Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

Libri 2020

Perché scienza e fede hanno bisogno l’una dell’altra

Questo libro parla della presunta opposizione tra scienza e fede, e di come sia invece risolvibile, capendo come tale conflitto sia superabile.

Perché scienza e fede hanno bisogno l’una dell’altra: otto valori condivisi che ci spingono oltre la paura. Why Science and Faith Need Each Other: Eight Shared Values That Move Us beyond Fear. Questo il titolo del volume della sociologa Elaine Howard Ecklund. Pubblicato nel maggio di quest’anno, il libro è basato sulle ricerche condotte dalla Ecklund in questi ultimi quindici anni, sulle lezioni condotte all’università, e sui dibattiti recenti sul rapporto tra scienza e religione. Con l’obiettivo di mostrare che scienza e fede sono “valori umani universali”. E che la presunta necessità di scegliere tra la religione e la ricerca scientifica non è reale, ma frutto di pregiudizi culturali e filosofici.

Allo stesso tempo, i molti e frequenti dibattiti e querelle sulla presunta opposizione tra fede e scienza, ad oggi sono stati basati più su opinioni personali e posizioni preconcettuali, che su prove e dati scientifici. Affrontando le questioni più dibattute, controverse e conflittuali – le origini dell’universo, evoluzione, cambiamenti climatici, biotecnologie e ingegneria genetica – l’autrice guida i lettori in un percorso di crescita e di consapevolezza progressive. Attraverso otto differenti punti, e altrettante differenti caratteristiche e “virtù” dell’essere umano. Ovvero “curiosità, dubbio, umiltà, creatività, guarigione, timore, shalom e gratitudine”.

Nel volume troviamo anche domande tipo, con le relative risposte, sulle principali questioni del rapporto tra scienza e fede, e sul loro presunto divario. Domande che hanno l’obiettivo di essere utili sia a chi volesse creare eventuali gruppi di discussioni, sia a chi volesse affrontare tali temi in ambiti locali o pastorali. Elaine Howard Ecklund attualmente è professore di sociologia al dipartimento di sociologia della Rice University. Dirige il Religion and Public Life Program del Rice’s Social Sciences Research Institute.

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: