Scienza e fede: Natale 2019 e Newsletter SRM 263

Scienza e fede: pubblichiamo Newsletter SRM 263, in coincidenza con questo Natale 2019 e con l’arrivo del nuovo anno. “Il mirabile segno del presepe, così caro al popolo cristiano, suscita sempre stupore e meraviglia. Rappresentare l’evento della nascita di Gesù equivale ad annunciare il mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio con semplicità e gioia. Il presepe, infatti, è come un Vangelo vivo, che trabocca dalle pagine della Sacra Scrittura. Mentre contempliamo la scena del Natale, siamo invitati a metterci spiritualmente in cammino, attratti dall’umiltà di Colui che si è fatto uomo per incontrare ogni uomo. E scopriamo che Egli ci[…]

Read more

Lincei: tre incontri per ricordare Primo Levi

Tre eventi a Roma, all’Accademia Nazionale dei Lincei, per celebrare i cento anni dalla nascita di Primo Levi. Chimico e scrittore, Levi nacque a Torino il 31 luglio del 1919 e morì a Torino l’11 aprile del 1987. Chimico e scrittore, è stato autore di romanzi, poesie, racconti e saggi. L’Accademia nazionale dei Lincei lo ricorda con tre incontri dal mercoledì 4 a venerdì 6 dicembre. L’evento di mercoledì è dedicato alla storia e all’importanza per la la chimica e la scienza del Sistema periodico degli elementi o tavola periodica degli elementi. Il sistema per ordinare gli elementi inventato separatamente[…]

Read more
international day of women and girls in science

Giornata Mondiale per le donne nella scienza

Si celebra l’11 febbraio in tutto il mondo la seconda edizione di questa iniziativa, istituita nel 2015 a New York dall’ONU per promuovere la presenza delle donne negli studi universitari scientifici e favorirne l’inserimento in università e istituti di ricerca, come scienziate, docenti e ricercatrici. La scienza vede oggi scienziate affermate arrivare anche ai vertici di istituti come il Cern di Ginevra, il cui direttore generale dal 1 gennaio 2016 è Fabiola Gianotti; o studiose come l’iraniana Maryam Mirzakhani che nel 2014 è stata la prima donna a vincere la Field Medal, che per la matematica ha un valore paragonabile[…]

Read more
fermhamente

Fermhamente, la Scienza a Fermo

Una mostra nella città marchigiana, dal 2 al 5 febbraio 2017, distribuita in vari sedi sul territorio cittadino, con 70 tra eventi, incontri, spettacoli, laboratori, mostre, racconta a Fermo la scienza e il progresso scientifico. La rassegna coinvolge istituzioni, realtà culturali e istituti scolastici, insieme al Conservatorio e alle Università delle Marche, con eventi dedicati specificamente a bambini e giovani, e organizzati anche all’interno di alcune scuole medie e superiori. Parteciperà alla giornata inaugurale, il 2 febbraio alle ore 18.00 al Teatro dell’Aquila, l’ingegner Piera Levi Montalcini, nipote della neuroscienziata Rita Levi Montalcini e presidente dell’associazione omonima. Per celebrare i[…]

Read more
cervello

Il nostro cervello cresce anche da adulti

Del resto lo spiegava già la neurologa premio Nobel Rita Levi Montalcini, quando parlava della plasticità cerebrale, ovvero la capacità dell’encefalo di modificare, almeno in parte,la propria struttura e le proprie funzioni, non solo negli embrioni mentre si sviluppavano, ma anche negli adulti, e non solo in giovane età. In questo caso un recente studio realizzato in California, Stati Uniti, da un gruppo di studiosi della Stanford University, mostrerebbe come anche le aree cerebrali delegate alla memorizzazione e riconoscimento dei volti, continuano a svilupparsi in età adulta. Proprio da adulti infatti la capacità di riconoscimento dei visi cresce e diventa più[…]

Read more
einstein chaplin

Vallicelliana: 100 anni di teoria della relatività

Un convegno alla Biblioteca Vallicelliana, a Roma, per celebrare i cento anni dalla presentazione della relatività generale al mondo accademico. Era il 25 novembre del 1915, quando Albert Eistein esponeva la propria teoria delle equazioni di campo davanti all’Accademia Prussiana delle Scienze. Una teoria che poneva le sue basi anche in ricerche precedenti ad opera di scienziati italiani come Luigi Bianchi, Tullio Levi Civita e Gregorio Ricci Curbastro. Per i propri studi, che rivoluzioneranno la fisica moderna e la stessa idea che abbiamo del mondo, Einstein verrà insignito nel 1921 del premio Nobel per la fisica. Mercoledì 9 dicembre 2015, la Biblioteca[…]

Read more
avogadro amedeo

Dalle molecole agli atomi. Il contributo di Amedeo Avogadro

Il progresso della fisica atomica e molecolare nella storia della scienza, e il fondamentale e innovativo apporto del fisico e chimico Amedeo Avogadro, tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo, sono il tema di una conferenza a Roma, martedì 24 novembre 2015, nell’ambito delle attività del modulo Le fondamenta della materia fisica, del Master in Scienza e Fede. Antonio Di Meo, storico della scienza, professore del dipartimento di filosofia dell’Università di Roma La Sapienza, terrà un intervento dal titolo Dalle molecole agli atomi. Il contributo di Amedeo Avogadro. Nato il 9 agosto del 1776 a Torino, dove morì poi il[…]

Read more