Olof Ramstrom: le batterie agli ioni di litio rendono possibile un mondo pulito e mobile

Per Olof Ramstrom, membro del Comitato Nobel per la chimica, “gli studi per lo sviluppo di batterie agli ioni di litio “hanno reso possibile il mondo mobile”.

Intervistato dalla giornalista freelance Joanna Rosele subito dopo l’annuncio del Nobel, Olof Ramstrom ha definito “una storia molto carica” la scelta di conferire il Premio a John B. Goodenough, M. Stanley Whittingham e Akira Yoshino. Vedi Nobel per la Chimica a Goodenough, Whittingham e Yoshino “per lo sviluppo di batterie agli ioni di litio”. Ramstrom ha spiegato che le batterie agli ioni di litio, “piccole e potenti rispetto alla vecchia tecnologia delle batterie, hanno reso possibili” innovazioni tecnologiche come “telefoni cellulari tascabili e laptop”.

Dispositivi che oggi ci consentono di comunicare, vivere e lavorare in mobilità. Le batterie agli ioni di litio rendono possibile anche cambiare il modo in cui ci muoviamo, grazie alle auto elettriche. E il modo in cui creiamo e distribuiamo l’energia, rendendola pure pulita e ecologica, grazie a “dispositivi a energia rinnovabile”. Basterebbe pensare ai “pannelli solari, che possono pure aiutare ad affrontare i problemi dei cambiamenti climatici”, ha affermato.

Leave a Reply