physicist stephen hawking in zero gravity nasa

Medaglia Hawking, i premiati per il 2016

Sono stati annunciati i nomi dei vincitori per lo scorso anno di questo nuovo prestigioso riconoscimento, istituito a nome del grande astrofisico britannico e sostenuto economicamente dal Festival della Scienza Starmus. La Stephen Hawking Medal for Science Communication – Medaglia Stephen Hawking per la comunicazione della scienza mostra su una faccia un ritratto di  Hawking,  sull’altra faccia raffigura il cosmonauta russo Alexei Leonov mentre effettua una passeggiata spaziale – Leonov è stato il primo uomo al mondo a farlo – e l’immagine di una chitarra, simbolica per il festival Starmus. Sono stati premiati il fisico e divulgatore Jim Al Khalili, il documentario scientifico Particle Fever[…]

Read more
eugenio balzan

Premi Balzan per le neuroscienze e la fotonica applicata

Sono stati premiati giovedì 17 novembre 2016 il fisico Federico Capasso, il neuroscienziato Reinhard Jahn, e il critico letterario Piero Boitani, i vincitori per il 2016 del prestigioso riconoscimento, giunto alla propria quarantunesima edizione. Il premio, del valore di 750mila franchi svizzeri, circa 700mila euro, è stato istituito dalla Fondazione internazionale Premio Balzan, fondata nella città svizzera di Lugano nel 1956, per onorare e ricordare il giornalista e imprenditore Eugenio Balzan, morto proprio a Lugano il 15 luglio del 1953. Ogni anno vengono solitamente conferiti quattro premi nelle categorie: scienze fisiche, matematiche, naturali e medicina; lettere, scienze morali e arti. Ogni[…]

Read more
issnaf

Scienza: giovani studiosi italiani saranno premiati a Washington

I premi verranno conferiti a 5 scienziati nell’ambasciata italiana a Washington, durante i due giorni dell’annuale evento dell’ISSNAF – Italian Scientists and Scholars in North America Foundation, la fondazione che riunisce scienziati e studiosi attivi in Canada e negli Stati Uniti, con l’obiettivo di “promuovere la cooperazione scientifica, accademica e tecnologica tra ricercatori italiani e studiosi attivi in Nord America e il mondo della ricerca in Italia”. Per questa edizione, che si svolgerà lunedì 17 e martedì 18 ottobre 2016. è stato scelto il tema Innovation through Science – Innovazione attraverso la Scienza. Nel corso dell’evento, patrocinato dalla Presidenza della[…]

Read more
franco malerba

A Spotorno la scienza è fantastica

Torna nella città Ligure in provincia di Savona, da giovedì 28 a domenica 31 luglio 2016, la rassegna di eventi dedicati a ricerca scientifica, nuove tecnologie, fantascienza. Anche questa quarta edizione prevede incontri con protagonisti della scienza, osservazioni astronomiche e la premiazione dei vincitori del concorso letterario nazionale per brevi racconti di fantascienza dal titolo omonimo alla rassegna, Scienza Fantastica. Tra i partecipanti Franco Malerba, scienziato di bordo della missione Space Shuttle STS46, dal 31 luglio al 7 agosto 1992, il primo astronauta italiano a volare nello spazio a bordo dello Shuttle. Sabato 30 Malerba parlerà a Spotorno in una[…]

Read more
pozzo di scienza 2015

Un Pozzo di Scienza, per spiegare l’ambiente nelle scuole

La difesa dell’ambiente e la comprensione delle questioni ecologiche e climatiche, e delle eventuali emergenze in tali ambiti, richiedono che siano adeguatamente formati anche i giovani, che in futuro vivranno in un mondo sempre più complesso dal punto di vista ambientale, e potranno valutare e decidere, come cittadini o come decisori istituzionali, su priorità e opportuni provvedimenti. Questo è l’obiettivo dell’iniziativa Pozzo di Scienza, che torna con una nuova edizione in Emilia Romagna tra febbraio e marzo 2016, per spiegare l’ambiente agli studenti degli istituti secondari e superiori. Il programma di eventi è già partito a Modena dal 22 al[…]

Read more
star trek enterprise

Spotorno, premio e rassegna Scienza Fantastica

Tra scienza e fantascienza, si è svolto dal 26 domenica luglio a sabato 1 agosto 2015 a Spotorno, sulla liviera ligure di Ponente, l’evento divulgativo Scienza Fantastica, avventure nello spazio, tempo e dimensione. Giunta alla sua terza edizione, la rassegna è stata inaugurata la sera del 26 con un intervento di Claudio Casacci e Maria Rosa Sirna su Il ruolo dell’Italia nell’ esplorazione spaziale: Thales Alenia Space, dove il futuro è di casa. Martedì 28 e mercoledì 29 luglio i visitatori hanno potuto incontrare e dialogare con l’astronauta Umberto Guidoni, mentre la sera del 29 ha avuto luogo la presentazione del[…]

Read more
premio letterario merck

Il concorso letterario Merck, tra scienza e letteratura

Il 24 giugno scorso sono stati comunicati i nomi dei due vincitori del tredicesimo Premio Letterario Merck. I due scrittori, Maylis De Kerangal per Riparare i viventi, edito da Feltrinelli nel 2014, e David Quammen per Spillover, pubblicato da Adelphi sempre nello scorso anno, riceveranno il riconoscimento martedì 14 luglio 2015, in una cerimonia ufficiale che si svolgerà alle 19.00 a Villa Miani, a Roma. Istituito nel 2002, il premio viene attribuito ad autori di saggi, romanzi o opere divulgative, con cui, utilizzando scienza e letteratura, sia possibile interessare i lettori, in particolare i più giovani, alle scienze e alla[…]

Read more
slac herman winick claudio pellegrini

Herman Winick e Claudio Pellegrini premiati con il Fermi Award

Sono Herman Winick e Claudio Pellegrini i vincitori per il 2014 del prestigioso Enrico Fermi Award. Riceveranno il premio dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama in una cerimonia ufficiale che avrà luogo alla Casa Bianca. Nato il 2 ottobre del 1932, Winick è professore emerito allo Stanford Linear Accelerator Center – SLAC e all’Applied Physics Department dell’università di Stanford. Pellegrini si è laureato in fisica all’università di Roma La Sapienza, e ha cominciato la sua attività di ricerca ai Laboratori Nazionali di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – Infn, per poi trasferirsi negli Stati Uniti, dove lavora ai laboratori dell’Acceleratore Slac[…]

Read more
helix

Le sfide scientifiche dell’astrofisica

In questi giorni, da lunedì 18 maggio 2015, si sta svolgendo a Catania il LIX congresso della Società Astronomica Italiana – SAIt, dedicato alle sfide e alle opportunità scientifiche e tecnologiche, correlate all’esplorazione dell’universo attraverso strumenti di osservazione e analisi, installati sulla Terra o lanciati tramite satelliti e collocati in orbita geostazionaria. Con il titolo Le sfide scientifiche affrontate con i nuovi grandi telescopi da terra e dallo spazio, questo evento scientifico inaugurato nel primo pomeriggio di ieri si protrarrà fino alle 14.00 di venerdì 22 maggio, negli spazi del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’università di Catania. Il congresso[…]

Read more