Mario Livio Cantonate perché la scienza vive di errori

Cantonate: Perché la scienza vive di errori

Le discipline scientifiche, soprattutto nei secoli scorsi, sono state viste come basate sulla certezza, su conoscenze certamente non definitive, però esatte, e che si accumulavano e si sommavano nel tempo, formando così il corpus di conoscenza ad esempio della fisica, della medicina, dell’astronomia. Nulla di più lontano dalla realtà, come ci ha dimostrato chiaramente la storia della scienza, e in particolare anche nuove discipline come la fisica teorica quantistica. Ne parla un libro dal titolo esplicativo, opera del fisico Mario Livio: Cantonate: Perché la scienza vive di errori, pubblicato da Rizzoli nella collana Saggi, nel 2013. Tradotto da S. Galli,[…]

Read more