Papa Francesco

Sky, la condanna per condotta antisindacale, il nuovo Governo

La Sentenza che ha rigettato il ricorso Sky; il nuovo Governo; l’intervento di Papa Francesco Come avevamo anticipato, questa nuova sentenza conferma la condotta antisindacale dell’azienda satellitare per la procedura di trasferimento di lavoratori, lo scorso anno, da Roma a Milano, e per i conseguenti licenziamenti. La Sentenza 8 maggio 2018, RG 29478 / 2017 ha quindi confermato  la precedente Sentenza per condotta antisindacale del 22 agosto del 2017. È stata emessa solo tre settimane prima dell’arrivo del nuovo attuale Governo, che fortunatamente ha già dichiarato di voler abolire la discussa riforma Fornero e il Jobs Act. Un cambiamento importante, necessario, che ridefinirà gli[…]

Read more

UGL Sky Milano sulla condanna dell’azienda per condotta antisindacale

La nota UGL Sky Milano sulla recentissima nuova sentenza verso l’azienda satellitare Come avevamo anticipato, il Giudice del Lavoro di Roma dottoressa Donatella Casari ha rigettato il ricorso dell’azienda satellitare verso la Sentenza dello scorso anno per condotta antisindacale. Questa nuova sentenza dell’8 maggio 2018, RG 29478 / 2017, conferma quindi la precedente Sentenza emessa verso l’azienda per condotta antisindacale il 22 agosto del 2017, in relazione alle procedure di trasferimento di dipendenti da Roma a Milano e ai conseguenti licenziamenti. Pubblichiamo integralmente il comunicato sindacale emesso il 18 maggio da Rsu UGL Sky Milano, nella persona del nostro direttore, Paolo Centofanti. Approfondiremo la[…]

Read more
sentenza

Sky condannata per condotta antisindacale

L’UGL ha vinto la propria battaglia giudiziaria per la condotta antisindacale tenuta da Sky durante il trasferimento collettivo da Roma a Milano lo scorso anno “Con la sentenza emessa dalla sezione lavoro del Tribunale di Roma si conclude la battaglia giudiziaria che ha visto l`Ugl Telecomunicazioni denunciare la condotta antisindacale posta in essere da Sky Italia all`epoca dell`ormai famoso o, meglio, famigerato trasferimento collettivo dei lavoratori romani alla sede di Milano e la relativa procedura di licenziamento collettivo avviata”. Così Stefano Conti, segretario nazionale Ugl telecomunicazioni, ha commentato la Sentenza. Dichiarandosi soddisfatto “per la pronuncia ottenuta nei confronti di un[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Papa Francesco e la sua difesa del lavoro e dei lavoratori

Ieri è stato un anniversario importantissimo, per me, per molti miei colleghi e per le loro famiglie. Era  il 15 marzo del 2017 quando Papa Francesco e la Santa Sede ci accoglievano in udienza in Piazza San Pietro, rispondendo ad una mia rispettosa richiesta di aiuto e sostegno per la procedura di trasferimenti e licenziamenti decisa da Sky poche settimane prima. Una procedura che ha visto alla fine dell’anno il trasferimento di circa 200 persone da Roma a Milano, e la fuoriuscita di circa 400. Il Santo Padre in quell’evento ha parlato anche in nostro sostegno, ricordando l’importanza del lavoro[…]

Read more

Sentenza Almaviva, il commento di Stefano Conti, UGL

Il Segretario Generale della sigla sindacale considera ovviamente positiva “La sentenza del Tribunale di Roma sulla reintegra dei 153 lavoratori di Almaviva“, per due ragioni. Il dispositivo prevede il reintegro dei dipendenti e stabilisce un importante precedente giurisprudenziale per i lavoratori Almaviva e per altri lavoratori in situazioni drammaticamente analoghe. Smentisce inoltre alcune illazioni sugli effetti delle scelte effettuate unitariamente da UGL e dagli altri sindacati in questa vertenza. Per Stefano Conti questa sentenza infatti “riafferma un principio” certo e “inequivocabile: i licenziamenti avvenuti sul sito di Roma non sono attribuibili a una fantomatica volontà sindacale di penalizzare i lavoratori,[…]

Read more

Sentenza di reintegro per 153 lavoratori Almaviva

L’azienda ha già annunciato che reintegrerà i dipendenti, però non prevede di farlo sulla sede di Roma. La decisione del Giudice del Tribunale del Lavoro di Roma, di cui beneficerà un primo gruppo di 153 persone, “condanna la società a reintegrare gli stessi lavoratori e a corrispondere loro, a titolo di risarcimento danni” una indennità corrispondente agli stipendi maturati dal giorno del licenziamento fino alla avvenuta reintegra, oltre agli interessi legali. Questa come accennavamo è la prima Sentenza riguardante i lavoratori coinvolti nella procedura riorganizzativa di Almaviva Contact. Il 15 dicembre dovrebbe arrivare un’altra sentenza, relativa al ricorso presentato da[…]

Read more

Lettera ai Lavoratori: invito a scioperare contro licenziamenti e comportamenti Sky

La missiva è stata pubblicata questa mattina in azienda e esternamente. Nella lettera, SLC CGIL, UILCOM UIL  e UGL Telecomunicazioni invitano i lavoratori ad aderire all’astensione dal lavoro proclamata per martedì 31 ottobre 2017, sulle tre sedi di Roma, Sestu, Milano. Anche in questo caso, riportiamo in forma integrale la lettera, che spiega come l’accettare l’attuale situazione e gli attuali licenziamenti e trasferimenti, porta al rischio di creare un grave “precedente”, e di non poter fronteggiare e difendersi adeguatamente da analoghe decisioni aziendali in futuro. “Care lavoratrici e cari lavoratori, Abbiamo indetto per il giorno 31 ottobre uno sciopero nazionale[…]

Read more

Cgil, UIL e UGL: azioni legali verso Sky, contro esuberi e licenziamenti

Le tre organizzazioni sindacali hanno pubblicato una nuova nota, in risposta alle lettere di licenziamento consegnate in questi giorni a dipendenti che si aspettavano di essere trasferiti da Roma a Milano, e che invece sono stati licenziati. Pubblichiamo, integralmente e senza commenti, la nota delle Segreterie Nazionali SLC / CGIL, UILCOM / UIL , UGL Telecomunicazioni, che contestano le decisioni aziendali e le procedure di esuberi e trasferimenti, anche per la Sentenza in merito del Tribunale di Roma del 23 agosto scorso, e annunciano azioni legali. e di lotta, tra cui uno sciopero nazionale. “Utili per Sky, licenziamenti per i[…]

Read more
volto sindone

Sindone: la scienza ne conferma l’autenticità ?

Sembrerebbe che il Sacro Telo sia autentico, stando ad un recente studio realizzato e soprattutto al clamore mediatico suscitato in questi giorni. In realtà, come accade quasi sempre in questi casi, la questione è molto più complessa, al punto che lo stesso CSI – Centro Internazionale di Sindonologia di Torino, ha sconfessato la ricerca. Lo studio è stato realizzato da Giulio Fanti, professore al Dipartimento di Ingegneria industriale dell’università di Padova, e da Jean Pierre Laude, ricercatore presso Horiba Jobin Yvon, dell’azienda francese specializzata tra l’altro in strumenti e tecniche di analisi ambientali, analisi mediche complesse, metrologia e spettroscopia ottica.[…]

Read more