Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

News marzo 2014

Nature: ecco il primo asteroide con anelli

È Chariklo 10199 il primo asteroide nel nostro sistema solare di cui è stato scoperto un sistema di anelli, simile a quello del pianeta Saturno.
Ne parla la rivista scientifica Nature, doi:10.1038/nature13155, in un articolo pubblicato il 26 Marzo 2014, dove vengono descritte le recenti osservazioni effettuate sul corpo celeste, che era stato individuato nel 1997, e le sue caratteristiche.
Fino alla sua scoperta, si pensava che solo i grandi pianeti potessero essere circondati da uno o più anelli di detriti o altro materiale.
Appartiene alla classe Centauro, che comprende piccoli asteroidi che orbitano principalmente tra Urano e Saturno, con un raggio approssimativo di 115/133 chilometri.
Attorno a Chariklo si trovano due anelli molto densi, composti parzialmente di ghiaccio d’acqua. Le loro fasce sono larghe rispettivamente circa 3 e 7 chilometri, con una profondità ottica di 0.4 e 0.06, mentre le orbite hanno un raggio di 391 e 405 chilometri.
Come spiegato nell’articolo, gli anelli sono “laboratori naturali tramite i quali è possibile studiare processi dinamici simili a quelli che hanno luogo durante la formazione di sistemi planetari e galassie. La loro presenza ci parla inoltre dell’origine e dell’evoluzione del corpo celeste che circondano”
Link Nature immagine: cortesia Nature

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: