NASA Curiosity Mars image

La ricerca di vita extraterrestre obiettivo della Nasa

Un rapporto della National Academy of Sciences – NAS statunitense invita la Nasa a maggiori sforzi per cercare forme di vita extraterrestre. Anzi gli studi sull’esobiologia per l’accademia  delle scienze secondo il documento devono essere al centro delle attività dell’agenzia spaziale. E integrarsi con le attuali e future missioni di ricerca della Nasa. Il rapporto, come spiega un articolo sulla rivista scientifica Scientific American, è stato presentato al Congresso degli Stati Uniti. Per la Nas l’attuale periodo è anzi il più opportuno per progettare ricerche che ci consentano di rispondere alla questione dell’esistenza di forme di vita aliene. Forme semplici[…]

Read more
Buddhism and Science

Scienza e fede nella religione buddista

Il rapporto tra religione buddista e la scienza è al centro di questo libro di Donald S. Lopez Jr. Il volume spiega come il buddismo sia strettamente connesso alla scienza, e di come entrambe si ispirino reciprocamente. Nella teoria della relatività o nella fisica quantistica sorprendentemente troviamo ad esempio concetti e possibilità teoriche che coincidono con alcune idee – molto più antiche – della religione buddista, come ad esempio le idee sull’energia o sulla meditazione. Dobbiamo anche considerare che già dal diciannovesimo secolo esponenti e credenti del buddismo considerano la scienza compatibile con la propria fede. Nel libro Buddhism and science. A[…]

Read more
fabiola gianotti cern lhc large hadron collider

Fabiola Gianotti: il Cern modello organizzativo e di ricerca

Il direttore generale di quello che è attualmente il più grande laboratorio di studi sulla fisica delle particelle, ha recentemente spiegato come il Consiglio Europeo per la ricerca nucleare – Conseil européen pour la recherche nucléaire, sia un centro di eccellenza non solo per le ricerche teoriche e sperimentali che vi si svolgono, ma anche per il modo in cui è definita e operano realmente la sua struttura organizzativa e i suoi dipendenti e collaboratori. Al punto da essere studiato e auspicato come modello organizzativo. Intervenuta al Simposio internazionale dei docenti universitari presso la Pontificia Università Lateranense a Roma, concluso sabato[…]

Read more
nobel 2016

Fisica: i Premi Nobel 2016

La Reale Accademia delle Scienze Svedese ha annunciato i nomi degli scienziati insigniti quest’anno del prestigioso premio per il loro importante contributo scientifico allo studio della cosiddetta materia esotica, nell’ambito della fisica quantistica. Sono tre fisici britannici, che attualmente insegnano e fanno ricerca negli Stati Uniti: Duncan Haldane è professore all’università di Princeton; Michael Kosterlitz alla Brown University; David Thouless all’università di Washington. La motivazione ufficiale del Nobel 2016 per la fisica, indica le loro “scoperte teoriche relative alle transizioni di fase topologiche”, importanti per capire il comportamento quantistico della materia. Come si legge nella nota ufficiale dell’Accademia, i tre[…]

Read more
frontiers in neuroethics

Neuroscienze: le frontiere della neuroetica

Parla di una nuova disciplina questo volume curato dal ricercatore Andrea Lavazza e pubblicato nel febbraio del 2016 da una casa editrice accademica indipendente, la Cambridge Scholars Publishing. Con il titolo Frontiers in Neuroethics. Conceptual and Empirical Advancements – Frontiere della neuroetica. Progressi concettuali e empirici, ISBN 9781443885928, il libro vuole offrire “una visione aggiornata delle prospettive teoriche e delle ricerche empiriche” relative appunto alla nuova disciplina della neuroetica. In otto capitoli troviamo i contributi, tra gli altri, di Marcello Ienca, Giulio Mecacci, Pim Haselager, Marco Fasoli, Johann R. Kleinbub, Silvia Zidarich. Gli autori affrontano tematiche come il rapporto tra coscienza,[…]

Read more
enrico fermi wikipedia

Lincei: Enrico Fermi, 90 anni di Fermioni

Anniversario importante per la fisica moderna, quello che verrà celebrato a Roma in un convegno internazionale giovedì 20 e venerdì 21 ottobre 2016 da INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Accademia Nazionale dei Lincei, INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica, CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche. Con il titolo Ninety Years of Fermions – Novanta anni di Fermioni, nella sede dell’Accademia di Palazzo Corsini l’evento dodici relatori affrontare alcune delle questioni più importanti, teoriche, sperimentali e applicative, connesse con la statistica quantistica e la meccanica quantistica. Dopo i saluti introduttivi, inizierà gli interventi Giorgio Parisi, dell’università di Roma La[…]

Read more
Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN LNGS Paolo Centofanti

Laboratori del Gran Sasso: Scuola Estiva per le Scienze Sperimentali

I Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso, INFN – LNGS organizzano periodicamente, soprattutto in periodi estivi, percorsi formativi per studenti universitari o degli istituti superiori, in cui vengono affrontate tematiche teoriche e questioni sperimentali, con la possibilità di accedere anche a laboratori strutturati ad hoc e, in alcuni casi, a quelli ufficiali dell’istituto. Anche per il 2015 l’INFN – LNGS ha deciso quindi di promuovere la Scuola Estiva per le Scienze Sperimentali, alla quale potranno partecipare 25 studenti abruzzesi, selezionati tra i 70 partecipanti alle selezioni. I partecipanti saranno presentati giovedì 4 giugno 2015 alle ore 15.00 nella[…]

Read more

Madrid: conferenza internazionale sulla matematica pura e applicata

Si è svolta a Madrid, Spagna, il 18 e 19 luglio, la terza edizione della Conferenza internazionale sulla matematica pura e applicata – ICPAM 2014. Creato nel 2012 e promosso dallo SCIence and Engineering Institute come opportunità di confronto e di aggiornamento per matematici, ingegneri e ricercatori, questo evento interdisciplinare si rivolge annualmente sia a scienziati e teorici che a professionisti delle aree industriali, produttive e tecnologiche in cui la matematica trova ambiti applicativi. Nell’ambito della conferenza, gli studiosi possono presentare le proprie ricerche teoriche, sperimentali, applicative, sottoponendo i propri lavori a peer review da parte di loro colleghi. Le precedenti edizioni[…]

Read more