Settembre: torna la Notte europea dei ricercatori

L’edizione 2019 della Notte Europea dei Ricercatori coinvolgerà come di consueto migliaia di scienziati e studiosi, e si svolgerà venerdì 27 settembre. Questa iniziativa divulgativa ha l’obiettivo di offrire opportunità d’incontro tra ricercatori e cittadini; di promuovere la cultura scientifica e la consapevolezza della sua importanza nella società contemporanea; di sostenere gli studi scientifici e di far conoscere in modi informali e divertenti le professioni della scienza e della ricerca. Dal 2018 – 2019, si legge sul sito ufficiale, sono stati realizzati 55 progetti in 371 città europee e di altre regioni. Nella precedente edizione 2018, ha visto la partecipazione[…]

Read more

Genova, festival della scienza: big science e cambiamento

Cambiamenti: questo il tema al centro della sedicesima edizione della rassegna ligure di eventi. Undici giorni tra conferenze, seminari e dibattiti sulle questioni scientifiche di maggiore attualità e interesse sociale. Insieme a spettacoli, giochi, laboratori e esperimenti interattivi per tutte le fasce di età, mostre tematiche e eventi speciali. Questo il programma del Festival della Scienza, che torna a Genova da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre 2018. Con al centro il rapporto tra scienza e tecnologia, e il modo in cui può determinare cambiamenti economici e sociali. E aiutare allo stesso tempo il confronto tra diverse culture e diversi modi[…]

Read more
Tullio Regge

L’infinita curiosità, viaggio nell’universo con Tullio Regge

Lo scienziato piemontese, morto nell’ottobre del 2014, è stato uno dei più importanti studiosi e ricercatori italiani. Molto noto anche per la sua attività di divulgatore della scienza, collaborava con la rivista Le Scienze e nel 1989 aveva fondato con Piero Angela il CICAP – Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale, oggi diventato Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze. Lo vuole ricordare la mostra L’infinita curiosità. Un viaggio nell’universo in compagnia di Tullio Regge, ospitata dal Palazzo dell’Accademia delle Scienze di Torino. Inaugurata a settembre 2017, l’esposizione chiuderà il 18 marzo 2018. Organizzata nell’ambito del Sistema Scienza Piemonte,[…]

Read more

Con l’ora solare arriva anche la Festa della Luna

Oggi si celebra in tutto il mondo l’International Observe the Moon Night 2017 – InOMN2017, una iniziativa internazionale voluta dalla Nasa, che coinvolge istituzioni scientifiche e accademiche, osservatori astronomici, scienziati e astrofili in tutto il mondo. La Notte dell’Osservazione della Luna, definita anche da molti paesi e istituzioni come Festa della Luna, da non confondere però con l’omonima festività – Festa di metà Autunno o Festa della Luna – celebrata tra settembre e ottobre dai cinesi e dai vietnamiti, in base al loro calendario lunare. Ricorre oggi in coincidenza anche con l’annuale sospensione dell’ora legale, sostituita proprio questa notte da[…]

Read more
aldrin apollo 11

Nuovo attacco hacker: non per ragioni di scienza e fede

Da questa sera il sito web SRM è di nuovo online e accessibile, anche se non indicizzato come precedentemente. Come avevamo capito e come ci ha confermato Aruba, il nostro provider, abbiamo nuovamente subito un attacco informatico. L’attacco hacker dalla scorsa settimana ha causato difficoltà progressivamente crescenti, fino ad essere critiche, nel visitare e navigare correttamente il sito del nostro giornale, che come sapete si occupa di informazione giornalistica e analisi del rapporto tra fede e scienza e del modo in cui ne parlano i mezzi di comunicazione. Anche in questo caso, come già nel settembre dello scorso anno, non[…]

Read more
fosforo locandina 2015

Senigallia: Fosforo, la Festa della Scienza

Torna in provincia di Ancona dal 5 all’8 maggio 2015 una nuova edizione della rassegna di eventi divulgativi dedicati alla scienza, per spiegare in modi semplici e a volte divertenti la fisica, la chimica, la matematica, la biologia. Anche questa sesta edizione, con il titolo Fosforo, la Festa della Scienza, si svolgerà nella città di Senigallia. Previsti come di consueto incontri, spettacoli, giochi, attività interattive, realizzati anche grazie alla collaborazione di varie università italiane, tra cui Urbino, Bologna, Camerino, Perugia, e Urbino, e alla partecipazione di loro ricercatori. Eventi indirizzati soprattutto a bambini, studenti delle superiori, e alle loro famiglie,[…]

Read more
Enrico Fermi

Enrico Fermi, una mostra lo celebra a Bologna

Conoscere la vita e il pensiero umano e scientifico di una delle menti più brillanti e conosciute della fisica italiana e mondiale, Premio Nobel nel 1938; capire come si faceva e si sperimentava la scienza nucleare nella prima metà del secolo scorso, dando impulso e sviluppo alla fisica contemporanea e alle sue applicazioni, dalla ricerca per capire il creato, alla produzione di energia, alle purtroppo inevitabili tecnologie militari. Questa l’opportunità offerta fino al 22 maggio 2016 ai visitatori della rassegna interattiva Enrico Fermi – Una duplice genialità tra teorie ed esperimenti, ospitata a Bologna dalla chiesa sconsacrata di San Mattia, e[…]

Read more
star trek enterprise

Spotorno, premio e rassegna Scienza Fantastica

Tra scienza e fantascienza, si è svolto dal 26 domenica luglio a sabato 1 agosto 2015 a Spotorno, sulla liviera ligure di Ponente, l’evento divulgativo Scienza Fantastica, avventure nello spazio, tempo e dimensione. Giunta alla sua terza edizione, la rassegna è stata inaugurata la sera del 26 con un intervento di Claudio Casacci e Maria Rosa Sirna su Il ruolo dell’Italia nell’ esplorazione spaziale: Thales Alenia Space, dove il futuro è di casa. Martedì 28 e mercoledì 29 luglio i visitatori hanno potuto incontrare e dialogare con l’astronauta Umberto Guidoni, mentre la sera del 29 ha avuto luogo la presentazione del[…]

Read more

Scienza e Fede: I monaci e la cultura scientifica tra ‘600 e ‘800

Il rapporto tra scienza e fede nella vita monastica è il tema di una mostra allestita all’Abbazia di Vallombrosa da sabato 21 giugno 2014 : I monaci e la cultura scientifica tra ‘600 e ‘800. Organizzata dall’abbazia, dal Comune di Reggello, dal Museo Masaccio di Arte Sacra, e dal Sistema Museale Chianti Valdarno, con il sostegno del Consiglio Regionale, la mostra è stata presentata a Firenze il 17 giugno scorso. Nell’ambito dell’evento il priore di Vallombrosa, padre Marco Mizza, ha ricordato che “fino alla fine del ‘700, con la soppressione degli ordini religiosi, i monasteri hanno fornito un apporto scientifico[…]

Read more