schimpanzè

Neuroscienze: studiare il comportamento animale con l’intelligenza artificiale

Algoritmi di deep learning e apprendimento automatico applicati alle neuroscienze per lo studio dei comportamenti negli animali Con questo tipo di sistemi, basati su intelligenza artificiale – AI, è possibile studiare il comportamento animale con una precisione paragonabile a quella umana. In particolare, alcuni ricercatori hanno sviluppato un algoritmo di deep learning, che rende superfluo l’utilizzo di marker per tracciare i movimenti dei soggetti studiati. Anche le analisi manuali diventano non necessarie. Ne parla una ricerca pubblicata il 20 agosto 2018 su Nature Neuroscience con il titolo DeepLabCut: markerless pose estimation of user defined body parts with deep learning. L’algoritmo e lo studio sono[…]

Read more
aristotele wikipedia palazzo altemps

La metafisica, per evitare scienza cattiva e fede cieca

Il rapporto tra religione e scienze, in una conferenza del dottor Eric Manchester alla Caldwell University, nel New Jersey, Stati Uniti. Titolo, dell’incontro, che si svolgerà giovedì 9 novembre 2017, Avoiding Bad Science and Blind Faith with Metaphysics – Evitare la scienza cattiva e la fede cieca con la metafisica. L’evento è promosso dal dipartimento di teologia e filosofia dell’università, nell’ambito delle lezioni dedicate alla memoria di suor Maura Campbell, teologa, filosofa e ricercatrice.. Manchester racconterà come la metafisica, la scienza naturale e la teologia siano strumenti complementari per studiare e comprendere la realtà del mondo che ci circonda. Spiegherà anche come[…]

Read more
cervello

Il nostro cervello cresce anche da adulti

Del resto lo spiegava già la neurologa premio Nobel Rita Levi Montalcini, quando parlava della plasticità cerebrale, ovvero la capacità dell’encefalo di modificare, almeno in parte,la propria struttura e le proprie funzioni, non solo negli embrioni mentre si sviluppavano, ma anche negli adulti, e non solo in giovane età. In questo caso un recente studio realizzato in California, Stati Uniti, da un gruppo di studiosi della Stanford University, mostrerebbe come anche le aree cerebrali delegate alla memorizzazione e riconoscimento dei volti, continuano a svilupparsi in età adulta. Proprio da adulti infatti la capacità di riconoscimento dei visi cresce e diventa più[…]

Read more
la rinascita del tempo lee smolin

Lee Smolin: La Rinascita del Tempo

Quale sia la vera natura del tempo e il modo in cui è strettamente connesso alla realtà che ci circonda, che sia l’Universo, la sua origine e il suo sviluppo, o siano le nostre esistenze, è un interrogativo che ha sempre affascinato fisici, cosmologi, filosofi. Affascinato e allo stesso tempo costretto alla riflessione intellettuale, e all’indagine scientifica, filosofica, teologica. Perché capire cosa sia il tempo è fondamentale anche per capire il cosmo: è alla base di tutti i misteri irrisolti della fisica quantistica, della fisica delle particelle, dell’evoluzione dell’universo, dal Big Bang al tempo presente, a come sarà in futuro.[…]

Read more
La Teoria del Tutto

La Teoria del Tutto, tra scienza, speranza, fede

Il cinema, grazie alle sue tecniche, potenza narrativa e capacità espressiva, non è solo un mezzo per rendere reale, in immagini, la fantasia; è pure uno strumento privilegiato per rappresentare la realtà, descriverla, interpretarla; per raccontare la storia umana e le opere di coloro che l’hanno costruita: statisti, condottieri, eroi, esploratori, artisti, ma anche scienziati e inventori. Perché di scienza e degli uomini che le si sono dedicati, il cinema ha parlato spesso, più di quanto comunemente non si creda. Non casualmente in questa stagione tre film, due dei quali candidati ai Premi Oscar, hanno proprio la scienza come tema portante.[…]

Read more
Religions and Etraterrestrial Life. How Will we Deal With it ? David A. Weintraub

Libri: Alieni e Religione

La possibile esistenza di vita aliena avrebbe un profondo impatto non solo sulla nostra scienza, ma anche sulle nostre società, sul modo in cui viviamo le nostre esistenze e concepiamo noi stessi e l’universo, e, inevitabilmente, anche sulla nostra religione. Gli extraterrestri sono credenti ? In che Dio credono, o come sono strutturate le loro religioni ? Soprattutto, per noi terrestri, quale sarà il loro impatto sulla nostra fede ? Queste sono alcune delle domande che scaturiscono dall’ipotesi di un incontro con gli alieni, domande che David A. Weintraub, professore di astronomia alla Vanderbilt University di Nashville, Tennessee, Stati Uniti, ci[…]

Read more

SRM Newsletter n. 187

Con Hubble la mappa della materia oscura Sembrava prossimo allo smantellamento (cfr. SRM) ma il telescopio spaziale della NASA Hubble, grazie agli sforzi dell’agenzia spaziale americana è tornato ad una nuova esistenza e a nuovi progetti. Tra questi il progetto CLASH – Cluster Lensing And Supernova Survey with Hubble, gestito dallo Space Telescope Science Institute. Il progetto, come spiega il sito dedicato, tra le proprie finalità ha “il mappare con precisione senza precedenti la distribuzione della materia oscura negli ammassi di galassie, utilizzando lo strumento delle lenti gravitazionali a gravitazione forte e debole” oltre che “studiare la struttura interna e[…]

Read more