john glenn nasa

John Glenn, un astronauta vissuto tra fede e scienza

Era cresciuto in una famiglia molto religiosa quello che sarebbe divenuto il primo americano ad orbitare attorno alla Terra, emulando così l’impresa di Jurij Gagarin, nella gara tra Russia e Stati Uniti per la conquista e una presunta supremazia nello spazio. Nato a Cambridge, Massachusetts, il 18 luglio del 1921 John Herschel Glenn è stato un pioniere nell’esplorazione spaziale, un pilota di aerei e anche un fervente credente. Nel 1964 aveva smesso i panni dell’astronauta e aveva lasciato la NASA per cimentarsi in una nuova impresa, diventare Senatore degli Stati Uniti, convinto di poter fare la differenza per migliorare il mondo[…]

Read more
rodney stark the triumph of faith

Il Trionfo della Fede: perché il mondo è più religioso che mai

Un libro che sta facendo discutere negli Stati Uniti, mostra come sia falso il luogo comune secondo il quale la religiosità starebbe progressivamente diminuendo nella società, che starebbe così diventando sempre più laica. Ne è autore Rodney Stark, professore di scienze sociali alla Baylor University di Waco, Texas. Pubblicato da Intercollegiate Studies Institute con il titolo The Triumph of Faith: Why the World is More Religious than Ever – Il Trionfo della Fede: perché il mondo è più religioso che mai, il libro confuta con fatti e cifre l’idea imperante di una società sempre più secolarizzata. Stark utilizza le informazioni di[…]

Read more
Giuseppe Rensi Hegel ovvero l'esistenza di Dio

Hegel e l’esistenza di Dio, tra fede, scienza, filosofia

Giuseppe Rensi, nato a Villafranca di Verona nel 1871, è stato un avvocato e un filosofo, un intellettuale che ha pagato le proprie idee con il carcere e poi con la vita, a causa di un bombardamento nel febbraio del 1941 sulla prigione dove era detenuto per ragioni politiche. Sfugge però a facili definizioni che possano assimilarlo all’idealismo e al marxismo imperanti nella sua epoca, anzi se ne discosta nettamente, al punto da essere stato definito da Don Ernesto Buonaiuti “uno scettico credente”. Dopo averne già pubblicato il libro La morale come pazzia, Castelvecchi Editore pubblica in questo febbraio 2016 un[…]

Read more
edoardo boncinelli

Per Boncinelli scienza, fede e filosofia sarebbero incompatibili

Possono le scienze fisiche e naturali essere compatibili con la visione della religione o del pensiero filosofico ? Per il genetista Edoardo Boncinelli sarebbe impossibile, come ha dichiarato in una intervista pubblicata il 16 gennaio 2016. O quasi. Sicuramente non la religione, che soprattutto in Italia ci racconterebbe “bugie di ogni tipo fin da bambini, cioè che Dio ha creato il mondo, che ci vuole bene, che esiste il Paradiso. Tutte frottole che non stanno né in cielo né in Terra”. Un po’ meglio andrebbe per la filosofia, anche se tendenzialmente “i filosofi sono i peggiori nemici della scienza, peggio[…]

Read more
san tommaso fede

I miracoli tra scienza, religione e filosofia

Gli eventi miracolosi non interrogano solo la religiosità delle persone, o la scienza che può cercare di capirne l’effettiva natura, per eventualmente confutarli, oppure per confermarne la non spiegabilità dal punto di vista scientifico. Devono invece essere considerati anche da altri due punti di vista che possono dare loro anche ulteriori strumenti interpretativi: quello filosofico e quello teologico. Se ne parla in un evento a Roma martedì 26 gennaio 2016, dal titolo I miracoli secondo la filosofia e la teologia. Una conferenza del modulo La questione dei miracoli, del Master in Scienza e Fede. Relatore, Hrvoje Relja, docente all’Università di Split,[…]

Read more