piero martinetti ragione e fede

Piero Martinetti: la ragione e la fede

C’è il pensiero del filosofo torinese, tra i più grandi del primo Novecento, sulla figura filosofica di Gesù, in questo volumetto di quasi duecento pagine curato criticamente da Luca Natali. Scritto durante gli anni trenta del secolo scorso, Ragione e fede era stato pubblicato per l’ultima volta nel 1942 da Einaudi, curato dallo stesso Martinetti, direttore della prestigiosa Rivista di Filosofia, fondata nel 1909. Il volume è stato pubblicato nel 2016 da Morcelliana Edizioni, nella collana Il Pellicano Rosso, ISBN 9788837229559. Acuto interprete dell’idealismo post- kantiano, in questo libro Martinetti analizza la figura di “Gesù in chiave non storica ma filosofica”,[…]

Read more
moon buzz aldrin nasa

47 anni fa la scienza e il coraggio ci hanno portato sulla Luna

Avevo quasi 4 anni, quella notte tra il 20 e il 21 luglio 1969 in cui cambiò la storia dell’esplorazione spaziale, e da un certo punto di vista cambiammo tutti noi. Con la consapevolezza che grazie alla scienza, alla tecnologia e al coraggio, gli uomini potevano veramente partire “alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima”, e realizzare con il tempo un futuro che potevamo vedere e immaginare solo in Star Trek, da cui è presa la citazione, o in altre serie televisive, film o libri di fantascienza.[…]

Read more
i dadi di einstein e il gatto di schrdinger paul halpern

Scienza: I dadi di Einstein e il gatto di Schrödinger

Un nuovo libro divulgativo del fisico statunitense Paul Halpern, ci spiega lo sforzo di due grandi scienziati per cercare di formulare una nuova teoria della fisica quantistica, in modo da sostituire la precedente interpretazione ortodossa e accettata dalla scienza della loro epoca, e superarne, come spiega l’autore, le molte bizzarrie, prima tra tutte la casualità. L’indeterminatezza della teoria quantistica è spiegata nel libro come la ragione che spinse Einstein ad opporsi ad essa e contestarne l’inadeguatezza, affermando che “Dio non gioca a dadi con l’Universo”. La stessa ragione portò Schrödinger, per contestarne le conseguenze paradossali, a formulare appunto il noto[…]

Read more
nasa earth asteroid 2016 ho3

La terra ha una nuova quasi luna

Lo ha annunciato la Nasa, l’Agenzia Spaziale statunitense: il corpo celeste in questione è un piccolo asteroide, il 2016 HO3, individuato dai ricercatori del Center for Near Earth Object – Neo della Nasa. Il centro si occupa infatti di catalogare e studiare oggetti come “comete e asteroidi, spinti dall’attrazione gravitazionale dei pianeti in orbite che li portano ad arrivare nelle vicinanze” del nostro pianeta. Entrato in un’orbita attorno al Sole, l’asteroide ad oggi si mostra “come un compagno costante della Terra, e così resterà per molto tempo in futuro” 2016 HO3 orbita infatti attorno alla Terra, ma a causa della[…]

Read more
fecondazione assistita

La questione della cosiddetta fecondazione assistita

Un incontro all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, promosso dal Master in Scienza e Fede, per capire meglio quali siano tecnologie e procedure dietro le tecniche per la procreazione medicalmente assistita, o PMA; quale siano le possibili implicazioni dal punto di vista medico, etico e bioetico; quale sia il punto di vista del Magistero della Chiesa Cattolica. Dal punto di vista medico – biologico, le tecniche di PMA sono definite in due macro categorie o livelli: un 1 livello più simile alla procreazione naturale, che prevede la manipolazione dei gameti, e la fecondazione all’interno del corpo della donna. Il 2 livello, più[…]

Read more
stars

Origini dell’universo e della vita extraterrestre

Come ha avuto origine il cosmo, quasi quattordici milioni di anni fa, e quali sono le probabilità che su altri pianeti in altri sistemi solari o altre galassie esistano forme viventi ? Come possiamo eventualmente trovarle, grazie ad osservazioni astronomiche e missioni spaziali ? Ne parla una conferenza al Museo di scienze naturali dell’Alto Adige, a Bolzano, relatore l’astrofisico Amedeo Balbi, professore all’Università di Roma Tor Vergata. Con il titolo Dall’origine dell’universo alla vita, l’incontro si svolgerà martedì 22 marzo 2016 alle ore 20.00 nella sede del museo, in via Bottai, 1. Oltre alle attuali teorie su come si è[…]

Read more
Hubble Space Telescope

Hubble fotografa la galassia più antica

La Nasa, l’agenzia spaziale americana, e l’ESA, l’agenzia spaziale europea, ci regalano una immagine astronomica che consente di fare un viaggio nel tempo e di osservare una parte dell’universo com’era 13,4 miliardi di anni fa, ovvero 400 milioni di anni dopo il Big Bang. Come spiega un articolo sull’Astrophysical Journal, l’immagine in questione è stata scattata dall’Hubble Space Telescope, e mostra GN-z11, la galassia più lontana dalla Terra che sia finora stata fotografata; una galassia venticinque volte più piccola della Via Lattea, e insolitamente molto luminosa, considerando l’enorme distanza a cui si trova. La fotografia è parte dello studio denominato GOODS[…]

Read more