Dalle anatre di Wittgenstein al gatto di Schrödinger

La meccanica quantistica è l’argomento di questo ciclo di lezioni divulgative del fisico Paolo Pendenza, suddivise in tre incontri domenicali e organizzate a Bologna dall’associazione ASIA nell’ambito del programma di eventi Vacances de l’Esprit; nella prima giornata, il 10 febbraio 2013, il relatore parlerà dell’esperienza dell’osservare, con riferimento ai differenti punti di vista, e alle loro possibili convergenze, di fisica, fisiologia umana e filosofia; in questi ultimi ambiti verrà considerato soprattutto il pensiero del logico e filosofo austriaco Ludwig Wittgenstein. Successivamente, il 10 marzo e il 14 aprile verranno presentati i principali concetti della Meccanica quantistica, analizzati sulla base delle ricerche del filosofo della scienza Michel Bitbol, autore di numerosi testi e di una delle più note analisi filosofiche sulla materia; lo studioso, che ha anche curato la pubblicazione di scritti di Erwin Schrödinger, è direttore di ricerca presso il CNRS, il consiglio nazionale delle ricerche francese. Tra gli argomenti trattati, l’equazione di Schrödinger, il paradosso omonimo, il Principio di indeterminazione di Heisenberg, le misure senza interazione.
Link evento

Leave a Reply