Losanna: conferenza internazionale sulle tecnologie per lo sviluppo

Le tecnologie innovative possono essere utilizzate non solo per rendere più efficienti la produzione industriale, la ricerca scientifica, o molti ambiti delle nostre esistenze quotidiane. Sono anche un potenziale potente strumento per ridurre le disuguaglianze sociali e geografiche, e aiutare lo sviluppo economico e sociale dei paesi più poveri e arretrati. Se ne parlerà nella città di Losanna, Svizzera, dal 4 al 6 giugno 2014, nell’ambito della Conferenza internazionale – Tech4Dev 2014, giunta alla sua terza edizione. Gli scienziati e i tecnici che interverranno si confronteranno anche su come utilizzare le nuove tecnologie per ridurre la povertà e il divario[…]

Read more

Natura, umanità e sostenibilità, un evento in Vaticano

In questi giorni, da venerdì 2 a martedì 6 maggio, si sta svolgendo in Vaticano un evento dedicato allo sostenibilità ambientale e sociale, organizzato dalla Pontificia Accademia delle Scienze e parallelamente dalla omologa istituzione che studia le Scienze Sociali. Con il titolo Umanità sostenibile. Natura sostenibile. La nostra responsabilità – Sustainable Humanity, Sustainable Nature: Our Responsibility, questo workshop affronta alcune delle questioni fondamentali dell’ecologia moderna, dai problemi dell’impatto degli esseri umani su clima e ambiente, al possibile statuto della persona umana nell’attuale mondo tecnologico, dominato dalla scienza; dal modo in cui percepiamo e possiamo più correttamente definire il nostro rapporto[…]

Read more

Ambiente e energie rinnovabili

Due eventi europei, nel mese in corso, offrono l’opportunità di discutere di ecologia, inquinamento e altre forme di impatto ambientale, fonti energetiche rinnovabili. Mercoledì 7 e giovedì 8 maggio la città di Parigi, Francia, ospita la Conferenza internazionale su ambiente e energia rinnovabile – ICERE 2014: tecnici, scienziati e stakeholders si confronteranno sulle nuove tecnologie e su nuovi progetti che consentano di produrre energia senza danni per l’ecosistema e senza utilizzare materie prime come carbone o petrolio, destinate a scarseggiare a livello mondiale, almeno nel medio e lungo periodo. Gli organizzatori dell’evento vogliono anche sensibilizzare cittadini e istituzioni su queste[…]

Read more

Nature: la Luna si è formata 95 milioni di anni fa ?

Datare la formazione della Luna, avvenuta presumibilmente dallo scontro tra un corpo celeste e la Terra, è sempre stato complicato, e i risultati delle varie ipotesi sono controversi, oltre che molto differenti tra loro.Così alcuni scienziati ipotizzano che l’evento apocalittico che ha originato il nostro satellite, l’ultimo del genere a coinvolgere il nostro pianeta, dovrebbe essersi verificato trenta milioni di anni dopo la formazione del Sistema Solare. Per altri questo periodo di tempo supererebbe i cinquanta milioni di anni, arrivando anche ad ipotizzarne cento.Un gruppo di scienziati, guidati da Seth Jacobson, dell’Osservatorio della Costa Azzurra a Nizza, Francia, ha però[…]

Read more

I cambiamenti climatici. Per Sir Brian Heap è necessario affrontarli adesso

Vi sono persone che affermano che il riscaldamento globale è l’arma di distruzione di massa. E ve ne sono altre che pensano che le stime sull’impatto del global warming siano state sottostimate o sovrastimate. Il contributo più importante e più di valore è stato dato dal panel intergovernativo sul cambiamento climatico, oltre un migliaio di scienziati climatici, i migliori scienziati al mondo, che hanno espresso una opinione consensuale sul fatto che il global warming sia un grave problema, e sia dovuto alle attività dell’uomo più recenti. Penso quindi che dobbiamo considerare questo problema seriamente. La grande domanda è come investiremo adesso,[…]

Read more