Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

News novembre 2012

Papa Benedetto XVI: “Scienza e fede siano alleate in nome della dignità dell’uomo”

Questo uno dei punti chiave del discorso del Santo Padre per l’udienza ai partecipanti alla sessione plenaria della Pontificia Accademia delle Scienze, svoltasi quest’anno sul tema Complexity and Analogy in Science: Theoretical, Methodological and Epistemological Aspects.
Un tema particolarmente importante, ha sottolineato Papa Benedetto XVI, perché  “dischiude una serie di prospettive che puntano verso una nuova visione dell’unità delle scienze”. Le attuali “importanti scoperte e i progressi degli ultimi anni – ha spiegato il Pontefice – ci invitano a esaminare la grande analogia tra fisica e biologia che si manifesta chiaramente ogni qualvolta otteniamo una comprensione più profonda dell’ordine naturale. Se è vero che alcune delle nuove nozioni ottenute in questo modo ci possono permettere di trarre anche conclusioni sui processi del passato, questa estrapolazione mette altresì in rilievo la grande unità della natura nella complessa struttura dell’universo e il mistero del posto che l’uomo occupa in esso”. Ma “la complessità e la grandezza della scienza contemporanea in tutto ciò che consente all’uomo di sapere sulla natura ha ripercussioni dirette sugli esseri umani”. Conseguentemente, “solo l’uomo può ampliare costantemente la propria conoscenza della verità e ordinarla saggiamente per il bene proprio e del suo ambiente”.
Link discorso

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: