Oumuamua, cortesia Eso - Komesser

Oumuamua: l’asteroide interstellare in realtà è una sonda aliena ?

Questa l’ipotesi su cui stanno lavorando da alcune settimane diversi ricercatori a livello internazionale. Sono spinti ad ipotizzarlo non soltanto dalla forma dell’asteroide, comunque atipica e tale da farlo sembrare decisamente un’astronave, o qualcosa di simile.  Oumuamua, come spiega un articolo sulla rivista Scientific American, e come aveva anticipato anche Nature, ha infatti delle peculiarità che finora non erano state riscontrate in altri asteroidi. Approfondiamo la questione domani sera in un nuovo articolo. Il precedente era stato pubblicato per errore ancora in bozza Sulla ricerca di eventuali prove che l’asteroide sia in realtà artificiale, progettato e costruito da forme di[…]

Read more
papa francesco stephen hawking novembre 2016

Hawking: il progetto per cercare gli alieni, quali rischi

Potrebbero essere segnali radio artificiali, trasmessi da esseri intelligenti evoluti almeno quanto noi, quelli individuati recentemente dall’Università della California. Le trasmissioni di 15 distinte emissioni radio da una galassia nana a 3 miliardi di anni luce dalla Terra sono state captate dal Green Bank Telescope della West Virginia, uno degli osservatori inseriti nel Breakthrough Listen Project. Questo progetto scientifico, finalizzato alla ricerca di vita su altri pianeti nelle 100 galassie prossime alla Via Lattea, è guidato da Stephen Hawking. Per il fisico britannico, come avevamo raccontato in un precedente articolo, questa possibile scoperta non è però importante solo dal punto[…]

Read more

20 luglio 1969: l’uomo sulla Luna

Sono trascorsi quasi 50 anni da quando il primo essere umano ha posato il proprio piede sulla superficie del nostro satellite. Era la notte tra il 20 e il 21 luglio 1969, quando Neil Armstrong, comandante della missione Apollo 11, alle 5.56 ora italiana scese sul suolo lunare dalla scaletta del LEM – Lunar Excursion Module. In tutto il mondo centinaia di milioni di spettatori seguivano l’evento in televisione, allora nel nostro paese in bianco e nero. Da quel giorno il mondo non fu più lo stesso, e cominciammo tutti a capire quanto fossero piccole e relative le dimensioni del[…]

Read more
federigo_enriques

Federigo Enriques e le sue idee sulla geometria e la scienza

Un convegno scientifico promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre, con il contributo del Dipartimento di Matematica dell’Università di Bologna e del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università di Roma Tre. L’evento vuole ricordare questo grande intellettuale, scienziato, pensatore e divulgatore, esempio di equilibrio tra ragione scientifica e ragione filosofica, morto a Roma settanta anni fa, il 14 giugno del 1946. Matematico, filosofo e storico della scienza, è stato tra fondatori della Scuola Italiana di Geometria Algebrica, della Società Filosofica Italiana nel 1906, da lui anche presieduta per diversi anni e, nel 1907, della Rivista[…]

Read more
luna paolo centofanti

Scienza e esplorazione spaziale: anniversari 2016

Il 2016 è un anno significativo, denso di anniversari nella storia delle scienze, e in particolare anche delle esplorazioni spaziali. Il primo che vogliamo citare cronologicamente è certamente tra i più importanti: 55 anni fa, esattamente il 12 di aprile del 1961, il cosmonauta russo Yuri Gagarin è infatti il primo uomo ad orbitare nello spazio attorno al nostro pianeta: decollato alle 9.07, ora di Mosca, dopo 88 minuti di volo atterra con successo alle 10.20. La Russia per il momento ha segnato un punto nella gara scientifica, tecnologica e di propaganda con gli Stati Uniti per la conquista dello spazio.[…]

Read more

Mind, Mechanism and Mathematics

La University of Manchester e il Manchester City Council vogliono celebrare i cento anni dalla nascita di Alan Turing, promuovendo la The Alan Turing Centenary Conference, sul tema Mind, Mechanism and Mathematics. Il convegno,  dedicato al grande logico e matematico britannico Alan Turing, nato il 23 giugno del 1912 e morto il 7 giugno del 1954, sarà presieduto  da Rodney Brooks, professore di robotica al MIT – Massachusets Institute of Technology, e dal fisico, matematico e filosofo Sir Roger Penrose, professore al Mathematical Institute della Oxford University. Tra gli interventi segnaliamo quelli di Vint Cerf, Ed Clarke, Tony Hoare, Garry[…]

Read more