Tonelli: cercare mondi nell’Universo

Cercare le origini e le basi della fisica e della vita, del mondo in cui viviamo, è una delle attività più complesse e affascinanti della scienza, difficilmente destinata ad un definitivo successo in questi prossimi anni, a causa degli strumenti tecnici limitati, per quanto avanzati, di cui oggi disponiamo, e di una comprensione ancora limita delle leggi che regolano il cosmo e il nostro stesso pianeta e sistema solare. Attività che colpisce anche l’interesse dei giornalisti, dei mezzi di comunicazione, del cinema e del grande pubblico. Soprattutto quando si prospetta ad esempio la possibilità di individuare pianeti potenzialmente adatti ad ospitare[…]

Read more
la nascita imperfetta delle cose - guido tonelli

La fisica del futuro, tra Bosone di Higgs e meccanica quantistica

La nascita imperfetta delle cose La grande corsa alla particella di Dio e la nuova fisica che cambierà il mondo, è un libro che ci racconta le nuove frontiere della fisica e i suoi sviluppi, e il modo in cui le sue applicazioni cambieranno le nostre esistenze. Pubblicato nel febbraio 2016 da Rizzoli Editore nella collana Saggi italiani, il volume è opera di Guido Tonelli, fisico al Cern di Ginevra, dove lavora ad uno degli esperimenti che hanno portato ad individuare il bosone di Higgs, da alcuni iperbolicamente definito la particella di Dio. Il libro parte da “quel preciso momento, un centesimo[…]

Read more

CERN, la conferma del Bosone di Higgs

La particella rilevata nel mese di luglio dello scorso anno è effettivamente il bosone previsto nella teoria di Higgs; lo ha confermato in questi giorni in una conferenza a La Thuile, in Valle d’Aosta, Sergio Bertolucci, direttore scientifico del CERN di Ginevra, dove la particella in questione era stata individuata tramite gli esperimenti Atlas e CMS, gli stessi che hanno permesso di raccogliere dati e informazioni per poterne convalidare la natura.  Come ha spiegato Bertolucci, “finora potevamo parlare soltanto di una particella simile al bosone di Higgs, ma adesso possiamo dire che è sempre più chiaro che è un Higgs”;[…]

Read more

Esploratori dell’invisibile

Questo il titolo della conferenza organizzata dall’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, il 23 marzo scorso, e che ha visto la partecipazione di Fernando Ferroni, presidente dell’INFN, e di alcuni dei rappresentanti e scienziati che al CERN di Ginevra lavorano all’LHC e ad altri progetti di ricerca, come Alice, Atlas, Totem, CMS, KM3Net. Oltre a Ferroni sono intervenuti Oscar Adriani, Pierluigi Campana, Fernando Ferroni, Fabiola Gianotti, Stefano Lami, Emilio Migneco, Guido Tonelli, Ermanno Vercellin. Link – conferenza – www.lns.infn.it – Le Scienze

Read more