Osservare il lancio della Soyuz dal cielo

La spettacolare immagine pubblicata lunedì dalla Nasa mostra il lancio di un’astronave Soyuz, ripreso dalla ISS – International Space Station. La fotografia è stata scattata mercoledì 25 settembre 2019 da Christina Koch, astronauta della Stazione Spaziale Internazionale. La Kock è parte dell’equipaggio della Expedition 60, decollata il ‎24 giugno 2019, e con un atterraggio programmato per oggi, mercoledì 3 ottobre 2019. L’astronave Soyuz MS 15A è decollata dal Kazakistan, e dopo sei ore e quattro orbite attorno alla Terra, ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale. A bordo della navicella l’astronauta della Nasa Jessica Meir, il cosmonauta di Roscosmos Oleg Skripochka[…]

Read more
Nasa ISS mission 58 Anne McClain

Nasa: foto dalla Stazione Spaziale Internazionale

L’immagine che pubblichiamo oggi è la foto del giorno della Nasa del 21 febbraio scorso: un buongiorno dalla ISS, la stazione spaziale internazionale. Lo scatto è stato realizzata dall’astronauta Anne McClain, che si trova a bordo dell’ISS, e che l’ha pubblicata anche su Twitter, con l’hashtag #TeamHuman. McClain ha augurando il buongiorno al nostro pianeta e ai suoi abitanti: “Good morning to our beautiful world, and to all the beautiful people who call it home!  – Buongiorno al nostro bellissimo mondo, e a tutte le belle persone che lo chiamano casa !” Immagine: credits NASA, editor Yvette Smith. Anne McClain[…]

Read more
physicist stephen hawking in zero gravity nasa

Medaglia Hawking, i premiati per il 2016

Sono stati annunciati i nomi dei vincitori per lo scorso anno di questo nuovo prestigioso riconoscimento, istituito a nome del grande astrofisico britannico e sostenuto economicamente dal Festival della Scienza Starmus. La Stephen Hawking Medal for Science Communication – Medaglia Stephen Hawking per la comunicazione della scienza mostra su una faccia un ritratto di  Hawking,  sull’altra faccia raffigura il cosmonauta russo Alexei Leonov mentre effettua una passeggiata spaziale – Leonov è stato il primo uomo al mondo a farlo – e l’immagine di una chitarra, simbolica per il festival Starmus. Sono stati premiati il fisico e divulgatore Jim Al Khalili, il documentario scientifico Particle Fever[…]

Read more
john glenn nasa

John Glenn, un astronauta vissuto tra fede e scienza

Era cresciuto in una famiglia molto religiosa quello che sarebbe divenuto il primo americano ad orbitare attorno alla Terra, emulando così l’impresa di Jurij Gagarin, nella gara tra Russia e Stati Uniti per la conquista e una presunta supremazia nello spazio. Nato a Cambridge, Massachusetts, il 18 luglio del 1921 John Herschel Glenn è stato un pioniere nell’esplorazione spaziale, un pilota di aerei e anche un fervente credente. Nel 1964 aveva smesso i panni dell’astronauta e aveva lasciato la NASA per cimentarsi in una nuova impresa, diventare Senatore degli Stati Uniti, convinto di poter fare la differenza per migliorare il mondo[…]

Read more
luna paolo centofanti

Scienza e esplorazione spaziale: anniversari 2016

Il 2016 è un anno significativo, denso di anniversari nella storia delle scienze, e in particolare anche delle esplorazioni spaziali. Il primo che vogliamo citare cronologicamente è certamente tra i più importanti: 55 anni fa, esattamente il 12 di aprile del 1961, il cosmonauta russo Yuri Gagarin è infatti il primo uomo ad orbitare nello spazio attorno al nostro pianeta: decollato alle 9.07, ora di Mosca, dopo 88 minuti di volo atterra con successo alle 10.20. La Russia per il momento ha segnato un punto nella gara scientifica, tecnologica e di propaganda con gli Stati Uniti per la conquista dello spazio.[…]

Read more
franco malerba

A Spotorno la scienza è fantastica

Torna nella città Ligure in provincia di Savona, da giovedì 28 a domenica 31 luglio 2016, la rassegna di eventi dedicati a ricerca scientifica, nuove tecnologie, fantascienza. Anche questa quarta edizione prevede incontri con protagonisti della scienza, osservazioni astronomiche e la premiazione dei vincitori del concorso letterario nazionale per brevi racconti di fantascienza dal titolo omonimo alla rassegna, Scienza Fantastica. Tra i partecipanti Franco Malerba, scienziato di bordo della missione Space Shuttle STS46, dal 31 luglio al 7 agosto 1992, il primo astronauta italiano a volare nello spazio a bordo dello Shuttle. Sabato 30 Malerba parlerà a Spotorno in una[…]

Read more
Samantha Cristoforetti NASA

Samantha Cristoforetti, prima astronauta donna italiana è arrivata sull’ISS

Dopo il lancio avvenuto domenica 23 novembre 2014 alle 22.00 ore italiane dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan, la navicella Soyuz con Samantha Cristoforetti, il cosmonauta russo Anton Shkaplerov e l’astronauta statunitense Terry Virts ha attraccato alla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, dopo un viaggio di sei ore circa. I tre astronauti vi soggiorneranno e lavoreranno per sei mesi, e torneranno sulla Terra nel maggio del 2015. Arrivata a bordo, la Cristoforetti in collegamento con la sua famigia, ha dichiarato: “molto meglio di come me lo sognavo”, spiegando anche di essere “felice del successo” e che “c’e’ grande entusiasmo a bordo”[…]

Read more

La bugia di Gagarin

da  L’Osservatore Romano, 13 aprile 2011 La bugia di Gagarin “L’Osservatore Romano” e la propaganda sovietica di Giulia Galeotti “L’epoca nostra, certo, è un’epoca di contrasti estremi. Sembra talvolta che tutto si oscuri idealmente o moralmente nel cuore dell’uomo (…). Ed ecco, una nuova conquista scientifica o un balzo della tecnica, ci rilanciano la immagine superiore dell’uomo creatura spirituale, dotato di ragione e di libertà, capace secondo il comando divino, di un sempre più vasto dominio del mondo esteriore: l’uomo nel suo cammino di perfezione “fatto a immagine e somiglianza di Dio”. Il contrasto fra i due volti o i[…]

Read more