Nasa 60 anni

La Nasa festeggia 60 anni parlando di aeronautica

L’aeronautica è nel dna della Nasa, nella ragione che ha portato alla sua creazione, e nel suo stesso nome. L’acronimo NASA sta infatti per National Aeronautics and Space Administration – Ente Nazionale per le attività Spaziali e Aeronautiche. Questa agenzia governativa deriva dal National Advisory Committee for Aeronautics. Una commissione istituita nel 1915 negli Stati Uniti per “supervisionare e dirigere lo studio scientifico dei problemi del volo”. Possiamo dire che siano quindi più di cento anni che la Nasa si occupa dell’aeronautica e di tutte le questioni tecnologiche connesso al volo. Dagli inizi del ventesimo secolo ad oggi, l’industria aeronautica – civile[…]

Read more

Notizie tra fede e scienza

Notizie brevi, tra fede e scienza, delle due settimane appena trascorse Inizieremo parlando di come gli scienziati possono rendere le città più sostenibili. La tutela dell’ambiente passa anche attraverso lo sviluppo di un’economia più ecologicamente sostenibile. E la costruzione di città e agglomerati urbani che rispondano a tale criterio. Ne parla un articolo su Scientific American. Spiegando che abbiamo già sufficienti informazioni e big data, strumenti tecnologici e metodologie innovative per arrivare a costruire metropoli sostenibili e a misura d’uomo. Marie Heurtin, dal buio alla luce In coincidenza con la 71ma edizione del Locarno Film Festival, Fede e Ragione pubblica un[…]

Read more

Cassini verso il gran finale

Mancano circa quattro settimane al momento in cui, il 15 settembre 2017, la sonda della Nasa entrerà nell’ atmosfera superiore di Saturno, per diventare poco dopo, come spiega una nota ufficiale dell’Agenzia spaziale statunitense “una scia fiammeggiante” nel suo cielo. Il video che pubblichiamo – cortesia Nasa – mostra alcune delle immagini prese da Cassini, e con una animazione in computer graphics spiega come completerà la propria missione. Scienziati e ingegneri hanno optato per questa manovra distruttiva, per eliminare “la possibilità di una collisione contaminante con qualsiasi delle lune ghiacciate di Saturno, portando una lunga e importante missione ad una[…]

Read more
nh-color-pluto-charon nasa-jhuapl-swri

Nasa: New Horizons ha raggunto Plutone

Nella notte tra il 14 e il 15 luglio la sonda spaziale New Horizons ha raggiunto il pianeta nano Plutone, ai confini del nostro sistema solare, dopo un viaggio durato nove anni, per oltre 5 miliardi di chilometri. Un evento storico per la NASA e per l’esplorazione spaziale. Alle 2.53, ora italiana, il segnale della sonda è stato captato da una delle antenne radio del Deep Space Network Nasa, situata presso la città di Madrid, Spagna. Le trasmissioni sono riprese dopo circa 20 ore, dal momento che era stato prima necessario trasmettere continuativamente alla Terra i dati scientifici della missione,[…]

Read more
Solaris Andrej Tarkovskij

Padova: Settimana di Cinema e Scienza

Si è svolta a Padova dal 26 al 31 gennaio 2015 la Settimana Internazionale Cinema e Scienza, rassegna di incontri e eventi cinematografici, con l’obiettivo di promuovere lo studio e la conoscenza delle scienze, raccontandole e spiegandole tramite il cinema. Un mezzo di particolare efficacia per mostrare la storia e i progressi della scienza e le vicende umane e professionali degli uomini che hanno contribuito a costruirla e svilupparla. I film, i documentari e gli incontri in programma hanno così mostrato alcune delle vicende e degli scienziati più famosi e più importanti, come Charles Darwin, Albert Einstein, Enrico Fermi e i Ragazzi[…]

Read more
BookCity Milano 2014

Milano: si parla di scienza a Bookcity

Si parla di editoria, letteratura, arte, ma anche di scienza a Bookcity Milano, rassegna dedicata ai libri, alla lettura e ai lettori, alla cultura nelle sue varie forme e alla sua divulgazione. Tre giorni, dal 14 al 16 novembre 2014, tra incontri, eventi divulgativi e altre iniziative, alcune delle quali dedicate al mondo della ricerca, allo spazio e all’astrofisica, alla matematica e le sue applicazioni. Tra gli eventi segnaliamo, il primo giorno, Umberto Guidoni: Odissea nello spazio: un incontro con l’astronauta italiano per parlare di esplorazione del cosmo e della sua esperienza nello spazio, come umano e come tecnico e[…]

Read more

Cassini: una nuova luna per Saturno ?

Il pianeta Saturno ha forse una nuova piccola luna, un oggetto del diametro di circa un chilometro, formatosi nel lato più esterno dei suoi anelli. Realizzata da Carl Murray e da altri scienziati suoi collaboratori nell’Unità Astronomica della Queen Mary University di Londra, tramite l’analisi di immagini scattate dalla sonda Cassini, la scoperta è stata annunciata in un articolo sulla rivista Icarus, pubblicazione scientifica sulle scienze planetarie che afferisce alla Divisione per le scienze planetarie – DPS dell’American Astronomical Society. L’oggetto spaziale, circondato dal ghiaccio dell’anello e ancora non chiaramente catalogabile come una luna, è stato denominato Peggy; nel caso si[…]

Read more

Acqua e forme di vita su Encelado ?

Potrebbe esserci un vero e proprio oceano di acqua, su una delle lune di Saturno, Encelado. L’acqua creerebbe così un ambiente adatto per la presenza di forme di vita.Una ipotesi avanzata da alcuni scienziati italiani, guidati da Luciano Iess, ricercatore al dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale dell’università Sapienza di Roma. Lo studio, a cui hanno collaborato Marco Ducci e Marzia Parisi, della Sapienza, e Paolo Tortora dell’università di Bologna, è finanziato dall’ASI – Agenzia Spaziale Italiana, con il JPL – Jet Propulsion Laboratory della NASA e il Caltech – Californa Institute of Technology. Gli studiosi hanno annunciato la loro scoperta[…]

Read more