Giovanni Domenico Cassini

Il 14 settembre 1712 moriva il grande astronomo Giovanni Domenico Cassini, autore di numerosi studi e progettista anche di osservatori astronomici e importanti meridiane, come quella realizzata nella Basilica di San Petronio a Bologna. Il prof. Costantino Sigismondi ne ha parlato brevemente ad SRM, a margine di una conferenza/lezione su Cassini e su Clavius, tenuta a Roma l’8 marzo scorso, nell’ambito del programma formativo … del Master in Scienza e Fede. Nato a Perinaldo nel 1625, “Cassini – ha spiegato Sigismondi – fu astronomo pontificio a Bologna, dove costruì la grande meridiana (da lui chiamata Heliometro) in San Petronio”. Con[…]

Read more

Evoluzione come adattamento casuale ?

Secondo uno studio di alcuni ricercatori dell’Università di Tucson, in Arizona, guidati dalla prof.ssa Joanna Masel, gli esseri viventi si adatterebbero all’ambiente in conseguenza di mutazioni casuali, dovute a “errori genetici”, e che si dimostrerebbero vincenti, o comunque capaci di garantire la sopravvivenza, se non la supremazia, dei soggetti mutati. La ricerca, pubblicata su PNAS, Proceedings of the National Academy of Sciences, ha analizzato la crescita e lo sviluppo di colonie di lieviti, permettendo anche di definire un modello matematico di evoluzione, e di simularne così teoricamente le possibili modificazioni genetiche su periodi di tempo molto più ampi.

Read more

Filosofi e scienziati: la libera volontà è illusione ?

La reale libertà della volontà, dell’umano volere, o la sua determinazione per natura, per volere divino o per cristallizzazione e illusorietà della propria percezione del mondo o della propria interpretazione di esso, sono questioni centrali per i filosofi: che si tratti di riflessioni, teorie, pilastri dogmatici o comunque necessari, o al limite solamente coerenti, con i propri construtti filosofici; con la nascita  della scienza moderna, e in particolare delle neuroscienze, tali questioni sono divenute importanti, se non vero e proprio oggetto di ricerca, anche per gli scienziati, i quali hanno però inevitabilmente un approccio molto più empirico e, ovviamente, sperimentale.

Read more

La Sindone, tra teorie e ipotesi poco fondate

Sulla Sindone si è scritto di tutto, dalle ipotesi sulla formazione dell’immagine, a quelle su come dimostrarne l’autenticità o la falsità; dalle varie ricostruzioni storiche dei possibili percorsi del Telo dalla Terra Santa fino ad arrivare in Francia e poi in Italia, ai personaggi, congregazioni e istituzioni che possano averlo custodito, ospitato o trasportato.

Read more

Darwin’s Pious Idea

Why the Ultra-Darwinists and Creationists Both Get It Wrong Di Conor Cunningham Cunningham è conosciuto al grande pubblico per essere l’autore e il presentatore del documentario della BBC Did Darwin Kill God ?, trasmesso nel 2009; assistente direttore del Centre of Theology and Philosophy della Università di Nottingham, in Gran Bretagna, in questo libro si propone di dimostrare come nel dibattito tra scienza e fede, e in particolare tra posizioni esclusivamente darwiniste, e posizioni esclusivamente creazioniste, l’errore sia ugualmente presente.

Read more

Giambattista Vico. Metafisica e storia

Dedicato al grande filosofo napoletano, al quale tanto deve il pensiero filosofico moderno, la recente opera di Antonio Sabetta, sacerdote della diocesi di Termoli-Larino, segue una monografia edita già nel 2006, integrando articoli pubblicati dallo stesso autore su riviste scientifiche di settore. In particolare il libro analizza la metafisica e antropologia vichiane del De antiquissima, del Diritto universale e della Scienza nuova, mostrando, come spiega lo stesso autore, “la visione vichiana dell’uomo e della storia, considerando in particolare il ruolo e il significato di Dio e della trascendenza nella determinazione del suo pensiero”. E mentre “la vera rivoluzione vichiana è[…]

Read more