sindone amore piu grande

Sindone: Papa Francesco sarà a Torino il 21 e il 22 giugno

Papa Francesco sarà a Torino il 21 e il 22 giugno 2015 per presiedere all’Ostensione Ufficiale della Sindone, osservare il Sacro Telo e riflettere sul suo mistero. Il Pontefice parteciperà anche alle celebrazioni per i duecento anni dalla nascita di Don Giovanni Bosco, un anniversario di grande importanza per la città di Torino e per la storia della Chiesa e del suo impegno sociale. Lo ha annunciato monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino e Custode Pontificio della Sindone, durante la conferenza stampa ufficiale di presentazione dell’Ostensione della Sindone, che ha avuto luogo mercoledì 25 marzo nell’Aula Giovanni Paolo II della Sala Stampa[…]

Read more
cervello

Settimana del Cervello 2015: come nutrire la nostra mente

Torna dal 16 al 22 marzo 2015 la Settimana mondiale del cervello, l’evento internazionale promosso in tutto il mondo dalle associazioni e istituzioni che si occupano di scienze neurologiche, e in Italia dalla Società Italiana di Neurologia. Tema scelto per questa quinta edizione, Nutrire il cervello. Dieta e malattie neurologiche. Lo sviluppo, il funzionamento e la salute del cervello, dipendono infatti non solo dalle nostre caratteristiche genetiche, scritte nel nostro Dna, ma anche da fattori epigenetici, come l’ambiente in cui viviamo, eventuali fonti di inquinamento, il modo in cui ci nutriamo. Ciò che mangiamo influisce quindi non solo sull’efficienza delle[…]

Read more
charles townes nibib 2007

Charles Townes, l’inventore del Laser

Il 27 gennaio del 2015, all’età di 99 anni, è morto ad Oakland, in California, il fisico e inventore americano Charles Townes, padre del Laser insieme agli scienziati russi Nikolaj Gennadievic Basov e Aleksandr Michailovic Prochorov. Con loro, nel 1964, era stato insignito del Premio Nobel per la Fisica, motivato dal loro “fondamentale lavoro nel campo dell’elettronica quantistica, che ha portato alla costruzione di oscillatori e amplificatori basati sul principio del maser-laser”. Nato a Greenville, South Carolina, il 28 luglio del 1915, dal 1933 al 1947 aveva lavorato ai Bell Labs, dove aveva contribuito a progettare e produrre apparati radar, una[…]

Read more
CERN Ginevra Fabiola Gianotti

Fabiola Gianotti: scienza e fede non sono inconciliabili

La nuova direttrice del CERN di Ginevra, Svizzera, è Fabiola Gianotti, è il terzo direttore italiano, e la prima donna a ricoprire tale prestigioso incarico (vedi SRM), sarà oggi al festival della Scienza di Roma: parteciperà, in collegamento dalla struttura di ricerca, all’evento Quello che non so, dialogando con Fernando Ferroni, presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. Verso la fine di dicembre, in una intervista a La Repubblica, e nuovamente all’inizio di gennaio, in una puntata di Otto e Mezzo, trasmissione di La7, ha espresso il suo punto di vista, da scienziata e da credente, su quale possa[…]

Read more
hubble i pilastri della creazione

Hubble: i Pilastri della Creazione

Il primo aprile del 1995 il telescopio spaziale Hubble scattava una delle sue più belle e famose immagini: i Pilastri della Creazione, tre colonne molto dense di gas interstellare e di polveri della Nebulosa Aquila, o Messier 16, create dal vento stellare; oltre ad essere importanti per capire i processi di formazione delle stelle nelle nebulose, quelle immagini sono presto divenute un simbolo, anche mediatico, della ricerca spaziale, frequentemente riprodotte da stampa, tv, cinema, e persino in numerosi gadget. Dopo quasi venti anni, Hubble è tornato a scattare immagini di quella porzione di universo, e tramite nuove strumentazioni, come ad[…]

Read more
Nature January 2015

Nature: cosa ci porterà la scienza nel 2015

Quali scoperte e quali sorprese possiamo aspettarci dalla scienza in questo 2015 appena cominciato ? Può risponderci la rivista scientifica Nature, che a conclusione del 2014 ha stilato un elenco delle più importanti questioni scientifiche con cui potremmo confrontarci in questo nuovo anno. Faranno sicuramente parte di questo elenco ideale, collocandosi probabilmente al primo posto per importanza, le ricerche realizzate con l’acceleratore di particelle Large Hadron Collider – LHC del CERN di Ginevra, Svizzera: dopo un periodo di stop di due anni per manutenzione e per un upgrade tecnico (cfr. SRM), l’LHC riprenderà infatti le attività sperimentali con una maggior potenza[…]

Read more