Nature: confermata la relatività generale di Einstein

La teoria della relatività generale di Albert Einstein sarebbe stata confermata su scala cosmologica da uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Astronomy. Lo studio è stato realizzato da Jianhua He, Luigi Guzzo, Baojiu Li e Carlton M. Baugh. L’italiano Guzzo è ricercatore dell’Inaf – Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’Infn – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Dalla ricerca emerge non solo la conferma della teoria della relatività generale formulata da Albert Einstein. Ne deriva anche la necessità dell’esistenza nell’universo della materia oscura. Jianhua He, primo autore dell’articolo, ha così spiegato la ricerca: “In questo lavoro abbiamo utilizzato la più[…]

Read more

Il miracolo tra scienza, fede, ragione

Il miracolo o prodigio di San Gennaro è atteso di nuovo per oggi, sabato 5 maggio La questione dei miracoli è una delle più complesse, per chi voglia approcciarla in modo equilibrato. Ovvero senza un fideismo totale, per chi crede, o senza uno scetticismo assoluto, per chi è agnostico. Un giornalista o un ricercatore dovrebbero avere questo tipo di approccio. Perché entrambi dovrebbero investigare la realtà, cercando di arrivare in qualche modo alla verità. Anche quando indagano su ciò che viene definito soprannaturale, non spiegabile dalla scienza. Eventi e fenomeni che interrogano la fede quanto la ragione. Uno dei misteri[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: la fede è speranza e trasforma l’impossibile in miracolo

Il Santo Padre, nell’Angelus di oggi martedì 15 agosto 2017, ha spiegato ai fedeli il profondo significato del brano del Vangelo odierno, che nella solennità dell’Assunzione miracolosa in cielo della Beata Vergine Maria, ci parla di altri due miracoli:  le gravidanze della Vergine Maria, che porterà al mondo Gesù, e della sua parente Elisabetta, che darà alla luce Giovanni detto il Battista. Due gravidanze prodigiose, spiega il Pontefice, che hanno cambiato il mondo e la storia. “Il Vangelo – spiega infatti Papa Francesco – ci presenta la giovane di Nazaret che, ricevuto l’annuncio dell’Angelo, parte in fretta per stare vicino[…]

Read more
john glenn nasa

John Glenn, un astronauta vissuto tra fede e scienza

Era cresciuto in una famiglia molto religiosa quello che sarebbe divenuto il primo americano ad orbitare attorno alla Terra, emulando così l’impresa di Jurij Gagarin, nella gara tra Russia e Stati Uniti per la conquista e una presunta supremazia nello spazio. Nato a Cambridge, Massachusetts, il 18 luglio del 1921 John Herschel Glenn è stato un pioniere nell’esplorazione spaziale, un pilota di aerei e anche un fervente credente. Nel 1964 aveva smesso i panni dell’astronauta e aveva lasciato la NASA per cimentarsi in una nuova impresa, diventare Senatore degli Stati Uniti, convinto di poter fare la differenza per migliorare il mondo[…]

Read more
diavolo di una particella dario menasce

Libri: Diavolo di una particella

Un titolo divulgativo, pubblicato da Hoepli: Diavolo di una particella. Perché il Bosone di Higgs cambierà la nostra vita, di Dario Menasce. Collegandosi alle nostre attività quotidiane, il libro vuole spiegare dal punto di vista scientifico la realtà che ci circonda, per comprendere la fisica che la regola e che regola anche oggetti come un televisore, o una semplice bottiglia di seltz; parlare di come dall’alchimia si è arrivati alla moderna scienza o del rapporto tra chimica e fisica. Partendo dall’idea che l’uomo comune non sospetta “minimamente di essere costantemente colpito da radiazioni, o che il suo corpo” sia “attraversato[…]

Read more
Amir Aczel

Aczel: la scienza può condurci alla verità senza dover negare Dio

Pubblichiamo la versione italiana dell’intervista cortesemente rilasciataci dal matematico Amir D. Aczel, storico della scienza, molto noto anche come divulgatore e per la sua attività intellettuale e culturale per promuovere e dimostrare il possibile equilibrio tra scienze e fede. Il suo libro più recente, Perché la scienza non può disconfermare Dio, critica fortemente le posizioni filosofiche di Nuovi Atei come Dawkins o Hitchens, e dimostra come non possano usare la scienza per confermare le loro teorie materialistiche. Nato in Israele il 6 novembre 1950, Aczel ha studiato alla University of California, Berkeley, dove ha conseguito un Bachelor of Art in matematica nel[…]

Read more