In memoria di Bruce McCandless: fu il primo a volare liberamente nello spazio

A distanza di un anno dalla scomparsa di Scott Glenn, pioniere nell’esplorazione spaziale, uomo di fede e scienza, due giorni fa ci ha lasciato anche un altro astronauta che ha fatto la storia dell’esplorazione spaziale. Bruce McCandless, ingegnere e pilota della Marina degli Stati Uniti, nel 1984 è stato infatti il primo uomo ad effettuare una EVA, attività extraveicolare definita come untethered, ovvero senza alcun cavo o altri sistemi di sicurezza che lo agganciassero allo Space Shuttle Challenger della missione STS 41 B. La Nasa, l’agenzia spaziale statunitense, ha pubblicato su YouTube un video – visibile qui nell’articolo – per ricordare McCandless e lo storico momento[…]

Read more
eugene_cernan_nasa

Eugene Cernan, l’ultimo uomo a camminare sulla Luna

L’astronauta statunitense, uno dei soli tre astronauti al mondo che abbiano effettuato due volte il viaggio dalla Terra alla Luna, è morto a Chicago il 16 gennaio del 2017; aveva quasi 83 anni. Eugene Gene Andrew Cernan era nato a Chicago il 14 marzo 1934. Nel 1963 era entrato a far parte della NASA, l’Agenzia Spaziale Americana, all’età di 29 anni. Ne aveva 32 quando con Thomas Stafford partiva per la sua prima missione spaziale, la Gemini 9, il 3 giugno del 1966. I due sostituivano Charles Bassett e Elliott See, morti tragicamente durante un volo di esercitazione con un[…]

Read more

Luca Parmitano: lo spazio ha orizzonti, non confini

Luca Parmitano, maggiore dell’Aeronautica Militare Italiana è uno degli astronauti italiani selezionati dall’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, per missioni nello spazio. Nel maggio del 2013 è decollato dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, a bordo della navetta Sojuz, per arrivare alla ISS – la Stazione Spaziale Internazionale, dove ha trascorso circa sei mesi. Oltre alle consuete attività scientifiche e tecniche previste da queste missioni, nel periodo a bordo della ISS ha anche effettuato, primo tra gli italiani, due attività extraveicolari, il 9 e il 16 luglio. Nel corso della seconda, ha avuto purtroppo un pericoloso inconveniente: per un problema tecnico era entrata[…]

Read more