Si sta svolgendo in diretta la conferenza stampa di Conte e Speranza

Coronavirus: la conferenza stampa, organizzata dopo il Consiglio dei Ministri straordinario, è visibile in diretta sul sito web ufficiale della Protezione Civile. Il CdM ha predisposto oggi un Decreto Legge per agevolare la gestione delle emergenze derivanti  dell’epidemia internazionale da Coronavirus, che ad oggi vede oltre 90 persone positive ai test nel nostro paese.

Read more

Scienza e fede: George Coyne sul caso Galileo

L’11 febbraio 2020 è morto P George Coyne, per 28 anni direttore della Specola Vaticana, l’osservatorio astronomico della Santa Sede. Per ricordarlo, ripubblichiamo il testo integrale del suo intervento al convegno Il caso Galileo. Una rilettura storica, filosofica, teologica. L’evento era stato organizzato dall’Istituto Stensen a Firenze nel 2009. La così detta Commissione Galileo fu costituita da Giovanni Paolo II con una lettera del Cardinale Segretario di Stato, il 3 luglio 1981, ai membri della Commissione. Il 31 ottobre 1992, con una solenne udienza alla Pontificia Accademia delle Scienze, Giovanni Paolo II concluse il lavoro della i L’allocuzione dei Papa[…]

Read more

Geoneutrini: il mantello della terra è costituito di uranio e torio

Grazie allo studio dei geoneutrini effettuato con l’esperimento Borexino nei Laboratori sotterranei del Gran Sasso, INFN – LNGS, abbiamo la conferma che gran parte del mantello del nostro pianete è composto di uranio 238 e torio 232. Come spiegano i Laboratori del Gran Sasso, l’esperimento Borexino è protetto dalla roccia della montagna che lo circonda, e si trova così “in quello che viene chiamato silenzio cosmico“. Borexino, frutto di una collaborazione inetrnazionale ha un record: “è l’esperimento più puro al mondo per la misura dei neutrini, non solo quelli provenienti dal Sole ma anche quelli provenienti dalle viscere della Terra,[…]

Read more

Scienza e fede: Natale 2019 e Newsletter SRM 263

Scienza e fede: pubblichiamo Newsletter SRM 263, in coincidenza con questo Natale 2019 e con l’arrivo del nuovo anno. “Il mirabile segno del presepe, così caro al popolo cristiano, suscita sempre stupore e meraviglia. Rappresentare l’evento della nascita di Gesù equivale ad annunciare il mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio con semplicità e gioia. Il presepe, infatti, è come un Vangelo vivo, che trabocca dalle pagine della Sacra Scrittura. Mentre contempliamo la scena del Natale, siamo invitati a metterci spiritualmente in cammino, attratti dall’umiltà di Colui che si è fatto uomo per incontrare ogni uomo. E scopriamo che Egli ci[…]

Read more

Roma: conferenza sui miracoli di Lourdes tra fede e scienza

Si parlerà di guarigioni miracolose a Lourdes, tra fede e scienza,  in una conferenza a Roma martedì 3 dicembre 2019. Il relatore sarà Franco Balzaretti, vicepresidente Nazionale dell’AMCI – Associazione Medici Cattolici Italiani, e membro del CMIL, il Comitato Medico Internazionale di Lourdes, che studia e le guarigioni avvenute nel Santuario, e eventualmente ne certifica la non spiegabilità scientifica. I miracoli sono questioni complicate dal punto di vista medico scientifico e teologico. Interrogano la scienza medica quanto la fede, con guarigioni da casi di patologie croniche, invalidanti, e in determinati giudicate persino irreversibili. Malattie che potevano quindi portare pure alla morte dei[…]

Read more

Fede e scienza: Giuseppe Moscati, medico e credente

Giuseppe Moscati, canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il 25 ottobre del 1987, è stato un simbolo di equilibrio tra fede e scienza. Moscati è stato Beatificato da Papa Paolo VI durante l’Anno Santo del 1975. Medico, studioso, insegnante, San Giuseppe Moscati ha sempre basato la propria vita personale e professionale sull’idea di un rapporto inscindibile e equilibrato tra religione e scienza. Considerava il proprio lavoro come medico come una missione al servizio dei sofferenti e della società.  Considerava falsa la presunta contrapposizione tra fede e ricerca scientifica. Una contrapposizione che poteva e doveva essere evitata: per Moscati medicina e[…]

Read more

Studenti delle scuole superiori ai laboratori del Gran Sasso per studiare i raggi cosmici

International Cosmic Day: 70 studenti delle superiori alla scoperta dei raggi cosmici ai laboratori sotterranei del Gran Sasso. Nella giornata di mercoledì 6 novembre 2019, settanta studenti delle scuole secondarie di II° grado abruzzesi hanno partecipato all’International Cosmic Day. Studenti e docenti sono arrivati ai Laboratori del Gran Sasso da nove scuole, delle provincie di L’Aquila, Teramo e Pescara. Nella sala Fermi dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS hanno potuto incontrare i fisici dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, del GSSI Gran Sasso Science Institute, e dell’Università dell’Aquila. Qui la mattina hanno partecipato ad alcuni seminari e grazie[…]

Read more

Svizzera: premi Balzan 2019

Nel mese di settembre sono stati assegnati i Premi Balzan per l’anno 2019. Ad annunciarli nella città di Milano il presidente del Comitato generale Premi della Fondazione Balzan, Luciano Maiani, e il presidente della Fondazione Balzan Premio Enrico Decleva. Il riconoscimento è stato Istituito nel 1956 dalla Fondazione internazionale Premio Balzan, che ha sede a Lugano, Svizzera. Ha un valore complessivo di 750mila franchi svizzeri, pari ad oggi a circa 680mila euro. Metà della cifra è destinata a finanziare progetti di ricerca. Il premio ricorda e onora la figura di Eugenio Balzan, giornalista e imprenditore, morto nella città di Lugano[…]

Read more

Osservare il lancio della Soyuz dal cielo

La spettacolare immagine pubblicata lunedì dalla Nasa mostra il lancio di un’astronave Soyuz, ripreso dalla ISS – International Space Station. La fotografia è stata scattata mercoledì 25 settembre 2019 da Christina Koch, astronauta della Stazione Spaziale Internazionale. La Kock è parte dell’equipaggio della Expedition 60, decollata il ‎24 giugno 2019, e con un atterraggio programmato per oggi, mercoledì 3 ottobre 2019. L’astronave Soyuz MS 15A è decollata dal Kazakistan, e dopo sei ore e quattro orbite attorno alla Terra, ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale. A bordo della navicella l’astronauta della Nasa Jessica Meir, il cosmonauta di Roscosmos Oleg Skripochka[…]

Read more