Scienza e ricerca in Gran Bretagna al tempo della Brexit

Il premier britannico Boris Johnson questa settimana ha nuovamente confermato la brexit alla fine di questo mese. Decisioni divise Tre anni dopo che il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione europea – e nonostante una Durante il congresso a Manchester della propria compagine politica, Johnson ha infatti affermato: “usciremo dall’Europa il 31 ottobre, succeda quel che succeda”. Non possiamo prevedere ad oggi se la Brexit sarà “no deal” o se ci sarà un accordo con l’Unione Europea. Dal nostro punto di vista, è interessante però capire come l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, e i cambiamenti amministrativi che ne[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: sfruttare il lavoro è ingiustizia e peccato mortale

“L’ingiustizia di sfruttare il lavoro è peccato mortale e questo non lo dico io, lo dice Gesù!”. Queste le parole del Santo Padre Il Pontefice giovedì 24 maggio 2018, durante la messa mattutina a Santa Marta, ha condannato nuovamente e duramente l’odierna società, che pensa solo alla ricchezza e alle attività finanziarie. Sacrificando i lavoratori in nome dell’efficienza e del profitto. Più volte il Santo Padre nel proprio Magistero si è schierato in difesa del lavoro e dei lavoratori. Ad esempio contro il lavoro nero e il precariato, a dicembre dello scorso anno. A giugno, quando ha ricordato la necessità di[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: non intervista ma colloquio privato

Lo spiega una nota della Santa Sede: Papa Francesco non è stato intervistato dal fondatore di  Repubblica, e le citazioni sono in realtà ricostruzioni Oggi si è creato un nuovo caso, piuttosto delicato, nato da un recente colloquio che il Santo Padre ha avuto con il giornalista Eugenio Scalfari. La conversazione è stata pubblicata in un articolo su La Repubblica. Il titolo stesso citerebbe alcune parole del pontefice: “è un onore essere chiamato rivoluzionario”. E il testo affronta questioni molto delicate, anche su tematiche tra  scienza e fede, come la creazione e lo sviluppo dell’universo e dei viventi. E il destino[…]

Read more
nasa kepler 452b

Kepler 452b, un’altra Terra a 1.400 anni luce ?

La NASA ha annunciato la scoperta, grazie al telescopio Kepler, di un pianeta situato in un sistema solare distante 1.400 anni luce dalla Terra, nella costellazione del Cigno. Il corpo celeste per caratteristiche geofisiche e astronomiche, e per distanza dalla propria stella, potrebbe essere una sorta di gemello della Terra, adatto ad ospitare la vita, in questo stesso momento o comunque in epoche recenti. L’esopianeta, denominato Kepler 452b, ha un diametro superiore del 60 per cento quello del nostro pianeta, il che lo colloca nella classe dei pianeti extra solari definiti Super Terra. La sua orbita attorno al proprio sole,[…]

Read more