Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

News febbraio 2012

Studio: la fede e la religiosità rafforzano la pazienza e portano benefici pratici

Lo dimostrerebbe una ricerca realizzata da un gruppo di ricercatori presso la Queen’s University e pubblicata integralmente su Psychological Science nel mese di gennaio 2012. Le persone che nelle risposte avevano evidenziato la propria religiosità, hanno mostrato tendenzialmente e significativamente un maggiore pazienza e un più efficace self-control.

Secondo gli autori della ricerca, “le persone possono orientarsi positivamente verso la religione non solamente per ragioni trascendenti e per una eventuale paura della morte e della vita dopo di essa, quanto anche per ragioni pratiche”, quali potrebbero essere ad esempio una maggiore forza di sopportazione delle avversità, la speranza nel loro superamento e nel futuro, la capacità di relazionarsi con gli altri in modi meno conflittuali.

Link Psychological ScienceThe Atlantic

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: