Scienza e ricerca in Gran Bretagna al tempo della Brexit

Il premier britannico Boris Johnson questa settimana ha nuovamente confermato la brexit alla fine di questo mese. Decisioni divise Tre anni dopo che il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione europea – e nonostante una Durante il congresso a Manchester della propria compagine politica, Johnson ha infatti affermato: “usciremo dall’Europa il 31 ottobre, succeda quel che succeda”. Non possiamo prevedere ad oggi se la Brexit sarà “no deal” o se ci sarà un accordo con l’Unione Europea. Dal nostro punto di vista, è interessante però capire come l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, e i cambiamenti amministrativi che ne[…]

Read more

Video Nasa: la missione Tess individua il primo buco nero, distruttore di stelle

Il satellite TESS – Transiting Exoplanet Survey Satellite ha permesso di osservare per la prima volta un buco nero mentre disgrega una stella, creando una cosiddetta perturbazione delle maree. Maggiori informazioni per la comprensione scientifica dell’evento sono arrivate dalle osservazioni effettuate dal Neil Gehrels Swift Observatory NASA e da altri strumenti di rilevamento. Thomas Holoien, Carnegie Fellow ai Carnegie Observatories di Pasadena, California, ha spiegato che “i dati ricevuti dalla missione TESS ci consentono di vedere esattamente quando questo evento distruttivo, chiamato ASASSN 19bt, ha iniziato a diventare più luminoso, cosa che non siamo mai stati in grado di fare[…]

Read more
luna paolo centofanti

Scienza e esplorazione spaziale: anniversari 2016

Il 2016 è un anno significativo, denso di anniversari nella storia delle scienze, e in particolare anche delle esplorazioni spaziali. Il primo che vogliamo citare cronologicamente è certamente tra i più importanti: 55 anni fa, esattamente il 12 di aprile del 1961, il cosmonauta russo Yuri Gagarin è infatti il primo uomo ad orbitare nello spazio attorno al nostro pianeta: decollato alle 9.07, ora di Mosca, dopo 88 minuti di volo atterra con successo alle 10.20. La Russia per il momento ha segnato un punto nella gara scientifica, tecnologica e di propaganda con gli Stati Uniti per la conquista dello spazio.[…]

Read more

Serate di Astronomia al Castello di Brescia

Dal 6 luglio al 3 agosto 2012, il Castello di Brescia, sede della Specola Astronomica Cidnea Angelo Ferretti Torricelli, presenta una rassegna di eventi dedicati all’astronomia, il venerdi sera, dalle ore 21.00.Tra gli argomenti degli incontri,  l’astronomia dell’antichità, il pianeta Saturno, la storia della conquista della Luna, osservazioni astronomiche e solari. Link evento Dal 6 luglio al 3 agosto 2012, il Castello di Brescia, sede della Specola Astronomica Cidnea Angelo Ferretti Torricelli, presenta una rassegna di eventi dedicati all’astronomia, il venerdi sera, dalle ore 21.00. Tra gli argomenti degli incontri, l’astronomia dell’antichità, il pianeta Saturno, la storia della conquista della[…]

Read more

Esploratori dell’invisibile

Questo il titolo della conferenza organizzata dall’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, il 23 marzo scorso, e che ha visto la partecipazione di Fernando Ferroni, presidente dell’INFN, e di alcuni dei rappresentanti e scienziati che al CERN di Ginevra lavorano all’LHC e ad altri progetti di ricerca, come Alice, Atlas, Totem, CMS, KM3Net. Oltre a Ferroni sono intervenuti Oscar Adriani, Pierluigi Campana, Fernando Ferroni, Fabiola Gianotti, Stefano Lami, Emilio Migneco, Guido Tonelli, Ermanno Vercellin. Link – conferenza – www.lns.infn.it – Le Scienze

Read more

Infinitamente

Quarto anno per questo programma di eventi su scienza e divulgazione, promosso dall’Università di Verona, dal 15 al 18 marzo 2012. Tra gli incontri, che si svolgeranno presso l’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia, segnaliamo: L’evoluzione del cervello nelle specie e le sue sorprese; con il prof. Roberto Caminiti, docente di  fisiologia al dipartimento di neurofisiologia comportamentale all’Università La Sapienza di Roma, e il prof. Paolo Fabene, associato al dipartimento di scienze neurologiche della facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Verona. Le sponde dell’Infinito: viaggio nell’Universo primordiale; con Marco Bersanelli, professore di astronomia e astrofisica al dipartimento di fisica[…]

Read more

Riflessioni su scienza e società. All’Origine

L’Università di Bologna, con il seminario inaugurale, il 6 marzo 2012 ha presentato la quarta edizione del corso Riflessioni su Scienza e Società: diciotto incontri in cui, dal punto di vista della fisica, della religione, della biologia, della filosofia, della medicina, e di altre varie discipline, vengono affrontati trasversalmente gli argomenti scelti, per mostrare le connessioni tra scienze fisiche e scienze umanistiche. All’Origine è il tema del corso di quest’anno, coordinato dalla prof.ssa Margherita Venturi.

Read more

Ai confini dell’umano. La persona umana nell’epoca della rivoluzione biotecnologica

Un congresso internazionale promosso dall’Associazione Famiglia Domani e dalla Fondazione Roma, il 25 e 26 febbraio 2012. Scienziati, filosofi, medici e teologi per riflettere sul ruolo e la dimensione dell’essere umano nell’era delle biotecnologie, e sull’etica nell’utilizzo delle moderne tecniche biomediche, alla luce anche dell’Enciclica Humane Vitae e del Magistero della Chiesa Cattolica. L’evento, introdotto da Luigi Coda Nunziante, presidente dell’Associazione Famiglia Domani, e dal prof. Emmanuele Emanuele, presidente della Fondazione Roma, vedrà la relazione iniziale di S.E.R. Card. Leo Raymond Burke e gli interventi di numerosi esperti e studiosi. Segnaliamo, tra gli altri: S.E. Mons. Luigi Negri, vescovo di[…]

Read more