duomo torino cappella guarini

Sindone: riapre la Cappella del Guarini

La Cappella del Guarini, che originariamente ospitava la Sindone, è di nuovo aperta al pubblico. Numerosi erano stati gli annunci precedenti, ad esempio nel 2014 e nel 2016. I lavori di restauro, costati ad oggi 30 milioni di euro, non erano però in quegli anni ancora definiti, e agli annunci erano seguiti ovvi rinvii. La Cappella era stata chiusa 21 anni fa, dopo l’incendio che l’aveva gravemente danneggiata nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 aprile 1997, mettendo a rischio anche la Sindone. Il restauro ha interessato tutto l’edificio, risolvendo – pure  preventivamente – tutti gli eventuali problemi di sicurezza[…]

Read more

Lincei: la materia nella fisica classica e quantistica

Ne parlerà giovedì 5 e venerdì 6 aprile una conferenza internazionale e interdisciplinare a Roma,  organizzata dall’Accademia Nazionale dei Lincei. Classical and quantum plasmas: matter under extreme conditions – plasmi classici e quantistici: la materia in condizioni estreme; questo titolo del convegno. L’evento è organizzato dai Lincei e dalla Fondazione Donegani, con la collaborazione del Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell’Università di Perugia. In due giorni di incontri, interverranno scienziati e ricercatori provenienti, tra l’altro, da Italia, Russia, Svizzera, Francia, Germania. I relatori parleranno quindi di fisica e chimica dei plasmi in diversi regimi di densità di particelle, energia elettronica e[…]

Read more

La religione cattolica amica della scienza

Questa l’affermazione dell’astrofisico e divulgatore scientifico americano Neil deGrasse Tyson, intervistato qualche settimana fa nel programma televisivo The Late Show, in onda sulla CBS. Il programma è condotto dal presentatore Stephen Colbert, cattolico dichiarato. DeGrasse Tyson, direttore dell’Hayden Planetarium del Rose Center for Earth and Space di New York, è un ospite abituale della trasmissione. Come scienziato e come uomo, afferma di non essere religioso, almeno non in senso tradizionale, di non praticare una fede e di non credere nell’esistenza di Dio. Nel corso della sua carriera, ha anche più volte dichiarato di pensare che il credere in un essere[…]

Read more

Con l’ora solare arriva anche la Festa della Luna

Oggi si celebra in tutto il mondo l’International Observe the Moon Night 2017 – InOMN2017, una iniziativa internazionale voluta dalla Nasa, che coinvolge istituzioni scientifiche e accademiche, osservatori astronomici, scienziati e astrofili in tutto il mondo. La Notte dell’Osservazione della Luna, definita anche da molti paesi e istituzioni come Festa della Luna, da non confondere però con l’omonima festività – Festa di metà Autunno o Festa della Luna – celebrata tra settembre e ottobre dai cinesi e dai vietnamiti, in base al loro calendario lunare. Ricorre oggi in coincidenza anche con l’annuale sospensione dell’ora legale, sostituita proprio questa notte da[…]

Read more
issnaf

Scienza: giovani studiosi italiani saranno premiati a Washington

I premi verranno conferiti a 5 scienziati nell’ambasciata italiana a Washington, durante i due giorni dell’annuale evento dell’ISSNAF – Italian Scientists and Scholars in North America Foundation, la fondazione che riunisce scienziati e studiosi attivi in Canada e negli Stati Uniti, con l’obiettivo di “promuovere la cooperazione scientifica, accademica e tecnologica tra ricercatori italiani e studiosi attivi in Nord America e il mondo della ricerca in Italia”. Per questa edizione, che si svolgerà lunedì 17 e martedì 18 ottobre 2016. è stato scelto il tema Innovation through Science – Innovazione attraverso la Scienza. Nel corso dell’evento, patrocinato dalla Presidenza della[…]

Read more
trento ricerca in citta roberto bernardinatti

Trento: la scienza in città

Nuovo appuntamento con la ricerca scientifica e i suoi protagonisti per il capoluogo trentino e i suoi cittadini, venerdì 30 settembre 2016. In una nuova edizione di questo annuale evento divulgativo, promosso da Università di Trento, Muse – Museo delle Scienze, FBK – Fondazione Bruno Kessler e FEM – Fondazione Edmund Mach, e che coinvolge tutta la città di Trento: da sedi accademiche e istituzionali, a strutture e locali sparsi sul territorio municipale, che ospiteranno incontri con scienziati e ricercatori, tour scientifici, colloqui informali tra docenti e futuri studenti universitari. Perché anche questa nuova edizione di La ricerca va in città[…]

Read more
uomo vitruviano

Mente e neuroscienze, tra scienza e fede

Capire come percepiamo il mondo e noi stessi; come è strutturato e come funziona e il nostro cervello, tra patrimonio genetico, influssi epigenetici, reazioni biochimiche; cosa c’è realmente dietro dietro il concetto di mente, considerata dal punto di vista filosofico, teologico, e delle scienze cognitive. Questioni complesse e in alcuni casi delicate, che possono avere risvolti sorprendenti, e che interrogano la scienza, la fede, la ragione. Questi e altri argomenti connessi verranno affrontati e dibattuti in una conferenza a Roma, martedì 17 maggio 2016. Con il titolo Mente – corpo e scienze cognitive, l’incontro è promosso dal Master in Scienza[…]

Read more
riso agricoltura tecnologia e questione alimentare

Biotecnologie, agricoltura e questioni sociali

Quali sono le opportunità offerte dalle attuali tecnologie per implementare e perfezionare le produzioni agricole ? Un interrogativo da cui ne derivano altri drammaticamente attuali: ad esempio quanto le nuove tecnologie biologiche possano veramente aiutarci a risolvere problemi quali la denutrizione in molti paesi poveri del mondo. Oppure quali siano i possibili vantaggi o svantaggi economici e sociali per chi consuma prodotti agricoli e per chi vive di agricoltura, e quali siano le possibili implicazioni etiche e bioetiche. Ne parla una conferenza a Roma martedì 26 maggio 2016, organizzata dal Master in Scienze e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Con[…]

Read more