Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

Newsletter maggio 2013

SRM Newsletter n. 220

06.05.2013

 

Eventi recenti

 

Sindone e Fede. Un dialogo possibile?

Il 17 aprile scorso la Pontificia Università Lateranense ha ospitato questo convegno sulla Sacra Sindone. Introdotto da Monsignor Enrico dal Covolo, Rettore dell’ateneo, e da Mons. Filippo Iannone, vicegerente della Diocesi di Roma, l’evento ha visto numerosi interventi, tra cui quelli di alcuni tra i maggiori esperti e studiosi del Sacro Telo.

Il Cardinale Angelo Comastri, vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano, ha tenuto un intervento su La passione di Cristo. Mons. Giuseppe Ghiberti, Presidente della Commissione Diocesana di Torino per la Sindone, ha parlato su La Sindone e la vicenda di Gesù di Nazaret; don Roberto Gottardo, vicepresidente della commissione e vicario episcopale per la città di Torino, è intervenuto su La Sindone e il mistero del dolore; Gian Maria Zaccone, direttore del Museo della Sindone di Torino, ha parlato di Sindone: liturgia, pietà e devozione; Bruno Barberis, direttore del Centro Internazionale di Sindonologia, ha affrontato il tema: Sindone, scienza e fede: dialogo o conflitto?

Link SRM

 

La controversia scolastica sulla creazione “ab aeterno”

Una conferenza del professor Alessandro Ghisalberti, docente alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano, all’interno della serie di conferenze La mediazione della filosofia tra la scienza e la fede, nell’ambito delle attività per il secondo semestre del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

L’evento si è svolto lo scorso martedì 23 aprile 2013 presso l’Aula Magna dell’Ateneo.

Link SRM

 

La Sacra Sindone. Profili storici e le risultanze scientifiche dello STURP

La Sacra Sindone, la sua storia, le evidenze scientifiche, le analisi e gli esperimenti realizzati dallo STURP (Shroud of Turin Research Project), sono gli argomenti affrontati in questo evento svoltosi il 19 aprile a Capua. Introdotto da P. Alfonso Lopez, l’incontro ha visto gli interventi di padre Rafael Pascual LC, Decano della Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e Direttore dell’Istituto Scienza e Fede, e di Padre Gianfranco Berbenni ofm cap, sindonologo, docente per il Diploma di Studi Sindonici della stessa università.

Link SRM

 

World Wide Rome – Open Science

Un evento per ricordare, nell’anniversario della sua nascita, Rita Levi Montalcini, Premio Nobel per la medicina nel 1986, ideatrice e fondatrice dell’EBRI (European Brain Research Institute), da lei presieduto fino alla morte, il 30 dicembre 2012, all’età di 103 anni. Il 22 aprile al Tempio di Adriano, a Roma, si sono incontrati studiosi di varie discipline, tra cui il Premio Nobel Aaron Ciechanover; il direttore della American Society of Neuroscience, Moses Chao; i ricercatori dell’EBRI Pietro Calissano e Antonino Cattaneo; il Premio Lasker Napoleone Ferrara; William Mobley, direttore del dipartimento di neuroscienze alla San Diego University, California; Francesca Levi Schaefer docente di farmacologia all’Università Ebraica di Gerusalemme; Alessandro Delfanti docente di informatica e comunicazione all’Università di Milano.

Link SRM

 

Il principio di causalità e l’ateismo moderno

Questo è stato l’argomento della Lectio Magistralis che Mons. Charles Morerod OP ha tenuto a Roma lo scorso martedì 30 aprile 2013 per il Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontifiicio Regina Apostolorum.

Religioso domenicano, teologo, membro della Commissione Teologica Internazionale, l’11 dicembre 2011 è stato ordinato vescovo di Losanna, Ginevra e Friburgo nella cattedrale di San Nicola a Friburgo, Svizzera.

L’incontro si inserisce nelle attività del modulo La mediazione della filosofia tra la scienza e la fede, per il secondo semestre del percorso formativo.

Dopo la conferenza Mons. Morerod ha presieduto la cerimonia di consegna dei diplomi agli allievi del Master che hanno finito il programma l’anno scorso.

Link SRM

 

Space in the brain: cells, circuits, codes and cognition

Una conferenza internazionale e interdisciplinare presso The Royal Society, lo scorso 1º maggio 2013, per discutere dei progressi negli studi sul cervello; in particolare, il modo in cui il cervello umano vede, analizza e interpreta lo spazio e interagisce con esso, come mente e come corpo; su come elabora e definisce modelli per interpretarlo e per collocarsi spazialmente nella realtà esterna; sui relativi codici neurali e processi di memoria e di cognizione; così come le implicazioni e gli sviluppi in ambiti quali la realtà virtuale, la neuroimaging, la cibernetica, la medicina, le neuroscienze.

L’evento, organizzato dr. Tom Hartley, dal professor John O’Keefe FRS, dal professor Neil Burgess e dal dr. Colin Lever, si è svolto presso la Chicheley Hall, sede del Kavli Royal Society International Centre, Buckinghamshire.

Link SRM

 

New Model Systems for Linking Evolution and Ecology

Questo l’argomento del simposio internazionale e interdisciplinare che dal 1º al 4 maggio si è svolto a Heidelberg, Germania. Biologi, teorici dell’evoluzione, studiosi di scienze climatiche, si sono confrontati sul complesso tema della connessione tra evoluzione dei viventi, ecologia e ambiente. Un collegamento la cui analisi aveva sempre presentato grandissime difficoltà, fino allo sviluppo delle moderne tecniche e tecnologie di studio della genomica delle popolazioni.

Link SRM

 

Prossimi eventi

 

Scienza dietro le quinte

Rassegna divulgativa di eventi su scienza, cultura, società, organizzata dal Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento, dal 23 aprile al 18 giugno 2013. In questa seconda edizione, sono previsti cinque incontri su altrettanti temi, in cui studiosi e ricercatori si confronteranno su questioni come l’etologia; le neuroscienze; la salute e l’alimentazione; la ricerca astronomica e in particolare l’esobiologia (cioè lo studio di possibili forme di vita extraterrestri); il rapporto tra scienza e teatro e tra scienza e cultura. Gli eventi si svolgeranno presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia, in via Tommaso Gar.

Link SRM

 

Maggio: eventi sulla scienza all’Accademia dei Lincei

L’Accademia Nazionale dei Lincei promuove un programma di incontri su scienza e società. Il 6 maggio, all’Università di Sassari, che con il Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre collabora all’evento, si svolgeranno le Lezioni Lincee di Biomedicina, nell’ambito dell’iniziativa Lincei per la scuola, una giornata di seminari organizzata annualmente e destinata a docenti e allievi delle scuole secondarie superiori, sia per informarli sugli sviluppi delle scienze biomediche, sia per orientare gli studenti alla scelta di percorsi universitari biomedici o scientifici.

Il 9 maggio alle 16:30, presso la sede lincea di Roma, in via della Lungara 10, il professor Giorgio Salvini affronterà invece i temi attuali della fisica teorica e sperimentale, in una conferenza sul tema: Una ricerca infinita: dalla Higgs al futuro.

Link SRM

 

The Key Role of Science in the New Evangelization

Il ruolo chiave della scienza nella nuova evangelizzazione sarà l’argomento di questa serie di conferenze che il professor Carlos E. Puente, docente presso l’Università di Davis, California, terrà dal 6 al 9 maggio 2013 all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum per il secondo semestre del Master in Scienza e Fede.

Questi i giorni e gli argomenti dei tre incontri programmati:

– 6 maggio: Jesus, the hypotenuse, the only way to the Father

– 8 maggio: Learn an urgent lesson from a chaotic fig tree!

– 9 maggio: The unitive art of the Most Blessed Trinity

Gli interventi, in lingua inglese, si svolgeranno dalle 15:30 alle 17:00 presso l’Aula Magna dell’università, in via degli Aldobrandeschi, 190. È prevista la traduzione simultanea all’italiano.

Link SRM

 

Una mostra su Galileo all’Accademia Nazionale dei Lincei

L’Accademia Nazionale dei Lincei organizza a Roma una mostra su Galileo Galilei, i suoi studi astronomici e il suo rapporto con i Lincei. Lo scienziato toscano fu infatti uno dei soci della prestigiosa istituzione culturale, fondata da Federico Cesi nel 1603, la più antica accademia tuttora in attività al mondo.

Intitolata Galileo, i primi Lincei e l’Astronomia e inaugurata il 15 aprile scorso, l’esposizione è stata allestita in coincidenza con il Convegno internazionale IV Centenario di Istoria e dimostrazioni intorno alle Macchie Solari, promosso dai Lincei per celebrare i quattro secoli dalla pubblicazione, nel 1613, dell’opuscolo omonimo.

La mostra è visitabile negli spazi della Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana, a Palazzo Corsini, in via della Lungara, 10, e si protrarrà fino al 30 del mese di maggio.

Link SRM

 

European Brain Research Successes and Next Challenges

Una conferenza interdisciplinare e internazionale su Successi e prossime sfide della ricerca europea sul cervello organizzata in Belgio dall’Unione Europea, per presentare progressi e nuovi progetti nell’ambito degli studi sulle neuroscienze, dalla ricerca sulla struttura funzionale e i meccanismi del cervello alle possibili terapie e relative applicazioni in medicina rigenerativa o anti-degenerativa.

Verranno analizzati aspetti scientifici e medici, con particolare interesse pure sulle implicazioni sociali e vantaggi economici e per la società derivanti da tali studi, tra cui l’abbattimento dei costi derivanti dalle più consuete e diffuse patologie neuro-degenerative.

L’evento, che si svolgerà a Bruxelles 14 maggio 2013, è parte delle iniziative per il Mese Europeo del Cervello.

Link SRM

 

Una Mostra su Leonardo a Venezia

Lo scorso 19 aprile, nel Salone del Ministro in via del Collegio Romano, è stata presentata a Roma in una conferenza stampa la mostra Leonardo da Vinci. L’uomo, la natura, la scienza, che sarà allestita presso le Gallerie dell’Accademia, nella città di Venezia, dal 1 settembre al 1 dicembre 2013.

Sono intervenuti Lorenzo Ornaghi, già Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Maddalena Ragni, Direttore Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee, e Giovanna Damiani, Soprintendente per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo museale della città di Venezia e dei comuni della Gronda.

Link SRM

 

Contacts SRM:

pcentofanti@gmail.com

info@srmedia.org

0039-3927208388

skype: paolo.centofanti

www.srmedia.info

www.srmedia.org

www.srmediait.blogspot.com

www.srmedia.blogspot.com

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: