Neuroscienze: come i neonati studiano l’ambiente in cui si trovano

Dal momento della nascita, i neonati studiano l’ambiente in cui si trovano, ne recepiscono informazioni, e le elaborano per capire meglio anche gli oggetti che si trovano ad osservare o con cui interagiscono. Lo spiega uno studio realizzato da ricercatori che si occupano di neuroscienze, scienze psicologiche e scienze cognitive in diverse  istituzioni italiane e straniere. La ricerca è stata coordinata dalla professoressa Teresa Farroni, del dipartimento di psicologia dello sviluppo e della socializzazione dell’università di Padova. Con il titolo Multisensory perception of looming and receding objects in human newborns, questo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Current Biology. I ricercatori[…]

Read more
La Teoria del Tutto

Cinema e documentari tra scienza, fede, ragione

Come avrete notato e come anticipato sui social, abbiamo ricominciato a parlare di cinema, serie tv, documentari. Lo facciamo e lo faremo su SRM, affrontando questione strettamente attinenti il rapporto tra fede e scienza, e le grandi questioni scientifiche. A maggior ragione quando ci portano ad interrogarci su cosa è l’uomo, perché esistiamo, qual’è il nostro fine. O ad esempio su cosa siano l’anima, la mente e la coscienza, e in che modo siano connesse tra loro. Su Fede e Ragione ne parliamo invece in modo più sistematico e pervasivo da diversi mesi. E continueremo a parlare di cinema e tv,[…]

Read more

Schiaparelli e il telescopio con cui studiò Marte

Era il 1860, quando Giovanni Virginio Schiaparelli tornava in Italia e veniva nominato secondo astronomo dell’Osservatorio Astronomico di Brera, a Milano. Dopo la laurea in ingegneria nel 1854, aveva trascorso diversi anni all’estero, prima  all’Osservatorio di Berlino, poi all’Osservatorio Imperiale russo di Pulkovo, San Pietroburgo, per studiare e perfezionarsi in astronomia, la sua vera passione scientifica. Passione che lo portò, a soli due anni dalla nomina all’Osservatorio di Brera, a diventarne anche direttore. Quindici anni dopo, nel 1877, dopo essersi occupato di meteore e comete – attività che lo portò a pubblicare nel 1867 Note e riflessioni intorno alla teoria astronomica delle stelle[…]

Read more
lourdes Madonna grotta massabielle

Scienza e fede: nuovo miracolo a Lourdes ? Bimba sorda recupera l’udito

La notizia è stata data questa settimana dall’Unitalsi: mercoledì 11 maggio 2016 una bambina di 6 anni, sofferente di sordità dalla nascita, avrebbe improvvisamente recuperato l’udito, perso conseguentemente alle complicazioni di un parto prematuro, e alle terapie urgenti che le avevano causato emorragie cerebrali, e danneggiato i canali uditivi in modo apparentemente irreparabile. Il momento della guarigione, che potrebbe essere eccezionale anche nel caso non fosse miracolosa a tutti gli effetti, è stato descritto da un testimone oculare, Giuseppe Secondi, presidente della sottosezione Unitalsi di Milano sud ovest e direttore del pellegrinaggio: “Sono le 20.30 e stavamo giocando con la[…]

Read more