistenti all’erosione di altri. Dopo eoni, questi strati più duri sporgono verso l’esterno[…]

Read more

Scienza e fede: Gran Bretagna, più fiducia nelle scienze, meno nella religione

I cittadini britannici stanno diventando più fiduciosi nella scienza, e meno credenti. Aumenta però la tolleranza verso il credo religioso. Emerge dal sondaggio British Social Attitudes – Attitudini sociali britanniche numero 36, realizzato dal 1983 nel Regno Unito dal National Centre for Social Research. I ricercatori intervistano annualmente oltre 3.000 cittadini britannici, sulle seguenti aree tematiche: fede e religione; scienza; donne e lavoro; relazioni e identità di genere. La metodologia prevede la possibilità di cambiare il modo in cui sono formulate le domande, conservando però la continuità con i temi affrontati negli anni. In questo modo è possibile tracciare i[…]

Read more

Astrofisica: due colonne di gas caldo al centro della Via Lattea

I due flussi di gas sono stati individuati grazie ad uno studio guidato da Gabriele Ponti, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica  – INAF. La eccezionale scoperta è stata realizzata tramite osservazioni del satellite XMM Newton dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea. Questo nuovo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature con il titolo An Xray chimney extending hundreds of parsecs above and below the Galactic Centre. Gli autori, oltre a Ponti, sono  E. Churazov, M. Clavel, F. Hofmann, A. Goldwurm, F. Haberl, M. R. Morris, K. Nandra, R. Terrier. Ponti ha spiegato che “i flussi di gas e venti di particelle ed[…]

Read more
Aeolus ESA

Con Aeolus previsioni meteorologiche più precise

Il satellite Earth Explorer Aeolus dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, è in orbita attorno alla Terra Aeolus è stato lanciato il 22 agosto scorso alle 2200 GMT – 18.20 ora locale – a bordo di un razzo Vega dallo Spaceport ESA di Kourou, nella Guyana francese. Pubblichiamo – cortesia ESA – il video del decollo della missione. Il satellite è entrato in orbita alle 00:30 CEST del giorno successivo. Il contatto con la terra è avvenuto con la base Troll in Antartide. Il nome ovviamente deriva dal dio dei venti della mitologia, figlio di Poseidone e Arne. Eolo era stato incaricato da Zeus[…]

Read more

Medaglia Fields ad un italiano, non accadeva dal 1974

La Medaglia Fields è stata conferita a Caucher Birkar, Alessio Figalli, Peter Scholze e Akshay Venkatesh Le medaglie sono state annunciate durante la cerimonia di apertura del ventottesimo International Congress of Mathematicians, a Rio De Janeiro. Caucher Birkar, curdo iraniano è arrivato in Gran Bretagna come rifugiato circa venti anni fa. È professore a Cambridge. Si occupa prevalentemente di geometria algebrica, affrontando “le domande fondamentali sulla natura degli spazi geometrici astratti”. Purtroppo la medaglia sembra gli sia stata rubata a meno di due ore dalla cerimonia. Era in una valigetta che gli è stata sottratta da un individuo. Le autorità brasiliane hanno fortunatamente identificato il ladro[…]

Read more

Planck: confermato il modello standard della cosmologia

INAF e ASI: La missione Planck dell’ESA conferma “la validità del modello standard della cosmologia” L’Agenzia Spaziale Europea – ASI e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF spiegano che il modello standard della cosmologia è stato confermato grazie alla missione Planck. Con quella che definiscono “una precisione senza precedenti”. Il satellite Planck dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea è stata lanciato con il satellite Herschel il 14 maggio del 2009, dalla base di Kourou, nella Guiana Francese. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale INAF – ASI. Rimandando ad un nuovo articolo in cui esponiamo la sintesi di questa scoperta, della sua importanza, delle prospettive per[…]

Read more

Nature: dieci studiosi che stanno cambiando la scienza

La rivista scientifica Nature pubblica un numero speciale su “dieci stelle della scienza nell’Asia orientale” Dieci ricercatori che con il proprio lavoro stanno contribuendo allo sviluppo della scienza in aree disciplinari molto distanti tra loro. E alla sua applicazione in settori importanti della società e dell’economia, e al modo in cui viviamo. “Il lavoro di questi ricercatori – afferma infatti Nicky Phillips, bureau chief di Nature Asia – Pacific – esemplifica la crescente capacità scientifica dell’Asia orientale. Le loro scoperte non solo migliorano la reputazione di queste regioni, ma aiutano a migliorare la vita attraverso i progressi della salute, dell’agricoltura e[…]

Read more
ritratto di John Harrison, opera di Philippe Joseph Tassaert

John Harrison, inventore e grande orologiaio

Ad Harrison si deve soprattutto l’invenzione del cronometro marino, per individuare con precisione la longitudine in mare Lo strumento sviluppato da Harrison, un cronometro marino, a partire dal diciottesimo secolo ha consentito a comandanti e marinai di navigare in modo più preciso, efficiente e sicuro negli oceani di tutto il mondo. Individuando la longitudine con una precisione precedentemente impensabile. In questo modo l’orologiaio britannico, superando un problema che fino ad allora sembrava irrisolvibile, ha potentemente contribuito a sviluppare la navigazione. Per celebrarne l’importanza Google gli ha dedicato oggi, nell’anniversario della nascita, il proprio Doodle, sulla propria home page. Nato a Foulby, nello[…]

Read more

Sky: UGL contraria ai recenti accordi ccnl e preoccupata per la Serie A

Avevamo già parlato, nel mese di febbraio, della attuale situazione dell’azienda satellitare, dopo che la società spagnola MediaPro, con una offerta di un miliardo, 50 milioni e mille euro, si è aggiudicata i diritti televisivi della serie A. Con il rischio quindi che Sky non possa trasmettere le partite del campionato italiano di serie A nelle prossime tre stagioni 2018 / 2021. La questione sta andando avanti, dopo il parere dell’Antitrust, con colloqui in questi giorni di MediaPro con Mediaset e Tim. Tra le ipotesi in campo, c’è anche quella che MediaPro ceda i diritti, a Sky e Mediaset e altri operatori[…]

Read more