Osservare il lancio della Soyuz dal cielo

La spettacolare immagine pubblicata lunedì dalla Nasa mostra il lancio di un’astronave Soyuz, ripreso dalla ISS – International Space Station. La fotografia è stata scattata mercoledì 25 settembre 2019 da Christina Koch, astronauta della Stazione Spaziale Internazionale. La Kock è parte dell’equipaggio della Expedition 60, decollata il ‎24 giugno 2019, e con un atterraggio programmato per oggi, mercoledì 3 ottobre 2019. L’astronave Soyuz MS 15A è decollata dal Kazakistan, e dopo sei ore e quattro orbite attorno alla Terra, ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale. A bordo della navicella l’astronauta della Nasa Jessica Meir, il cosmonauta di Roscosmos Oleg Skripochka[…]

Read more
Zhores_Alfyorov_2012

Zores Alferov, premio Nobel e pioniere dell’elettronica moderna

Ricorre il 15 marzo l’anniversario della nascita del fisico sovietico Zores Alferov. Vincitore del premio Nobel per la fisica nel 2000 con Jack Kilby e Herbert Kroemer, Alferov è stato uno  dei maggiori artefici degli sviluppi della fisica delle eterostrutture e dell’elettronica nel ventesimo e ventunesimo secolo. Il suo apporto scientifico è stato fondamentale anche per lo sviluppo di laser, LED e celle solari. Nel 2001 gli era stato conferito il premio Kyoto per le Tecnologie Avanzate. Zores Ivanovic Alferov è morto purtroppo due settimane fa, il 1 marzo del 2019. Era nato il 15 marzo del 1930 a Vitebsk[…]

Read more
Hubble Space Telescope

Hubble fotografa la galassia più antica

La Nasa, l’agenzia spaziale americana, e l’ESA, l’agenzia spaziale europea, ci regalano una immagine astronomica che consente di fare un viaggio nel tempo e di osservare una parte dell’universo com’era 13,4 miliardi di anni fa, ovvero 400 milioni di anni dopo il Big Bang. Come spiega un articolo sull’Astrophysical Journal, l’immagine in questione è stata scattata dall’Hubble Space Telescope, e mostra GN-z11, la galassia più lontana dalla Terra che sia finora stata fotografata; una galassia venticinque volte più piccola della Via Lattea, e insolitamente molto luminosa, considerando l’enorme distanza a cui si trova. La fotografia è parte dello studio denominato GOODS[…]

Read more
nasta terra luna lro lunar

NASA: l’immagine della terra vista dalla luna

La NASA, l’Agenzia Spaziale statunitense, ha pubblicato una bellissima immagine della Terra vista dalla sonda Lunar Reconnaissance Orbiter – LRO, in orbita intorno alla luna. Una immagine “semplicemente sbalorditiva”, come ha affermato Noah Petro, Deputy Project Scientist per LRO del NASA Goddard Space Flight Center di Greenbelt, nel Maryland. La foto, per inquadratura e posizione del nostro pianeta, inoltre “evoca la famosa immagine Blue Marble scattata dall’astronauta Harrison Schmitt durante la missione Apollo 17, 43 anni fa”. Si vede la Terra che sembra salire sull’orizzonte lunare. L’area inquadrata mostra l’oceano di fronte alle coste della Liberia, il deserto del Sahara,[…]

Read more
nh-color-pluto-charon nasa-jhuapl-swri

Nasa: New Horizons ha raggunto Plutone

Nella notte tra il 14 e il 15 luglio la sonda spaziale New Horizons ha raggiunto il pianeta nano Plutone, ai confini del nostro sistema solare, dopo un viaggio durato nove anni, per oltre 5 miliardi di chilometri. Un evento storico per la NASA e per l’esplorazione spaziale. Alle 2.53, ora italiana, il segnale della sonda è stato captato da una delle antenne radio del Deep Space Network Nasa, situata presso la città di Madrid, Spagna. Le trasmissioni sono riprese dopo circa 20 ore, dal momento che era stato prima necessario trasmettere continuativamente alla Terra i dati scientifici della missione,[…]

Read more