nicola stenone

Stenone, simbolo di equilibrio tra fede e scienza

Nacque il 1 gennaio del 1638 nella città di Copenaghen, Danimarca, uno degli uomini più rappresentativi del possibile reciproco tra la religione e la scienza. Uno studioso luterano di medicina, anatomia, geologia, scienze naturali, che per la propria fede e la propria vocazione, dopo essere divenuto cattolico, divenne pure sacerdote, più tardi anche vescovo. Più conosciuto in Italia come Nicola o Niccolò o Stenone, Niels Stensen, morto a Schwerin, Germania, il 25 novembre del 1686, ha rappresentato tutto questo.  Portando importanti contributi alla ricerca scientifica, al punto di essere considerato il padre fondatore delle moderne alle scienze geologiche e stratigrafiche,[…]

Read more
eso kornmesser

Nature: un pianeta abitabile a soli quattro anni luce dalla Terra ?

Forse forme di vita extraterrestre potrebbero essere più vicine a noi di quanto crediamo. Nel sistema di Proxima Centauri, il più vicino al nostro, si trova infatti un pianeta con caratteristiche molto simili alla Terra. Lo ha annunciato questa settimana la rivista scientifica Nature, descrivendo il corpo celeste come un piccolo pianeta di roccia, con una massa stimata di circa 1,3 volte quella della Terra, e con temperature tali da avere probabilmente sulla sua superficie acqua allo stato liquido. Situato ad una distanza di poco superiore ai 4 anni luce, denominato dagli scienziati Proxima B, dal nome della stella attorno[…]

Read more
trento ricerca in citta roberto bernardinatti

Trento: la scienza in città

Nuovo appuntamento con la ricerca scientifica e i suoi protagonisti per il capoluogo trentino e i suoi cittadini, venerdì 30 settembre 2016. In una nuova edizione di questo annuale evento divulgativo, promosso da Università di Trento, Muse – Museo delle Scienze, FBK – Fondazione Bruno Kessler e FEM – Fondazione Edmund Mach, e che coinvolge tutta la città di Trento: da sedi accademiche e istituzionali, a strutture e locali sparsi sul territorio municipale, che ospiteranno incontri con scienziati e ricercatori, tour scientifici, colloqui informali tra docenti e futuri studenti universitari. Perché anche questa nuova edizione di La ricerca va in città[…]

Read more
stars beneath us paul wallace

Tra scienza e fede, cercare Dio nell’Universo

Parla della ricerca della verità nelle scienze, e della ricerca del divino, questo ultimo libro divulgativo di Paul Wallace, professore di fisica e astronomia e ministro della chiesa cristiana battista: Stars Beneath Us: Finding God in the Evolving Cosmos – Stelle intorno a noi: trovare Dio nell’Universo in evoluzione. Più che provarne la presenza nel cosmo, l’autore vuole invitare a credere in Dio e a cercarlo intorno a noi. Per farlo, è necessario soprattutto abbandonare la paura di chi non ha forse fede sufficiente, o le remore e restrizioni mentali razionalistiche di un certo tipo di intellettuali. Pubblicato il 1[…]

Read more
mondi paralleli michio kaku

Scienza: i mondi paralleli di Michio Kaku

Il fisico teorico e divulgatore statunitense ci racconta in questo libro l’universo, dalla sua formazione e il Big Bang al suo sviluppo, al suo futuro, presentando anche l’ipotesi dell’esistenza di molti universi paralleli. Con il titolo Mondi paralleli. Un viaggio attraverso la creazione, le dimensioni superiori e il futuro del cosmo, il volume è pubblicato da Codice Edizioni, ISBN 8875780544. Nato a San Jose, California, Stati Uniti, il 24 gennaio del 1947, Michio Kaku si occupa soprattutto di teoria delle stringhe, e affianca alla propria attività di ricerca quella di divulgatore e di studioso di come si evolverà futuro della scienza,[…]

Read more
preghiera

Quando perdere la fede significa perdere sé stessi

Questo il tema, e il titolo più o meno letterale, di un interessante articolo apparso sul New York Magazine il 7 giugno 2016. Una riflessione, tra scienza e religione, su come la fede stia diventando sempre meno pervasiva e sempre meno presente nella nostra società, soprattutto tra le ultime generazioni, in particolare quella dei cosiddetti millennials. L’articolo, dal titolo originale When Losing God Means Losing Yourself – Quando perdere Dio significa perdere te stesso, spiega come una indagine realizzata dal Pew Research Center abbia mostrato che “i millennials sono la generazione con la maggiori probabilità, rispetto a qualsiasi altra generazione, di[…]

Read more
dna

Il Progetto Genoma e gli scienziati che vogliono riscrivere il dna umano

In un articolo apparso pochi giorni fa sulla rivista scientifica Science, venticinque studiosi, tra cui genetisti e biologi molecolari, propongono infatti di studiare come modificare il nostro dna, per prevenire ad esempio patologie gravi o incurabili; oppure creare anche dna sintetico, in modo da coltivare in vitro cellule staminali, o far crescere interi organi da utilizzare poi per trapianti, sopperendo così alla carenza di organi trapiantabili, e togliendo ogni eventuale rischio di rigetto. Una proposta che ovviamente è destinata a far discutere, sia per le implicazioni etiche di un tale progetto, sia per quelle scientifiche, con il rischio anche di[…]

Read more
world environment day

5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente

Nuovo appuntamento, domenica prossima, con l’evento istituito nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e promosso annualmente dall’UNEP – United Nations Environment Programme, per sviluppare una maggiore consapevolezza e sensibilità verso la difesa della natura e del Pianeta Terra e verso le problematiche ambientali più urgenti e drammatiche, e per sostenere e coordinare azioni dirette alla tutela ambientale. Tema di questa edizione, con l’Angola quale paese ospite, La lotta contro il commercio illegale di animali selvatici. Nel 2015 il tema scelto è stato invece Sette miliardi di sogni; un Pianeta; Consumare con Attenzione; nel 2014 era Piccole Isole e Cambiamento Climatico.[…]

Read more