Scienza e fede: un incontro a Otley, Gran Bretagna.

Si parlerà di equilibrio tra scienza e fede in un incontro che si svolgerà oggi, giovedì 13 febbraio 2020, nelle cittadina di Otley, in Gran Bretagna. Nella chiesa Parrocchiale di Otley avrà luogo il seminario God and the Big Bang – Dio e il Big Bang. Questo evento formativo è dedicato alla memoria del dottor Bernard Gill, professore di chimica all’università di Leeds,  cristiano credente. Gill era attivo in ambito scientifico e didattico, quanto fervente testimone della propria fede religiosa. Interverranno come relatori tre scienziati di fede cristiana, che dopo gli interventi gestiranno il dibattito e le domande del pubblico.[…]

Read more

Kathleen Lonsdale, una donna tra fede e scienza

Oggi celebriamo l’anniversario della nascita di Dame Kathleen Lonsdale, una donna che ha trascorso la propria vita tra la fede e in Dio e la scienza. Kathleen Yardley – questo il nome da nubile – studiosa britannica specializzata in cristallografia, nacque a Newbridge il 28 gennaio del 1903. Oltre ad essere una importante scienziata, era una credente, cristiana di fede quacchera. Fu la prima donna ad essere nominata professore ordinario all’University College di Londra, e una delle prime due donne ad essere ammesse alla Royal Society. Dopo la laurea nel 1924, era entrata a far parte del gruppo di ricerca[…]

Read more

Scienza e Fede: dall’Atomo all’Uomo. Determinismo, Diversità, Complessità

Scienza e Fede: pubblichiamo l’abstract della conferenza Dall’Atomo all’Uomo. Determinismo, Diversità, Complessità, tenuta martedì 7 gennaio 2020 a Roma da Vincenzo Balzani, professore emerito dell’Università di Bologna. La conferenza si è svolta all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo Le Fondamenta della Materia Fisica del Master in Scienza e Fede. Abstract conferenza Dall’Atomo all’Uomo: Determinismo, Diversità, Complessità. Il mondo materiale è costituito da un insieme di “oggetti” più o meno complessi e più o meno diversi, spesso caratterizzati da un alto grado di ordine che si manifesta, ad esempio, nella loro simmetria. Viene spontaneo chiedersi “come” questi oggetti si sono[…]

Read more

Nicholas Callan, scienziato e sacerdote

Padre Nicholas Callan, di cui il 22 dicembre scorso abbiamo celebrato il 220mo anniversario della nascita, è stato un uomo di scienza e di fede. Professore di filosofia naturale al Maynooth College nella contea di Kildare – Irlanda – Nicholas Joseph Callan è noto per i suoi innovativi studi e esperimenti sull’elettricità. E in particolare sulla bobina a induzione, al cui sviluppo ha fornito un grande contributo scientifico. A suo nome il Maynooth College ha istituito il Nicholas Callan Memorial Prize, un riconoscimento conferito annualmente assegnato al miglior studente dell’ultimo anno di corso in Fisica Sperimentale. Nato il 22 dicembre[…]

Read more

Scienza e fede: Natale 2019 e Newsletter SRM 263

Scienza e fede: pubblichiamo Newsletter SRM 263, in coincidenza con questo Natale 2019 e con l’arrivo del nuovo anno. “Il mirabile segno del presepe, così caro al popolo cristiano, suscita sempre stupore e meraviglia. Rappresentare l’evento della nascita di Gesù equivale ad annunciare il mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio con semplicità e gioia. Il presepe, infatti, è come un Vangelo vivo, che trabocca dalle pagine della Sacra Scrittura. Mentre contempliamo la scena del Natale, siamo invitati a metterci spiritualmente in cammino, attratti dall’umiltà di Colui che si è fatto uomo per incontrare ogni uomo. E scopriamo che Egli ci[…]

Read more

Rapporto tra fede e scienza: due conferenze a Roma

Due conferenze a Roma per parlare del rapporto tra fede e scienza, in particolare con le scienze chimiche e fisiche. Martedì 17 Dicembre 2019 all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito delle attività del Master in Scienza e Fede, si è svolto l’incontro sul tema Il modello standard delle particelle elementari. Relatore l’astrofisico spagnolo Jaime Julve. Vicedirettore dell’Instituto de Fisica Fundamental dello Spanish National Research Council, il professor Julve si occupa di Teoria della gravitazione, e soluzioni risonanti in Meccanica Quantistica. Martedì 7 gennaio 2020, presso la stessa università, si svolgerà invece la conferenza Dall’Atomo all’Uomo: Determinismo, Diversità, Complessità. Vincenzo Balzani, professore[…]

Read more

Neuroscienze: modelli per identificare gli stati e i comportamenti del cervello

I modelli, sviluppati da scienziati dell’università di Princeton, Stati Uniti,  potrebbero portare ad un nuovo sviluppo delle neuroscienze. I neuroscienziati di Princeton hanno studiato i suoni e i comportamenti di maschi di moscerini della frutta, Drosophila melanogaster. La ricerca è stata pubblicata il 25 novembre scorso sulla rivista scientifica Nature Neuroscience con il titolo Unsupervised identification of the internal states that shape natural behavior. Identificazione senza supervisione degli stati interni che modellano il comportamento naturale. DOI: 10.1038 / s41593-019-0533-x. Gli autori sono Adam J. Calhoun, ricercatore post dottorato del Princeton Neuroscience Institute. Jonathan W. Pillow, professore di psicologia e neuroscienze. Mala[…]

Read more

Scienza, fede e filosofia della natura

Pubblichiamo l’abstract della conferenza La materia, tra scienza e filosofia, tenuta dal professor Alberto Strumia martedì 5 novembre 2013 all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, per il Master in scienza e fede. Strumia è sacerdote e professore all’Università di Bologna e alla Pontificia Università della Santa Croce. Ha spiegato perché la materia risponde a leggi logiche e armoniche che regolano anche il resto dell’universo. E di come tali leggi, anzichè essere in opposizione, possono armonizzarsi e essere complementari con la religione e la nostra fede. Abstract dell’evento La materia, tra scienza e filosofia. Da quando è stato scoperto il bosone di Higgs (luglio[…]

Read more