Accademia Nazionale dei Lincei

Lincei: frontiere della scienza e della cultura

Le frontiere della ricerca scientifica, dell’economia, della cultura, al centro di un convegno interdisciplinare promosso a Roma dall’Accademia Nazionale dei Lincei. Perché il progresso di ogni disciplina di studi consiste proprio nel comprendere e nel superare i limiti definiti dalle conoscenze attuali. Con il titolo Frontiere, l’evento si svolgerà giovedì 29 e venerdì 30 gennaio 2015, a Palazzo Corsini, in via della Lungara 10. Dopo il saluto, alle ore 14.00, della presidenza dell’Accademia, e i discorsi introduttivi dei soci lincei Mario Capaldo, dell’Università La Sapienza di Roma, e Paolo Podio Guidigli, dell’Università di Roma Tor Vergata, avranno luogo gli interventi dei relatori. Nella prima giornata di[…]

Read more
INFN/LNGS Laboratori Nazionali del gran Sasso

Laboratori del Gran Sasso: Le frontiere e i confini della Scienza

Si è parlato di scienza, della sua evoluzione e delle sue prospettive sociali, economiche, filosofiche, nell’evento promosso martedì 28 e mercoledì 29 ottobre 2014 dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso – INFN/LNGS. Un simposio dal titolo Le frontiere e i confini della Scienza per riflettere sull’avanzamento delle scienze naturali, da Galileo Galilei ad oggi, con la consapevolezza “che le cose che non si sanno o non si sono ancora capite sono pressoché infinite” e che anche le “nuove scoperte fanno alcune volte capire che la meta di una conoscenza abbastanza estesa è molto più lontana di quanto ci si aspettasse[…]

Read more

La natura della terra e la natura dell’uomo: come riconoscere ciò che è giusto?

Un incontro con Emilio Chuvieco, coordinatore dell’Environmental Remote Sensing Group e professore di Geografia presso l’Universidad de Alcalà di Madrid, Spagna, per riflettere sulla relazione tra uomo e natura, alla luce del discorso di Papa Benedetto XVI al Bundestag di Berlino, durante il suo viaggio in Germania. Sono intervenuti Marco Beghi, professore di Fisica della Materia al Politecnico di Milano, e Carlo Soave, professore di Fisiologia vegetale all’Università Degli Studi di Milano. Organizzato dal Centro Culturale di Milano presso l’Università Cattolica il 13 aprile 2012, coordinato da Mario Gargantini, direttore della rivista scientifica Emmeciquadro, l’evento è parte della rassegna Le[…]

Read more

Infinitamente

Quarto anno per questo programma di eventi su scienza e divulgazione, promosso dall’Università di Verona, dal 15 al 18 marzo 2012. Tra gli incontri, che si svolgeranno presso l’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia, segnaliamo: L’evoluzione del cervello nelle specie e le sue sorprese; con il prof. Roberto Caminiti, docente di  fisiologia al dipartimento di neurofisiologia comportamentale all’Università La Sapienza di Roma, e il prof. Paolo Fabene, associato al dipartimento di scienze neurologiche della facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Verona. Le sponde dell’Infinito: viaggio nell’Universo primordiale; con Marco Bersanelli, professore di astronomia e astrofisica al dipartimento di fisica[…]

Read more

Non è un nuovo caso Galileo

da  L’Osservatore Romano, 5 agosto 2009 Non è un nuovo caso Galileo La Chiesa e la ricerca di cellule staminali umane per uso terapeuticodi Roberto Colombo Università Cattolica del Sacro CuorePontificia Accademia per la Vita I moderni orizzonti delle scienze sperimentali della vita, spalancati a metà dell’Ottocento dalle tre grandi teorie sul ruolo fondamentale della cellula, l’ereditarietà dei caratteri e l’evoluzione delle specie, e ancor più incisivamente, nella seconda parte del secolo scorso, dalla “rivoluzione genetico-molecolare” della biologia – scaturita dall’identificazione della struttura e delle funzioni degli acidi nucleici – hanno visto la Chiesa costantemente interessata alle scoperte che provengono[…]

Read more